Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «toga», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Toga

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Decrescenti Alfabeticamente [Toffee « * » Toh]
Giochi di Parole
La parola toga è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ago).
Divisione in sillabe: tò-ga. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: gota (scambio di consonanti).
Componendo le lettere di toga con quelle di un'altra parola si ottiene: +the = aghetto; +ani = agitano; +tai = agitato; +[avi, iva, vai, ...] = agitavo; +[eri, ire, rei] = agiterò; +[ter, tre] = agretto; +uri = arguito; +bit = bigatto; +[bar, bra] = borgata; +[csi, ics, sci, ...] = castigo; +can = cognata; +cin = cognati; +con = cognato; +cin = contagi; +dir = drogati; +sei = egoista; +[are, era, rea] = erogata; +[ere, ree] = erogate; +[eri, ire, rei] = erogati; +[ore, reo] = erogato; +sei = esagito; +olé = etologa; +alé = galateo; +bum = gambuto; ...
Vedi anche: Anagrammi per toga
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: boga, doga, foga, ioga, togo, toma, torà, tosa, tuga, voga, yoga.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: doge, dogi, logo, mogi, rogo, vogo, vogò.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: tolga.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: lago, mago, pago, sago, vago.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: gota, gote, goti.
Parole con "toga"
Iniziano con "toga": togata, togate, togati, togato.
Contengono "toga": autogamia, autogamie, notogamia, notogamie, centogambe, crittogama, crittogame, portogallo, sottogamba, gametogamia, gametogamie, cleistogamia, cleistogamie, crittogamica, crittogamici, crittogamico, crittogamiche, anticrittogamica, anticrittogamici, anticrittogamico, anticrittogamiche.
»» Vedi parole che contengono toga per la lista completa
Parole contenute in "toga"
Contenute all'inverso: ago.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "toga" si può ottenere dalle seguenti coppie: tofo/foga, tofu/fuga, toma/maga, tori/riga, tosa/saga, tour/urga.
Usando "toga" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alto * = alga; dato * = daga; dito * = diga; doto * = doga; erto * = erga; foto * = foga; rito * = riga; * gara = torà; * gasa = tosa; * gasi = tosi; * gaso = toso; unto * = unga; urto * = urga; vito * = viga; voto * = voga; aiuto * = aiuga; cinto * = cinga; colto * = colga; esito * = esiga; finto * = finga; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "toga" si può ottenere dalle seguenti coppie: tour/ruga.
Usando "toga" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * agri = tori; * agro = toro; * agra = torà; * agnelli = tonelli; * agnello = tonello.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "toga" si può ottenere dalle seguenti coppie: barrato/gabarra, ito/gai, iato/gaia, lato/gala, legato/galega, mieto/gamie, rigato/gariga, sto/gas, sito/gasi, solito/gasoli, vinato/gavina.
Usando "toga" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * iato = gaia; * lato = gala; * sito = gasi; gaia * = iato; gala * = lato; gasi * = sito; * mieto = gamie; gamie * = mieto; * legato = galega; * rigato = gariga; * solito = gasoli; * vinato = gavina; galega * = legato; gariga * = rigato; gasoli * = solito; gavina * = vinato; gabarra * = barrato; * barrato = gabarra.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "toga" si può ottenere dalle seguenti coppie: tolla/galla, tollatura/gallatura, tollature/gallature, tomba/gamba, tombale/gambale, tombali/gambali, tombe/gambe, tombini/gambini, tombino/gambino, tonda/ganda, tonde/gande, top/gap, torà/gara, torba/garba, tosa/gasa, tosai/gasai, tosammo/gasammo, tosando/gasando, tosano/gasano, tosante/gasante, tosare/gasare...
Usando "toga" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alga * = alto; daga * = dato; diga * = dito; erga * = erto; riga * = rito; * fuga = tofu; * maga = toma; * riga = tori; * saga = tosa; * urga = tour; unga * = unto; urga * = urto; viga * = vito; aiuga * = aiuto; cinga * = cinto; colga * = colto; esiga * = esito; finga * = finto; funga * = funto; malga * = malto; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "toga" (*) con un'altra parola si può ottenere: con * = cotogna; fifa * = fitofaga; filo * = fitologa; palo * = patologa; silo * = sitologa; * eoni = teogonia; * limo = togliamo; * lite = togliate; * vali = tovaglia; anili * = antilogia; conta * = cotognata; conte * = cotognate; enoli * = etnologia; isoli * = istologia; merlo * = metrologa; parlo * = patrologa; svilì * = stoviglia; * morfi = tomografi; * morfo = tomografo; * ricoli = tricologia; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "toga"
»» Vedi anche la pagina frasi con toga per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • I fraticelli indossano un saio marrone e i preti una toga nera.
  • Gli antichi romani usavano un mantello chiamato toga.
  • Oggi tutti i magistrati nelle udienze vestono la toga.
Citazioni
  • Nel 1829, nel Dizionario storico-mitologico di tutti i popoli del mondo, curato da Giovanni Pozzoli, è riportato: "La toga d'ordinario era di bianca lana; ma nelle feste e nelle occasioni di gran pompa, ne rilevavano la bianchezza offuscata dall'oro, strofinandola colla creta, e allora chiamavasi toga candida".
  • Il 19 giugno 2013, come riportato dal quotidiano la Repubblica, il magistrato Ingroia, nel giorno in cui presenta le dimissioni alla procura di Aosta, afferma: "Lasciare la toga mi è costato molto".
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Manto, Mantello, Pallio, Palio, Paliotto, Cappa, Clamide, Casacca, Toga, Pretesta - « Manto reale, manto papale, manto nell'antico vestire, e nell'imitazione degli artisti e dei comici. Mantello, ogni tabarro; quello specialmente de' preti, e più propriamente quello senza bavero e senza maniche. Pallio oramai non è più per noi che un ornamento religioso portato da' papi, patriarchi, primati, metropolitani sopra le vesti. Il pallio in antico era l'abito de' Greci: de' Romani la toga. Più tardi fu detto pallio da' nostri quell'ornamento che copre il davanti dell'altare, dalla mensa alla predella, e che ora dicesi pagliotto. Oggidì la toga è usata da' dottori d'università, e ne' tribunali, con larghe e lunghe maniche, di color nero. Cappa in antico era una specie di mantello con cappuccio di dietro: s'usava da' secolari e da' religiosi. Oggi la cappa è d'altra forma: usata dagli ecclesiastici nelle funzioni, o per compimento dell'abito di cerimonia. È fatta a foggia di mantello con grandi pieghe senza cappuccio, e arriva sino a terra. Cappa magna è nota insegna d'onore. Clamide presso gli antichi era una sopravvesta militare, molto più corta e più stretta del pallio. Casacca, vestito lungo da portare per casa e da tener caldo: quest'è l'uso vivente in Toscana. Ogni abito lungo e largo per celia dicesi casaccone ». Romani.

Manto ha sensi traslati noti e usuali: da pallio vien palliare, che è nascondere con arte e destrezza, ma per poco; e palliativo, che è la cosa che a palliare s'adopera: i rimedii palliativi non guariscono il male; talvolta invece ricacciandolo nell'interno gli danno agio di covare e di allargarsi.

« Palio, drappo di velluto ricamato in oro, di sessanta o ottanta braccia, che si dava in premio a chi vinceva nel corso: e in Firenze tuttodì, per mera apparenza, si suol dare al vincitore il detto palio, e poi riprenderlo, sborsandogliene il valore. Correre il palio, vincerlo, averlo, ottenerlo; andare al palio, andarlo a vedere, e simili modi toscani ancor vivi ». Tommaseo.

« Pretesta era la veste che portavano i giovanetti romani fino alla età di quindici o diciassette anni: aveva per ornamento delle liste di porpora tessute o cucite negli orli: toccata quell'età, vestivano la toga virile pura, senza ornamenti: le fanciulle la portavano fino alle nozze ». Forcellini. [immagine]
Dizionario compendiato di antichità del 1821/1822
Toga - Il principal vestimento dei Romani era la Toga, come tra' Greci era il mantello detto dai Latini Pallium. Quella veste si tesseva di lana, era tonda, chiusa d'avanti, e priva di maniche. Essa copriva lor tutto il corpo, dimodochè il braccio diritto usciva dall'apertura superiore, e col sinistro ne sollevavano il lembo; lo che formava una piega detta Sinus. Le persone opulente e voluttuose l'avevano più ampia di quelli, che erano meno ricchi e men delicati. Il colore ordinariamente era bianco (albus color), differente però dal sommo bianco, che chiamavano candidus, formato per mezzo di creta, con cui rendevano lustra la loro veste tutte le volte ch'e' si disponevano a domandare qualche Magistratura; motivo, per cui finora si dissero Candidati.

Quelli, che avevano bruno o corruccio, portavan la Toga d'un color che chiamavano pulla, nero cioè o grigioferro. Non bisogna confondere questa toga coll'altra detta sordida. Questa era sporca, logora. macchiata, e indecente e se la mettevano addosso quelli accusati in Giustizia per eccitare la compassione. Eranvi certe toghe o vesti di specie diversa 1° La Toga pretesta, orlata d'una striscia di porpora: la portavano le zitelle finchè non si maritavano, ed i giovani fino all'età di diciassette anni; tempo in cui prendevano allora la Toga virile detta pura et libera. I principali Ministri della Religione ed i Magistrati portavano la Toga pretesta come uno dei distintivi della lor dignità e del loro carattere. 2° La toga detta Toga picta, tessuta in porpora ed oro e di lavoro Frigio, propriamente vestimento di quelli, ai quali accordavasi l'onor del Trionfo. Sembra che fosse detta anche palmata, quantunque alcuni facciano distinzione tra questa e l'altra pocanzi indicatasi. 3° Eravi eziandio un'altra veste detta Trabea specie di Toga, benchè altri pretendano che fosse presso a poco una specie di Clamide allorquando se ne vestivano le Statue degli Dei: queste vesti erano soltanto di porpora, ed allorchè servivano per gli Augurj si facevan in porpora ed in colore scarlatto o violaceo; e finalmente quelle miste di color di porpora e bianco si usavan dai Re. Essa veste fu in seguito adottata dai Cavalieri allorchè montavano a cavallo per la rivista. Era bianca e dell'istessa forma della Toga orlata di porpora, con larghe striscie dell'istesso colore; in vece di che la Trabea dei Trionfatori era ornata di palme d'oro ricamate o tessute nel drappo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: toeletta, tofana, tofane, toffee, tofi, tofo, tofu « toga » togata, togate, togati, togato, toghe, togli, togliamo
Parole di quattro lettere: tofu « toga » togo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): deroga, piroga, proroga, arroga, interroga, irroga, surroga « toga (agot) » voga, capivoga, capovoga, yoga, larga, allarga, riallarga
Indice parole che: iniziano con T, con TO, iniziano con TOG, finiscono con A

Commenti sulla voce «toga» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze