Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «trama», il significato, curiosità, forma del verbo «tramare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Trama

Forma verbale
Trama è una forma del verbo tramare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di tramare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Tram « * » Tramanda]

Foto taggate trama

Convergenze parallele
  
Giochi di Parole
La parola trama è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (amar).
Divisione in sillabe: trà-ma. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: marta, tarma (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di trama con quelle di un'altra parola si ottiene: +ano = amaranto; +tiè = amaretti; +[ami, mai, mia] = ammirata; +mie = ammirate; +mio = ammirato; +[ero, reo] = armatore; +rio = armatori; +[ave, eva] = armavate; +sir = astrarmi; +bis = bastarmi; +ben = bramante; +bis = bramasti; +bei = bramiate; +ace = camerata; +cin = cantarmi; +cui = cimatura; +[adì, dai, dia] = diramata; +dei = diramate; +idi = diramati; +[dio, odi] = diramato; ...
Vedi anche: Anagrammi per trama
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: brama, grama, trame, trami, tramo, tramp, trema.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: brame, brami, bramo, bramì, bramò, frame, grame, grami, gramo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: tram.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: tramai, trauma.
Antipodi (con o senza cambio)
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: marta, marte.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: ramai.
Parole con "trama"
Iniziano con "trama": tramai, tramano, tramare, tramata, tramate, tramati, tramato, tramava, tramavi, tramavo, tramagli, tramammo, tramanda, tramandi, tramando, tramandò, tramante, tramanti, tramasse, tramassi, tramaste, tramasti, tramaglio, tramandai, tramarono, tramavamo, tramavano, tramavate, tramandano, tramandare, ...
Finiscono con "trama": catrama, incatrama, guardatrama.
Contengono "trama": catramai, catramano, catramare, catramata, catramate, catramati, catramato, catramava, catramavi, catramavo, stramazza, stramazzi, stramazzo, stramazzò, catramammo, catramando, catramante, catramanti, catramasse, catramassi, catramaste, catramasti, stramazzai, catramarono, catramatore, catramatori, catramatura, catramature, catramavamo, catramavano, ...
»» Vedi parole che contengono trama per la lista completa
Parole contenute in "trama"
ama, ram, tra, tram. Contenute all'inverso: amar.
Incastri
Inserito nella parola caì dà CAtramaI; in care dà CAtramaRE; in cava dà CAtramaVA; in cavi dà CAtramaVI; in cavo dà CAtramaVO; in canti dà CAtramaNTI; in casse dà CAtramaSSE; in cassi dà CAtramaSSI; in caste dà CAtramaSTE; in casti dà CAtramaSTI; in cavano dà CAtramaVANO; in cavate dà CAtramaVATE; in incava dà INCAtramaVA; in cassero dà CAtramaSSERO; in incanti dà INCAtramaNTI.
Inserendo al suo interno oggi si ha TRAMoggiA; con viari si ha TRAMviariA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "trama" si può ottenere dalle seguenti coppie: traci/cima, tracine/cinema, tracolli/collima, tradì/dima, tradirà/dirama, trapana/panama, trasti/stima.
Usando "trama" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: altra * = alma; latra * = lama; mitra * = mima; tetra * = tema; anitra * = anima; filtra * = filma; neutra * = neuma; * mago = trago; * mani = trani; * maghi = traghi; * mance = trance; * marci = trarci; * marmi = trarmi; * marne = trarne; * marre = trarre; * masse = trasse; * matta = tratta; * matte = tratte; * matti = tratti; * matto = tratto; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "trama" si può ottenere dalle seguenti coppie: traina/anima.
Usando "trama" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * amino = traino; * amente = traente; * amenti = traenti; * amenza = traenza; * amenze = traenze; * ammanti = tramanti; * ammassi = tramassi; * ammonta = tramonta; * ammonti = tramonti; * ammonto = tramonto; * ammontai = tramontai; * ammasserò = tramassero; * ammezzare = tramezzare; * ammezzata = tramezzata; * ammezzate = tramezzate; * ammezzati = tramezzati; * ammezzato = tramezzato; * ammontano = tramontano; * ammontare = tramontare; * ammontate = tramontate; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "trama" si può ottenere dalle seguenti coppie: latra/mala, mitra/mami, potrà/mapo, tetra/mate.
Usando "trama" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * latra = mala; * mitra = mami; * potrà = mapo; * tetra = mate; mala * = latra; mami * = mitra; mapo * = potrà; mate * = tetra; * tot = ramato.
Lucchetti Alterni
Usando "trama" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alma * = altra; mima * = mitra; tema * = tetra; * cima = traci; * dima = tradì; anima * = anitra; filma * = filtra; neuma * = neutra; * tre = ramare; * stima = trasti; tramassi * = massima; * cinema = tracine; * anoa = tramano; * area = tramare; * atea = tramate; * collima = tracolli; * massima = tramassi; * viaria = tramviari.
Sciarade incatenate
La parola "trama" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: tra+ama, tram+ama.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "trama" (*) con un'altra parola si può ottenere: * vi = tramvai; * eri = tramerai; caos * = catramosa; * erre = terramare; * cita = tracimata; * citi = tracimati; * cito = tracimato; * viri = tramviari; * cinte = tracimante; * ciste = tracimaste; * cisti = tracimasti; * uteri = tramuterai; * sfori = trasformai; spalti * = strampalati; spalto * = strampalato; * ortite = tramortiate; * sforno = trasformano; * setter = trasmetterà; * settimo = trasmettiamo.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "trama"
»» Vedi anche la pagina frasi con trama per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La trama del film non era di mio gradimento e preferii cambiare il canale della TV.
  • La trama del tessuto esposto in vetrina è molto bella.
  • Stasera andiamo al cinema ma per favore non raccontarmi la trama del film.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Trama - S. f. Le fila da riempier le tele di seta e anco d'altri tessuti, come di lino, di lana, di cotone. Trama, in Plin e Varr. e Subtegmen, in Varr. – Dant. Par. 17. (C) Poichè tacendo si mostrò spedita L'anima santa di metter la trama In quella tela ch'io le porsi ordita. (Qui locuz. fig.). But. ivi: Trama è la tessitura della tela, che si tesse nell'orditura, e compie la tela. [Val.] Fag. Comm. 4. 269. Sapere ordinare una tela, e quanto vi va di trama e d'orsojo. [Cont.] Stat. Por. S. Maria, II. 14. Sete,… che così lavorate verranno di fuori del dominio fiorentino, cioè orsoi, trame, e pelo, ed altra sorte di seta torta. Bandi Fior. XXVIII. 29. Li rasi colorati simili, dove andassino trame nere, o neri con trame colorate, di braccia sei e tre quarti per libbra il più.

[G.M.] Minucc. Not. Malm. C. VII. Trama si dice quella seta…, che serve per riempiere le tele, a differenza dell'altra che serve per ordire, che si dice Orsoio, che, per la più comune, si dicono Ordito e Ripieno. Fag. Rim. Scêr la trama dall'ordito.

[Cont.] Fiorav. Spec. sci. I. 20. La lana poi, che resta nei pettini, si scartazza con quelli scartazzi che si usano nell'arte, e scartazzata, si fila col molinello a corda aperta per farne trama. Spet. nat. XI. 151. Questo è quel filo trasversale, che si chiama trama, o gonfiatura. Bandi. Fior. XXVIII. 59. Notare a principio ne' quadernucci de' tessitori, o tessitrici, nell'atto della consegna delle tele, tutti gli orditi delle medesime che li daranno a tessere, e successivamente le trame che li daranno in una, o più volte, con le loro qualità distinte.

2. Trasl., per Disegno, Maneggio, Macchinazione. Fr. Jac. Tod. 5. 6. 9. (C) L'uom ch'ha prosperitate, Truova grande amistate; Se viene in tempestate, Rompesegli la trama. Lib. Amor. Vi prego che ingiuria dal vostro giudicio con trame non proceda. Bern. Orl. Inn. 12. 63. Parse questa ad Orlando strana trama. Malm. 11. 5. Questa è trama di qualche tradimento. [G.M.] Segner. Quares. 17. 6. Gli fu con lealtà cordialissima discoperta una segreta congiura, sì che se ne troncassero a tempo le trame. E 30. 1. Assuero, quel re sì illustre dell'Asia, che sopra centoventisette province stendea lo scettro, sublimò, com'è noto, ad onori regii quel Mardocheo, da cui riseppe le trame orditegli. E Mann. Giugn. 7. Lo vuol fare con una tale superficialità, che gli basti a ingannar se medesimo di essersi confessato. Nel resto, a snodare i viluppi più faticosi, a spiegare le tele, a sbrigare le trame, aspetta a tempo migliore. E Quares. 35. 4. Un de' più cari discepoli, un de' più intimi amici che Cristo avesse,… fu quegli appunto che gli ordì contro la trama più principale di tragedia così funesta.

3. Far trama, una trama. Ar. Fur. 21. 31. (M.) Ma quando mi compiaci, io farò trama Di racquistarti e libertade e fama.

4. [Sav.] Tenere in trama. Non più usit. Tener sospesi: come dicono della tela le tessitrici. Cant. pop. tosc. E tutt'a dua non ci tenete in trama.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: trallallà, trallallera, trallallero, tralucente, tralucenti, tralucere, tram « trama » tramagli, tramaglio, tramai, tramammo, tramanda, tramandabile, tramandabili
Parole di cinque lettere: trago « trama » trame
Vocabolario inverso (per trovare le rime): cinerama, grama, dirama, diorama, cosmorama, panorama, fotorama « trama (amart) » catrama, incatrama, guardatrama, imbalsama, rottama, squama, desquama
Indice parole che: iniziano con T, con TR, iniziano con TRA, finiscono con A

Commenti sulla voce «trama» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze