Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «vivaio», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Vivaio

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Tipi di Negozi [Vineria « * » Yogurteria]
Parole Monoconsonantiche [Vivai « * » Vive]
Calcio [Veronica « * » Zona]

Foto taggate vivaio

colori
  
Giochi di Parole
La parola vivaio è formata da sei lettere, quattro vocali e due consonanti (tutte uguali, è monoconsonantica).
Divisione in sillabe: vi-và-io. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: ovviai.
vivaio si può ottenere combinando le lettere di: voi + [avi, via]; ivi + avo.
Componendo le lettere di vivaio con quelle di un'altra parola si ottiene: +[tar, tra] = avviatori; +mal = avviliamo; +mas = avvisiamo; +mat = avvitiamo; +din = invidiavo; +bel = ovviabile; +ram = riavviamo; +rna = riavviano; +[tar, tra] = riavviato; +gag = viaggiavo; +[nas, san] = visionava; +don = voivodina; +cren = avvicinerò; +star = avvisatori; +duca = coadiuvavi; +card = divaricavo; +sure = eurovisiva; +cent = invocative; +rand = riavviando; +tris = rivisitavo; +tram = rivomitava; +trim = rivomitavi; +cren = verniciavo; ...
Vedi anche: Anagrammi per vivaio
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: vinaio, vivano.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: civaie.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: vivai.
Altri scarti con resto non consecutivo: vivi, vivo.
Parole contenute in "vivaio"
aio, iva, vai, viva, vivai. Contenute all'inverso: avi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "vivaio" si può ottenere dalle seguenti coppie: violi/olivaio.
Usando "vivaio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: conviva * = conio; serviva * = serio; nevi * = nevaio; olivi * = olivaio; chiavi * = chiavaio; * osta = vivaista; * oste = vivaiste; * osti = vivaisti; * ostica = vivaistica; * ostici = vivaistici; * ostico = vivaistico; * ostiche = vivaistiche.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "vivaio" si può ottenere dalle seguenti coppie: chiavi/chiavaio, nevi/nevaio, olivi/olivaio.
Usando "vivaio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: conio * = conviva; serio * = serviva.
Sciarade incatenate
La parola "vivaio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: viva+aio, vivai+aio.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "vivaio"
»» Vedi anche la pagina frasi con vivaio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Vado sempre nel vivaio vicino casa per acquistare nuove piante.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Semenzaio, Piantonaio, Vivaio - Il semenzaio è il luogo dove si seminano le piante perché nascano; il piantonaio, quello ove si ripiantano cresciute che siano alquanto. Vivaio è luogo ove si tengono pesci vivi per prenderli al bisogno: però vivaio per piantonaio è metafora meno esagerata che non sembra. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Vivajo - L'invenzione dei vivaj per nutrire il pesce si deve ad Irrio (Hirrius), edile romano e provveditore della mensa di Cesare. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Vivajo - S. m. Ricetto d'acqua murata, comunemente per uso di conservar pesci. Vivarium. in Sen., Plin. e Giovenal. – Bocc. Nov. 6. g. 10. (C) Nel mezzo del quale (giardino) a nostro modo avendo di acqua viva copia, fece un bel vivajo e chiaro. Tes. Br. 3. 9. Se penserai di molino, di forno, di vivajo e di colombaja… Ar. Sat. 5. Il lucido vivajo, onde il giardino Si cinge intorno. Tac. Dav. Ann. 13. 169. Prima si trastullava a Baja co' suoi vivai, quando io co' miei consigli lo faceva adottare (il testo lat. ha: piscinas excolebat).

[A.] Aver. Lez. 35. Cajo Irrio, non per traffico, ma per lusso, fabbricò il primo privatamente i vivai delle murene. E ivi: Sergio Orata fu il primo inventore de' vivai entro 'l mare, nel seno di Baja, dove un'incredibile quantità di pesci adunava e pescava. E 36 Non contenti de' vivai privati, circondavano di grosse muraglie lunghi e spaziosi tratti di mare, onde potessero quivi aver lieto e tranquillo soggiorno, anche nelle più orribili e fiere tempeste, i pesci, ed i pescatori in ogni tempo sicuramente pescare.

[Camp.] Bib. Is 19. E tutti coloro che facevano vivai, ovvero gorghi, per pigliare li pesci… (Qui pare si riferisca alle serre o buche che si facevano nel letto d'acque correnti, per radunarvi i pesci e pigliarli.)

[Cont.] Borro. Fluss. rifl. 4. Le… fresche acque, non d'altronde condotte, ma qui di vive pietre abbondantemente nate, non solo fanno fontane, ma vivai; ne' quali sono… ogni sorte di piacevoli pesci: i quali, sicuri delle altrui molestie, a schiera a schiera, con grandissimo piacere di chiunque gli mira, si veggono andar facendo le ruote loro. [G.M.] Magal. Lett. fam Una trota sparuta e fritta ritornare a guizzare in un vivajo. [Tor.] Targ. Ar. Vald. 2. 552. La quotidiana esperienza fa vedere, che ogni qual volta l'acqua d'un vivajo… vien troppo riscaldata dal Sole, o si putrefà, o si mescola di sostanze saline e caustiche, o non si rinnuova, i pesci muojono tutti quanti, appunto come farebbero gli uomini, se l'ammosfera del loro paese divenisse pestilente.

2. [Fanf.] E per Vasca semplicemente. Ecclesiaste del Frediani, II 16.

3. † Luogo rinchiuso per altri animali. [Cont.] Mauro, Ant. Rom. 77. Dagli argini di Tarquinio fino alla muraglia di pari al Campo Esquilino e il Campo Viminale, il chiamano infino ad oggi il Vivajo, perchè era anticamente luogo da tenervi varii animali rinchiusi.

4. Parte separata di terreno, dove si pongono piantoncelli d'alberi, e sim., per allevarli. [Cont.] Roseo, Agr. Her. 73. Ogni altra semenza debole… si deve seminare la primavera, che faccia già caldo; il quale ajuta molto a far vivai e svegliar le semenze: che se si seminassero innanzi l'inverno, la moltitudine dell'acque e' gran freddi l'affogherebbono e stinguerebbono affatto.

5. Vivajo chiamasi in Firenze Quel recinto che chiude ne mortorii il tumulo. [G.M.] Intorno al vivajo erano i servitori abbrunati della casa, che assistevano al mortorio.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: vivacizzi, vivacizziamo, vivacizziate, vivacizzino, vivacizzò, vivacizzo, vivai « vivaio » vivaismi, vivaismo, vivaista, vivaiste, vivaisti, vivaistica, vivaistiche
Parole di sei lettere: viuzze, vivace, vivaci « vivaio » vivano, vivere, viveri
Vocabolario inverso (per trovare le rime): guaio, inguaiò, inguaio, acquaio, chiavaio, nevaio, olivaio « vivaio (oiaviv) » ovaio, semenzaio, mondezzaio, immondezzaio, bio, fabio, cosmolabio
Indice parole che: iniziano con V, con VI, parole che iniziano con VIV, finiscono con O

Commenti sulla voce «vivaio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze