Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tuta», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tuta

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monoconsonantiche [Tuoi « * » Tute]

Foto taggate tuta

Uniforme8

L'arte di dipingere i muri

Il salto del motociclista
Informazioni di base
La parola tuta è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti (tutte uguali, è monoconsonantica).
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (tu). Divisione in sillabe: tù-ta. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con tuta per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La tuta ginnica deve essere confortevole e di ottimo tessuto traspirante.
  • Nei primi anni del mio lavoro in officina ho indossato la tuta.
Non ancora verificati:
  • La tuta è un indumento da lavoro di tante categorie, prima fra tutte i metalmeccanici, definiti non a caso tute blu.
Citazioni da opere letterarie
Memorie di un cuoco d'astronave di Massimo Mongai (1997): Cancellare l'odore di cacca dall'aria fu infine possibile con un ricambio totale dell'aria di bordo, effettuato fuori dell'atmosfera di Riserva: cioè fummo costretti ad uscire dall'atmosfera, sigillare tutto ciò che doveva restare sotto atmosfera e non poteva indossare una tuta (gli animali e le serre, per dire), indossare tutti le tute da spaziofondo ed aprire boccaporti, hangar ed ogni apertura possibile per disperdere ogni molecola d'aria nello spazio; manovra che i manuali di bordo prevedevano solo in casi tipo inquinamento da gas nervini; ma noi c'eravamo stati vicini!

La solitudine dei numeri primi di Paolo Giordano (2008): «Allora, lo bevi o no questo latte?» la incalzò di nuovo suo padre. Alice ingurgitò tre dita di latte bollente, che le bruciò prima la lingua, poi l'esofago e lo stomaco. «Bene. E oggi fai vedere chi sei» le disse. E chi sono?, pensò lei. Poi la spinse fuori, mummificata nella tuta da sci verde, costellata di gagliardetti e delle scritte fluorescenti degli sponsor.

La Storia di Elsa Morante (1974): Scimò disse che adesso, prima d'andare in città, doveva passare «da casa sua» per togliersi la «tuta mimetica» (così lui la chiamava) la quale, nella città, disse, riuscirebbe «controproducente». Qui, avendo pronunciato per intero questa parola difficilissima, dovette interrompersi un momento a rifiatare; ma sùbito dopo, riguardandosi intorno con estrema segretezza, si fece a dire che per oggi ormai non c'era tempo; ma domani, se loro capitavano qua, gli avrebbe fatto vedere la «casa sua»: una capanna fabbricata da lui medesimo, completa, dove si ritirava e abitava clandestino: e che si trovava in un luogo nascosto dei paraggi.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per tuta
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: futa, iuta, juta, muta, ruta, tata, teta, tuba, tuga, tuia, tura, tute, tutù.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: auto, cute, fute, hutu, iute, jute, mute, muti, muto, mutò, putt.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: tua.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: tutta.
Parole con "tuta"
Finiscono con "tuta": astuta, potuta, battuta, dentuta, mietuta, puntuta, ripetuta, sbattuta, abbattuta, dibattuta, imbattuta, ribattuta, sostituta, combattuta, prostituta, riabbattuta, ricombattuta, controbattuta, iperdibattuta.
Contengono "tuta": statutari, battutacce, statutaria, statutarie, statutario, astutamente, battutaccia, ripetutamente, statutariamente.
»» Vedi parole che contengono tuta per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola stari dà STAtutaRI.
Inserendo al suo interno ram si ha TramUTA; con bis si ha TUbisTA; con midi si ha TUmidiTA (tumidità); con mula si ha TUmulaTA; con tela si ha TUtelaTA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tuta" si può ottenere dalle seguenti coppie: tubai/baita, tubata/batata, tube/beta, tue/eta, tumorali/moralità, tuonerà/onerata, tupi/pita, tura/rata, turi/rita, turino/rinota, turo/rota.
Usando "tuta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tabe = tube; * tabi = tubi; * tara = tura; * tare = ture; * tari = turi; * taro = turo; bit * = biuta; * tappe = tuppè; * tarai = turai; * tarpi = turpi; * tatto = tutto; * tanica = tunica; * tarano = turano; * tarare = turare; * tarata = turata; * tarate = turate; * tarati = turati; * tarato = turato; * tarava = turava; * taravi = turavi; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "tuta" si può ottenere dalle seguenti coppie: tuinà/anita, tuoi/iota, ture/erta, turi/irta.
Usando "tuta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * atra = tura; * atre = ture; * atri = turi; * atro = turo; caput * = capta; * atona = tuona; * atoni = tuoni; * atono = tuono; * attore = tutore; * attori = tutori; gammaut * = gammata; * attrice = tutrice; * attrici = tutrici.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "tuta" si può ottenere dalle seguenti coppie: tube/tabe, tubi/tabi, tubulare/tabulare, tubulari/tabulari, tunica/tanica, tuniche/taniche, tuo/tao, tuppè/tappe, tura/tara, turai/tarai, turammo/tarammo, turando/tarando, turano/tarano, turante/tarante, turare/tarare, turarono/tararono, turasse/tarasse, turassero/tarassero, turassi/tarassi, turassimo/tarassimo, turaste/taraste...
Usando "tuta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * beta = tube; * pita = tupi; * rata = tura; * rita = turi; * rota = turo; * tutto = tatto; tutor * = torta; * baita = tubai; * torta = tutor; * sia = tutsi; * tea = tutte; tutela * = telata; * batata = tubata; * rinota = turino; * telata = tutela; * elea = tutele; * elia = tuteli; * olia = tutoli; * onerata = tuonerà; * moralità = tumorali; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "tuta" (*) con un'altra parola si può ottenere: fai * = fatuità; sia * = situata; atti * = attutita; fori * = fortuita; mara * = maturata; mari * = maturità; patì * = pattuita; sara * = saturata; sura * = suturata; * rami = tramutai; * orli = tutorali; * orti = tutorati; * orto = tutorato; riffa * = rituffata; scari * = scaturita; * ramno = tramutano; * elite = tuteliate; fatali * = fattualità; ispidi * = istupidita; monosi * = montuosità; ...
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: ilio.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: turricolate, turricolati, turricolato, turrita, turrite, turriti, turrito « tuta » tute, tutela, tutelabile, tutelabili, tutelai, tutelammo, tutelando
Parole di quattro lettere: turi, turò, turo « tuta » tute, tutù, uadi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): intessuta, vissuta, rivissuta, malvissuta, convissuta, sopravvissuta, ossuta « tuta (atut) » mietuta, ripetuta, prostituta, sostituta, dentuta, puntuta, potuta
Indice parole che: iniziano con T, con TU, parole che iniziano con TUT, finiscono con A

Commenti sulla voce «tuta» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze