Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «pascolo», il significato, curiosità, forma del verbo «pascolare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Pascolo

Forma verbale
Pascolo è una forma del verbo pascolare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di pascolare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate pascolo

C5

Ambiente pastorale

Oggi si mangia.
Tag correlati: erba, montagna, prato, animali, cavalli, mucca, cavallo, mucche, montagne, due, alberi, animale
Giochi di Parole
La parola pascolo è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: pà-sco-lo. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: pascolò.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: colposa, scalopo, scapolo, scapolò.
pascolo si può ottenere combinando le lettere di: [ops, pos] + [calo, cola, loca]; sol + [capo, poca]; [oslo, solo] + cap; [coop, poco] + sla; clop + osa; [cool, loco] + spa.
Componendo le lettere di pascolo con quelle di un'altra parola si ottiene: +tai = apostolica; +ito = apostolico; +cin = colpiscano; +[eri, ire, rei] = corisepalo; +din = discolpano; +duo = doposcuola; +[ori, rio] = ipoclorosa; +nei = neoplasico; +[dan, dna] = pascolando; +[ami, mai, mia] = pascoliamo; +ani = pascoliano; +[ire, rei] = pericolosa; +tir = prosciolta; +[dan, dna] = scapolando; +[ami, mai, mia] = scapoliamo; +[ter, tre] = screpolato; +tot = sottopalco; +[acre, care, cera, ...] = caporalesco; ...
Vedi anche: Anagrammi per pascolo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: pascola, pascoli, pascono.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: paolo, palo, polo, asolo, solo.
Parole con "pascolo"
Finiscono con "pascolo": compascolo.
Parole contenute in "pascolo"
col, asco, colo, pasco, scolo.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "pascolo" si può ottenere dalle seguenti coppie: pascal/calcolo, pass/scolo, passeri/sericolo, pasce/eolo, pascono/nolo.
Usando "pascolo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * scolopi = papi; * scolora = para; * scolori = pari; * scoloro = paro; * scolorai = parai; * scolorii = parii; * scolorano = parano; * scolorare = parare; * scolorata = parata; * scolorate = parate; * scolorati = parati; * scolorato = parato; * scolorava = parava; * scoloravi = paravi; * scoloravo = paravo; * scolorerà = parerà; * scolorerò = parerò; * scolorino = parino; * scolorita = parità; * scolorammo = parammo; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "pascolo" si può ottenere dalle seguenti coppie: pasce/eccolo, pascià/aiolo.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "pascolo" si può ottenere dalle seguenti coppie: pipa/scolopi, rapa/scolora, ripa/scolori.
Usando "pascolo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: scolopi * = pipa; scolora * = rapa; scolori * = ripa; * pipa = scolopi; * rapa = scolora; * ripa = scolori; * ripa = scolorì.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "pascolo" si può ottenere dalle seguenti coppie: papi/scolopi, para/scolora, parai/scolorai, parammo/scolorammo, parando/scolorando, parano/scolorano, parante/scolorante, parare/scolorare, pararono/scolorarono, parasse/scolorasse, parassero/scolorassero, parassi/scolorassi, parassimo/scolorassimo, paraste/scoloraste, parasti/scolorasti, parata/scolorata, parate/scolorate, parati/scolorati, parato/scolorato, parava/scolorava, paravamo/scoloravamo...
Usando "pascolo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * calcolo = pascal; pascal * = calcolo; * sericolo = passeri; * ateo = pascolate; * avio = pascolavi; * astio = pascolasti.
Sciarade incatenate
La parola "pascolo" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: pasco+colo, pasco+scolo.
Intarsi e sciarade alterne
"pascolo" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: pc/asolo.
Intrecciando le lettere di "pascolo" (*) con un'altra parola si può ottenere: * arno = pascolarono.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "pascolo"
»» Vedi anche la pagina frasi con pascolo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Le mucche al pascolo in montagna sono uno spettacolo da fotografare!
  • Il pascolo di collina è ottimo per portarci gli ovini in primavera.
  • La mandria dopo l'inverno è stata riportata al pascolo estivo.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Società, Comunione, Promiscuità, Compascolo, Servitù di pascolo - Per il contratto o patto di società si corrono da due o più persone le stesse sorti riguardo alle cose stipulate, pattuite e nulla più. Per la comunione si partecipa ai benefizii o ai danni della cosa messa in comune per l‘appunto: nella comunione de' fedeli, ai primi tempi della Chiesa, erano portati in comune i beni de' singoli individui: nel comunicare si partecipa e si mette a parte; si dà e si riceve; è di una società più in grande; ora non ha però quasi più che senso religioso: le comunità nel senso amministrativo, i beni comunali ecc. sono derivati di un senso più o meno largo di questo generale.

«La promiscuità è una comunione anch'essa: ma questa voce è impiegata esclusivamente a esprimere il godimento in comune de' pascoli, de' boschi e delle terre demaniali, fra gli abitanti di due o più municipii. La voce compascuo esprime la comunanza del pascolo fra tutti gli abitanti d'uno stesso municipio, ossia comune, sulle loro rispettive terre. Il compascuo differisce dalla servitù di pascolo, ossia dal jus pascendi, in ciò, che il compascuo è reciproco, e la servitù del pascolo, al contrario, è attiva dalla parte di colui che ne gode, e passiva in colui che la soffre». De Tommasis. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Pascolo - S. m. Prateria o Luogo pieno d'erba, dove pascono le bestie. (C) Lat. aur. Pascuum. [Cont.] Roseo, Agr. Her. 244. v. Con la morbidezza vengono a infermar molto, ed anco in simili luoghi non riescono di così buona carne come nello asciutto, colli, e monti, ma, se non si trovano questi pascoli così asciutti e buoni, faccinsi almeno che non pascan molto nel morbido.

T. Servitù di pascolo e legnatico. – Rendita di pascolo. – Società di pascolo.

2. E fig. Annot. Vang. (C) Ne' pascoli pienissimi le pascerò. S. Gio. Grisost. 128. Rivocala volentieri alla greggia coll'altre, colle quali era, e pascerà salutiferi pascoli.

3. Il Pascere, Pascimento. Declam. Quintil. C. (C) Se ad alcune fu più abbondevole il pascolo de' prati, indi fu zuffa. Ott. Com. Inf. 20. 359. Chi osserva augurii di uccelli bianchi o neri, di rapina, o di pascolo.

[Cont.] L'erba che si fa pascere. Lauro, Agr. Col. 160. v. Eleggasi poi un campo paludoso, ma di erbe fertile, seminandovi altri pascoli: come veccia, trifoglio, fieno greco.

4. Trasl. Segner. Pred. Pal. Ap. 8. 6. (M.) I poveri se si sfamano, sono paghi; i ricchi vogliono nel tempo stesso che danno pascolo al ventre, dar pascolo all'ambizione. [G.M.] E Crist. Instr. Coi danari dan pascolo… ad ogni lor vizio; e per i poveri non v'è mai nulla. = Salvin. Pros. Tosc. 2. 1. (M.) Pascolo d'infiniti ingegni fu sempre il nostro Dante.

T. In quella lettura, in quella conversazione, in quel divertimento ci trova il suo pascolo. Quello è il suo pascolo. D'ordin. non ha senso serio nè di gran lode.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: pascoliamo, pascoliana, pascoliane, pascoliani, pascoliano, pascoliate, pascolino « pascolo » pascono, pasdaran, pasigrafia, pasigrafie, pasionaria, pasionarie, pasqua
Parole di sette lettere: pascoli « pascolo » pascono
Vocabolario inverso (per trovare le rime): fercolo, opercolo, circolò, circolo, semicircolo, scolò, scolo « pascolo (olocsap) » compascolo, mescolo, mescolò, rimescolo, rimescolò, discolo, pulviscolo
Indice parole che: iniziano con P, con PA, iniziano con PAS, finiscono con O

Commenti sulla voce «pascolo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze