Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «palmo», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Palmo

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola palmo è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: pàl-mo. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: lampo.
Componendo le lettere di palmo con quelle di un'altra parola si ottiene: +bei = ambliope; +[ami, mai, mia] = ampliamo; +ani = ampliano; +tai = ampliato; +[avi, iva, vai, ...] = ampliavo; +[eri, ire, rei] = amplierò; +[ciò, coi] = colpiamo; +idi = diplomai; +aie = emalopia; +ani = impalano; +tai = impalato; +[avi, iva, vai, ...] = impalavo; +[eri, ire, rei] = impalerò; +udì = impaludo; +ivi = impilavo; +rii = implorai; +nei = lampione; +osi = liposoma; +noi = manipolo; +[neo, noè] = manopole; +nei = melipona; +tao = motopala; ...
Vedi anche: Anagrammi per palmo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: calmo, palco, palio, palma, palme, palpo, paltò, salmo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: calma, calme, calmi, salma, salme, salmi, salmì.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: palo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: spalmo.
Parole con "palmo"
Iniziano con "palmo": palmosa, palmose, palmosi, palmoso.
Finiscono con "palmo": spalmo, spalmò, impalmo, impalmò, cardiopalmo.
Incastri
Inserendo al suo interno pia si ha PALpiaMO; con pere si ha PALpereMO; con passi si ha PALpassiMO; con leggere si ha PALleggereMO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "palmo" si può ottenere dalle seguenti coppie: pasca/scalmo, pala/amo, palandre/andremo, palato/atomo, palazzi/azzimo, palchi/chimo, palco/como, pale/emo, palesi/esimo, palestre/estremo, palleggia/leggiamo, palli/limo, palpo/pomo, paltò/tomo.
Usando "palmo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mola = palla; * mole = palle; * moli = palli; * moto = paltò; sapa * = salmo; * moina = palina; * moine = paline; * momenti = palmenti; * momento = palmento.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "palmo" si può ottenere dalle seguenti coppie: palle/elmo.
Usando "palmo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ometta = paletta; * omette = palette; * ometti = paletti; * ometto = paletto.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "palmo" si può ottenere dalle seguenti coppie: pala/moa, palla/mola, palle/mole, palli/moli, paltò/moto.
Usando "palmo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * como = palco; * limo = palli; * pomo = palpo; * tomo = paltò; * atomo = palato; * chimo = palchi; * esimo = palesi; * azzimo = palazzi; * ateo = palmate; * andremo = palandre; * estremo = palestre; * leggiamo = palleggia.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "palmo" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ram = parlammo; * ria = parliamo; sia * = spaliamo; san * = spalmano; imam * = impalammo; iman * = impalmano; iota * = ipotalamo; * edam = pedalammo; sere * = spaleremo; siam * = spalmiamo; * edere = pedaleremo; sassi * = spalassimo; sarno * = spalmarono.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "palmo"
»» Vedi anche la pagina frasi con palmo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il gattino appena nato mi stava nel palmo della mano.
  • Colui che chiede l'elemosina mostra il palmo della mano.
  • Si è beccato un bel taglio su un palmo della mano.
Espressioni e Modi di Dire
  • Restare con un palmo di naso
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Palmo, Spanna, Sommesso, Palma, Pianta - Palmo è quanto misura la mano dell'uomo con le dita divaricate al possibile. - Spanna è lo stesso, ma è voce quasi fuor d'uso, e, se mai, del solo stile nobile; nè si presterebbe a certi usi; per esempio, invece di Restar con un palmo di naso non si direbbe di certo Restare con una spanna di naso. - Il pugno chiuso col dito grosso alzato, quello è il Sommesso. - [Palma è il concavo o la parte disotto della mano; Palmo, la misura accennata dal Fanfani. Si noti però che il popolo fiorentino distingue il palmo, misura, che non si dice mai palma; ma poi chiama più volentieri palmo che palma la parte di sotto della mano: quindi Portare in palmo di mano e Liscio come il palmo della mano. Negli scritti gioverà sempre distinguere il Palmo dalla Palma. - Inutile forse avvertire che la parte disotto del piede non è palma ma pianta. G. F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Palma, Palmo, Mano, Spanna - La palma della mano è quella parte di essa su cui si ripiegano le dita quando si stringe per fare il pugno o per altro motivo: impalmare per dar la mano di sposo è della poesia, e anco palma per mano. Palmo è misura che si piglia slargando la mano e stendendo bene le dita, e comprende quanto dista la punta del dito mignolo da quella del dito grosso; però molti che non hanno le dita lunghe a sufficienza vi aggiungono quanto è lunga la prima falange del dito grosso, cioè quella che porta l'unghia. Il palmo era anche detto spanna. [immagine]
Dizionario compendiato di antichità del 1821/1822
Palmo - Era la quarta parte dell'antico Piede Romano. Il Palmo dunque contenevane quattro. I Greci avevano due specie di Palmi; il gran Palmo, che era di dodici dita, ed il piccolo di quattro come quel dei Romani. Il Palmo riguardavasi ancora come la quarta parte d'un tutto o intero qualunque.
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Palmo - S. m. Aff. al lat. aur. Palmus. Spazio di quanto si distende la mano dall'estremità del dito grosso a quella del mignolo. Dant. Inf. 31. (C) Però ch'i' ne vedea trenta gran palmi Dal luogo in giù, dov'uomo affibbia 'l manto Petr. Son. 141. part. I. Allora insieme in men d'un palmo appare Visibilmente quanto in questa vita Arte, ingegno e natura, e 'l ciel può fare. Serd. Stor. 2. 63. Stende la lingua, che è lunga quasi tre palmi.

[Cont.] Lom. Pitt. Scul. Arch. 94. Misura con la quale minutamente ogni cosa si misura, addimandata braccio con grandissima ragione, poichè è tratta dal braccio dell'uomo; e il suo terzo è tratto dal palmo perchè tre palmi fanno un braccio.

T. Prov. Tosc. 367. Liscio come il palmo della mano. [L.B.] Il pop. fior. dice Palmo e non Palma.

2. Avere un palmo di barba, fig., dicesi di Cosa che sia nota da un pezzo. Magal. Lett. scient. 251. (Man.) Scrivendo io per mero balocco a un padrone amorevole, quand'anche me gli venga spacciata per una novità un'osservazione che abbia un palmo di barba, che importa ella.

3. T. Restare con un palmo di naso, dell'uso; Scornato, o anche Sorpreso. V. NASO.

4. T. Per enf. di Piccolo spazio. Un palmo di terreno. – Pochi palmi di terreno.

5. A palmo a palmo, propriamente vale Un palmo per volta. (M.)

6. A palmo a palmo, enf. dell'Acquistare terreno, o sim., in guerra, e vale A poco a poco. Segner. Pred. Pal. Ap. 9. 12. (M.) Non si dee presupporre che la grazia trionfatrice vinca sempre le piazze anche inespugnabili, al primo assalto. Questo è rarissimo. Per lo più le ha da vincere a palmo a palmo.

[G.M.] E nel propr. Conoscere un luogo, una città, una casa a palmo a palmo; Conoscerne tutte le più minute particolarità.

T. Palmo per palmo, segnatam. del misurare, dell'esaminare, del venirsi movendo per uno spazio.

7. (Arche.) Misura lineare greca e romana. Presso i Greci il palmo maggiore era di cinque dita; il minore di quattro dita, ossia tre pollici, e il doppio palmo greco di otto dita. Presso i Romani era di due sorte: il palmo maggiore, o dodrante, era lungo quanto la mano ossia dodici dita, ed il palmo minore o palma, era il traverso della mano, cioè quattro dita escluso il pollice, giunte trasversalmente (1/4 del piede); equivale a tre pollici. (Mt.)

[Cont.] Rusc. Geog. Tol. 15. Il piede quattro palmi minori. Perciochè vi era il palmo maggiore, e 'l minore. Il maggiore, che da' Greci si diceva spitama, è della mano distesa, cioè dalla punta del dito minimo alla punta del dito grosso, e conteneva questo palmo maggiore dodici dita, Il minore, che da' Greci si diceva Παλαιστή, era per il largo della mano, e conteneva quattro dita. Onde il piede, che era di 4 di tai palmi minori, veniva ad aver 16 dita. Zab. Cast. Ponti, 1. Palmi tre (romani) fanno il passetto: dieci la canna: cinquantasette e mezzo la catena che serve per misurare le distanze ed i terreni.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
A palmo a palmo - Pas à pas. Maniera di dire militare per esprimere il modo col quale si contende un luogo, acquistandolo o perdendolo con somma difficoltà ed ostinazione così nell'attacco, come nella difesa. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: palmitiche, palmitici, palmitico, palmitina, palmitine, palmizi, palmizio « palmo » palmosa, palmose, palmosi, palmoso, palo, palombara, palombare
Parole di cinque lettere: palme « palmo » palpa
Vocabolario inverso (per trovare le rime): azimo, azzimo, calmò, calmo, scalmo, portascalmo, fuoriscalmo « palmo (omlap) » impalmo, impalmò, cardiopalmo, spalmo, spalmò, salmo, podoftalmo
Indice parole che: iniziano con P, con PA, parole che iniziano con PAL, finiscono con O

Commenti sulla voce «palmo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze