Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ohe», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ohe

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Parole Monoconsonantiche [Oh « * » Ohi]
Decrescenti Alfabeticamente [Oda « * » Ola]
Giochi di Parole
La parola ohe è formata da tre lettere, due vocali e una consonante.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (eh), un bifronte senza coda (ho).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: ohé.
Anagrammi
Componendo le lettere di ohe con quelle di un'altra parola si ottiene: +cra = archeo; +[csi, ics, sci] = chiose; +[csi, ics, sci] = eschio; +cap = opache; +cip = poiché; +[acni, cani, cina, ...] = achenio; +cric = cerchio; +cent = chetone; +ceci = ecoiche; +[celi, cile, elci] = eoliche; +[ceri, crei] = eroiche; +ring = gheroni; +dici = iodiche; +trim = ohmetri; +[celi, cile, elci] = oleiche; +ceto = ooteche; +cric = orecchi; +grip = piroghe; +gres = segherò; +calli = achilleo; +finca = afoniche; +[cinga, ganci] = agoniche; +cagli = alogiche; +[angla, lagna] = analoghe; ...
Vedi anche: Anagrammi per ohe
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: che, ode, ohi, ohm, olé, ore, osé, ove, the, thè.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: ahi, chi, ehi, ehm, phi, rho, uhm.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: oh.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: oche.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: beh.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: hop, hot.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: hei, hem.
Parole con "ohe"
Contengono "ohe": bohème, bohemien, kilohertz, chilohertz, neohegeliana, neohegeliane, neohegeliani, neohegeliano, neohegelismi, neohegelismo.
»» Vedi parole che contengono ohe per la lista completa
Incastri
Inserendo al suo interno tic si ha OticHE.
Lucchetti
Usando "ohe" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arco * = arche; bigo * = bighe; buco * = buche; caco * = cache; ceco * = ceche; daco * = dache; esco * = esche; fugo * = fughe; lego * = leghe; mago * = maghe; orco * = orche; pago * = paghe; poco * = poche; rigo * = righe; roco * = roche; sago * = saghe; sego * = seghe; vago * = vaghe; vogo * = voghe; amico * = amiche; ...
Lucchetti Alterni
Usando "ohe" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * micie = ohmici.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "ohe" (*) con un'altra parola si può ottenere: clic * = coliche; flag * = folaghe.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Oh!, Eh!, Ah!, Ah! sì, Ohe! - Oh! è generalmente esclamazione di meraviglia. - Eh! di irresolutezza, di dubbio. Uno ti domanderà se vuoi fare una tal cosa; e tu risponderai: Eh! secondo i casi; oppure sospensivamente, Eh!... con la quale particella mostri la tua irresolutezza. - Ah! si adopra a significare che abbiamo inteso o compreso: « E' tornato Giulio. - Ah! » - Oppure si dice Ah! si, per significare che ci torna in mente una tal cosa: « Non ti ricordi? - Ah! si. » - Che per giuoco suol compiersi: « Ah si, no, asino. » - [Ohe serve a chiamar qualcuno in modo familiare. - « Ohe, quell'omino; venite qua. » - « Era inutile che gli gridassi dietro Ohe! Ohe! Era sordo spaccato! » - Talora è anche voce che suona rimprovero. - « Guardate come parlate, ohe! » - « Ohe! che maniere son queste! » - Ohe, per chiamare, non s'usa che rivolgendosi a persone del basso popolo o tra molto familiari. G. F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Oh, Ah, O, Ahi, Ohi, Hui, Ohe - O, vocativo, talvolta tenero e supplichevole; oh esclamazione di maraviglia; ah, di dolorosa sorpresa; ahi, di dolore in noi, di pietà verso altrui; ohi, di commiserazione soltanto, forse; hui, di pungente dolore, che si vorrebbe ma non si può totalmente reprimere; ohe, voce che serve a chiamare con famigliarità, con disprezzo o con una certa severità. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ogm, ogni, ogniqualvolta, ognissanti, ognuna, ognuno, oh « ohe » ohi, ohibò, ohilà, ohimè, ohm, ohmetri, ohmetro
Parole di tre lettere: ogm « ohe » ohi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rughe, tartarughe, antirughe, cartesughe, sanguisughe, tughe, lattughe « ohe (eho) » geishe, the, thè, aie, baie, colombaie, caie
Indice parole che: iniziano con O, con OH, iniziano con OHE, finiscono con E

Commenti sulla voce «ohe» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze