Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «scardo», il significato, curiosità, forma del verbo «scardare» anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Scardo

Forma verbale
Scardo è una forma del verbo scardare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di scardare.
Giochi di Parole
La parola scardo è formata da sei lettere, due vocali e quattro consonanti.
Parole con la stessa grafia, ma accentate: scardò.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: scadrò (spostamento di una lettera), scorda (scambio di vocali).
scardo si può ottenere combinando le lettere di: doc + ras.
Componendo le lettere di scardo con quelle di un'altra parola si ottiene: +caì = accodarsi; +alé = adescarlo; +ani = androsaci; +aie = ardesiaco; +tan = castrando; +nei = considera; +noi = criosonda; +uni = curandosi; +sei = decorassi; +tee = decoraste; +tiè = decorasti; +tiè = dicastero; +ani = disancora; +noi = disancoro; +idi = discordai; +idi = discordia; +[ile, lei] = dislocare; +sei = dissocerà; +tiè = dosatrice; +sei = esordisca; +[ori, rio] = idrocorsa; +[ali, ila, lai] = idroscala; +[ile, lei] = idroscale; ...
Vedi anche: Anagrammi per scardo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: scaldo, scarda, scardi, scarno, scarso, scarto, scordo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: cardo, sardo, scado, scaro.
Altri scarti con resto non consecutivo: sarò, caro, cado.
Parole contenute in "scardo"
ardo, card, cardo.
Incastri
Si può ottenere da so e card (ScardO).
Inserendo al suo interno dan si ha SCARdanDO; con tan si ha SCARtanDO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "scardo" si può ottenere dalle seguenti coppie: scada/dardo, scala/lardo, scalo/lordo, scarico/ricordo, scarni/nido, scarniti/nitido, scarno/nodo, scaro/odo, scarse/sedo, scarso/sodo.
Usando "scardo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: basca * = bardo; casca * = cardo; lasca * = lardo; losca * = lordo; mosca * = mordo; nasca * = nardo; pesca * = perdo; tasca * = tardo; tosca * = tordo; * dona = scarna; * doni = scarni; * dono = scarno; * dopa = scarpa; * dosa = scarsa; * dose = scarse; * dosi = scarsi; * doso = scarso; * dota = scarta; * doti = scarti; * doto = scarto; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "scardo" si può ottenere dalle seguenti coppie: scarica/acido, scarna/andò.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "scardo" si può ottenere dalle seguenti coppie: scarna/dona, scarnare/donare, scarni/doni, scarno/dono, scarpa/dopa, scarpata/dopata, scarpate/dopate, scarsa/dosa, scarse/dose, scarsi/dosi, scarso/doso, scarta/dota, scartai/dotai, scartammo/dotammo, scartando/dotando, scartano/dotano, scartante/dotante, scartanti/dotanti, scartare/dotare, scartarono/dotarono, scartasse/dotasse...
Usando "scardo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: lordo * = losca; mordo * = mosca; * lordo = scalo; tordo * = tosca; * nido = scarni; * nodo = scarno; * sedo = scarse; * sodo = scarso; scarico * = ricordo; riperdo * = ripesca; * ricordo = scarico; * ateo = scardate; * avio = scardavi; * nitido = scarniti; * astio = scardasti.
Intarsi e sciarade alterne
"scardo" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: sarò/cd.
Intrecciando le lettere di "scardo" (*) con un'altra parola si può ottenere: * arno = scardarono.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: scardinerò, scardini, scardiniamo, scardiniate, scardinino, scardinò, scardino « scardo » scari, scarica, scaricabarile, scaricabarili, scaricai, scaricamenti, scaricamento
Parole di sei lettere: scardi « scardo » scarna
Vocabolario inverso (per trovare le rime): lombardo, longobardo, cardo, anacardo, saccardo, riccardo, broccardo « scardo (odracs) » dardo, stendardo, portastendardo, codardo, beffardo, infingardo, baiardo
Indice parole che: iniziano con S, con SC, iniziano con SCA, finiscono con O

Commenti sulla voce «scardo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze