Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «quasi», il significato, curiosità, associazioni, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Quasi

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
circa (25%), forse (6%), sempre (6%), vicino (5%), mai (3%), appena (3%), certo (3%), pronto (2%), pressappoco (2%), poco (2%), pieno (2%), quanto (2%), arrivato (2%), uguale (2%), perfetto (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola quasi è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Anagrammi
Componendo le lettere di quasi con quelle di un'altra parola si ottiene: +tac = acquista; +tic = acquisti; +toc = acquisto; +[neo, noè] = equisona; +osé = ossequia; +san = quassina; +tue = questuai; +sto = quotassi; +tot = quotasti; +tot = quotista; +cip = spiacqui; +gal = squaglia; +[gol, log] = squaglio; +cra = squarcia; +[tar, tra] = squartai; +[ceri, crei] = acquisire; +[acri, cari] = acquisirà; +[ciro, cori, irco, ...] = acquisirò; +[cita, taci] = acquisita; +ceti = acquisite; +citi = acquisiti; +cito = acquisito; +cavi = acquisiva; +[covi, vico, voci] = acquisivo; ...
Vedi anche: Anagrammi per quasi
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: quali.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: quassi.
Parole con "quasi"
Iniziano con "quasi": quasiché, quasimodo, quasimetallica, quasimetallici, quasimetallico, quasiconduttore, quasiconduttori, quasimetalliche, quasiconduttrice, quasiconduttrici, quasicristallina, quasicristalline, quasicristallini, quasicristallino.
»» Vedi parole che contengono quasi per la lista completa
Parole contenute in "quasi"
qua.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "quasi" si può ottenere dalle seguenti coppie: quale/lesi, quali/lisi.
Usando "quasi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: pasqua * = passi; * sidro = quadro; * sigli = quagli; * siglino = quaglino; * sirtica = quartica; * sigliamo = quagliamo; * sigliate = quagliate; * sirtiche = quartiche.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "quasi" si può ottenere dalle seguenti coppie: qua/asia, quadro/sidro, quagli/sigli, quagliamo/sigliamo, quagliate/sigliate, quaglino/siglino, quartica/sirtica, quartiche/sirtiche.
Usando "quasi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lesi = quale; * lisi = quali; passi * = pasqua; * ari = quasar; * sii = quassi; * sui = quassù.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "quasi" (*) con un'altra parola si può ottenere: * sa = quassia; * se = quassie; * so = quassio; * rema = quaresima; * otto = quotatosi; * arante = quarantasei.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "quasi"
»» Vedi anche la pagina frasi con quasi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho quasi finito la benzina, rischiando di passare la notte nel bel mezzo di un bosco durante il temporale.
  • Quasi quasi ci provo: peccato che non si possa concludere coi punti di sospensione!
  • Quasi ci cascavo... poi mi sono accorto che era tutto uno scherzo.
Proverbi
  • A pensar male si fa peccato, ma quasi sempre si indovina.
Libri
  • Quasi una vita (Scritto da: Corrado Alvaro; Anno 1951)
  • Storie in modo quasi classico (Scritto da: Harold Brodkey; Anno 1988)
Titoli di Film
  • Quasi famosi (Regia di Cameron Crowe; Anno 2000)
Canzoni
  • Quasi quasi mi metto a cantare (Cantata da: Fabio Concato; Anno 1990)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Quasi, Quasimente, Quasi quasi, Quasi che - Quasi indica semplicemente approssimazione, e direi che significa velleità piuttosto che volontà assoluta. - Quasimente è modo tutto familiare, e vale lo stesso. - Quasi quasi è un poco enfatico, e mostra l'essere in sul punto di fare una cosa. - Quasi che ha invece qualcosa di esclusivo. «Mi propose di comprare quel quadro, quasi che non fossi buono a conoscere che è un cerotto.» [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Quasi, Pressochè - Quasi è più semplice, perciò più usuale, e pare che torni meglio in molti più casi: pressochè è più pretenzioso, perciò d'uso meno frequente, perchè pare infatti che suoni meno bene all'orecchio; il fuoco è quasi spento, la minestra è quasi cotta, il brodo quasi freddo; ora chi oserebbe adoperare pressochè in questi e mille altre consimili famigliari locuzioni? Poi il quasi dice un pochino più, e il pressochè un poco meno.

«Quasi, indica somiglianza d'oggetti che pur sono in parte differenti; pressochè indica approssimazione, poca distanza dall'uno oggetto all'altro. Quasi, è termine di mezza similitudine; pressochè, termine di misura». A. [immagine]
Direi quasi, Per così dire, Sto per dire, Dirò così - Tutti correttivi che l'urbanità e il temperato sentire di sè ha introdotti nel linguaggio. Direi quasi sottintende, se non temessi d'ingannarmi, o frase consimile. Per così dire, cioè per non sapere o potere spiegarsi altrimenti. Sto per dire, vale mi arrischio a dire, ma non oso affermare. Dirò così è quasi scusa o protesta di chi si serve di parola o di figura un po' strana o poco usitata, ma che per quella spera farsi più facilmente capire. Direi quasi e sto per dire sono più affini tra di loro, che con per così dire e dire così, i quali pure tra lor due hanno maggiore affinità che coi due primi. Sto per dire che lo studio della lingua italiana non ha limiti, e direi quasi che pochissimi o nessuni la sanno perfettamente: essa è per così dire un mare senza sponde, e dirò così un pelago, un caos cui nessuna mano assai potente è ancora venuta a dar forma certa e stabile. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Quasi - Avv. di similit., vale Come. Aureo lat. Petr. Son. 205. part. I. (C) Perle e rubini, ed oro, Quasi vil soma egualmente dispregi. Dant. Par. 2. Che nube ne coprisse Lucida, spessa, solida e pulita Quasi adamante, che lo sol ferisse.

2. Per Come se. Bocc. Nov. 4. g. 7. (C) Senza punto pensare, quasi molto tempo pensato avesse.., disse. Lab. 148. E le sibille non furono savie? Quasi ciascuna di loro debbia essere l'undecima.

3. Quasi, Quasi che, Quasi come, Quasi come se, vagliono Poco meno che, Pressochè, Circa. Bocc. Nov. 3. g. 8. (C) Tutte son di colore quasi come nero. E nov. 7. g. 8. E passandogli ella quasi allato così… E appresso: Allora, quasi, come se il mondo sotto i piedi le fosse venuto meno, le fuggì l'animo, e vinta cadde sopra il battuto della torre. E ivi: Venne in tanto dolore, che quasi fu per gittarsi della torre in terra (cioè: poco mancò che non si gittò). E nov. 9. g. 9. Ed essendo già quasi che tutte passate, per ventura v'ebbe un mulo il quale adombrò. Filoc. 5. 12. A questa voce Filocolo tutto stupefatto tirò indietro la mano, e quasi non cadde (cioè: poco mancò che non cadde). Petr. Son. 1. part. III. Ond'è dal corso suo quasi smarrita Nostra natura, vinta dal costume. Dant. Rim. 1. Già eran quasi che atterzate l'ore Del tempo, che ogni stella è più lucente. [Laz.] Serd. Stor. 12. 215. Si mandano quasi ogni anno quattro o cinque navi da carico nelle Indie, di grandezza tanto meravigliosa che, quando vanno a piene vele, pajono quasi tante castella. E 12. 224. I fan ciulletti e le donne, e gli schiavi.. apprendevano in poche ore, e quasi scherzando, molto più delle cose divine ed altissime, che quelle nuove e vecchie accademie. Bart. Simb. 1. 8. Il quasi vergognarsi di parer uomo col mostrarsi umano, fa credere che l'onorarlo come uomo sarebbe un servire da bestia.

[Val.] Fag. Rim. 3. 266. Non vogliono nè men che il buon si nomini, Quasichè fosse obbrobrio e vituperio.

4. Quasi quasi, vale lo stesso, ma ha alquanto più di forza. [G.M.] Segner. Crist. Instr. 1. 3. Giungesse non solo ad eclissare co' suoi vapori la luce di questo sole celeste, ma quasi quasi a spegnerlo interamente. = Red. Esp. nat. 31. (C) Anzi si potrebbe quasi quasi dire, che non v'inalbasse punto.

5. Quasi dissi, Quasi che dissi, vale Poco mancò che non dissi. Segner. Crist. instr. 2. 7. 8. (M.) Si muove a farcelo come un corpo portato da impulsi opposti di mala voglia, e quasi dissi con pena. E 2. 9. 4. Ma vedere per mezzo della fede, e tuttavia non vedere per mezzo d'un estrema malizia, questo è, quasi dissi, un fare de' funesti miracoli per dannarsi. [G.M.] E Quares. 5. 9. Bisognerebbe disertare i giardini, profanar le chiese, rovinare i palazzi… e quasi quasi fui per dire… bisognerebbe ad una ad una murare le porte della città. = Red. Oss. an. 13. (M.) Ella è cosa certissima, che le vipere di fitto verno conservano svegliato e potente il veleno, ancorchè stieno acquattate ne' loro covaccioli abbrividate dal freddo, e quasi che dissi, agghiadate.

6. Senza quasi, maniera di cui altri si serve, allorchè vuol correggere quello che aveva espresso col quasi; e vale Certamente. Ar. Fur. 33. 67. (M.) Arroge a tanto mal ch'a corpo vuoto, Ed essi e i lor cavalli eran rimasi Battendo i denti e calpestando il loto; Ma quasi lor più incresce, e senza quasi Incresce, e preme più che farà noto… che la prima lancia Gli abbia abbattuti.

[T.] Quasi, comp. di Qua e Si, come dire, Qua ratione si, e di qualità e di quantità.

Secondo l'orig. porta il sogg. [Pol.] Pass. 60. La Scrittura dice: chi non è tentato, che sa egli? quasi dica, poco o niente. T. Come se dicesse, significherebbe di più.

II. Con altre forme che col sogg. T. D. 3. 2. La concreata… sete Del deiforme regno (il desiderio della beatitudine) cen' portava Veloci quasi come il ciel vedete. T. Bocc. Nov. 1. g. 4 Giovane di vilissima condizione, nella corte quasi come per Dio, allevato. T. D. 2. 4. Una potenzia (dell'anima) è che ascolta E altra è quella che ha l'anima intera; Questa è quasi legata, e quella è sciolta (quando un'impressione si riceve di fuori, e l'anima tien volto ad altro il pensiero).

III. T. L'orig. di Qua ratione si, e l'accoppiamento di Quasi con Come, rende ragione perchè questa partic. o avv. esprima sovente idea di similit. D. 2. 30. Un di loro, quasi da ciel messo (mandato), Veni, sponsa de Libano, cantando… Vang. Vidi lo Spirito discendente quasi colomba dal cielo. D. 3. 31. Quasi di valle andando a monte Con gli occhi, vidi… E 30. E come clivo in acqua di suo imo Si specchia, quasi per vedersi adorno Quant'è nel verde e ne' fioretti opimo, Sì… Vidi specchiarsi in più di mille foglie Quanto (quanti uomini beati) di noi lassù fatto ha ritorno. E 32. Color che seggon lassù più felici… Son d'esta rosa quasi due radici (Adamo e S. Pietro). E 2. 33. Eüfrates e Tigri Veder mi parve uscir d'una fontana, E quasi amici, dipartirsi pigri. E 25. Si muove e sente (l'embrione nel grembo materno) quasi fungo marino. Segner. Paneg. S. Fil. Virtù sì rare, che, quasi merci venute da strano clima…

IV. Senso d'approssimazione, cioè di somiglianza un po' più remota. T. Siamo a maggio, e è tuttavia quasi freddo. D. 3. 29. Come ei (a lui) piacque, S'aperse in nuovi amor' l'eterno Amore (creò). Nè prima, quasi torpente, si giacque.

T. In quel negozio ci ebbi quasi a perdere. – Quasi mi strapazzò.

T. Quasi solo in questo mondo. Segner. Paneg. S. Fil. Qual colomba, il vedete fuori dell'arca, non aver quasi dove mettere il piede.

T. D. 3. 4. Beatrice mi guardò con gli occhi pieni Di faville d'amor, con sì divini, Che, vinta mia virtù… Quasi mi perdei cogli occhi chini. Segner. Restar quasi rapite de' loro sensi. D. 3. 33. Quasi tutta cessa, Mia visione, e ancor mi distilla Nel cuor lo dolce che nacque da essa.

V. Idee di quantità e intensità, per approssimazione, ma piuttosto in meno che in più. – Di numero. T. Costa quasi tre lire. – Quasi cubiti dugento. – Di quasi dodici anni. – Erano quasi dodici mila uomini. – Quasi tutti parlano con la maschera al viso.

T. È ammalata quasi tutta la città. D. 3. 4. Questo principio, male inteso, torse Già tutto il mondo quasi, sì che Giove, Mercurio e Marte a nominar (invocare) trascorse.

VI. Di numero e spazio. T. Quand'ebbero remigato quasi venticinque stadii. – Betania era vicina a Gerosolima quasi quindici stadii. D. 1. 1. Ed ecco quasi al cominciar dell'erta Una lonza. E 2. 3. Di fuor dal regno, quasi lungo il Verde (fiume) Ove le trasmutò (trasportò le mie ossa).

VII. Di tempo. T. Era l'ora quasi sesta. – Quasi mezzodì. D. 2. 18. Quasi mezzanotte. E. 3. 1. Fatto avea di là mane, e di qua sera, Tal foce quasi. – Quasi sempre dolore di denti. – Non salgo quasi mai.

VIII. Modi varii. Colla negaz. T. Quasi non mangia, Quasi non dorme, Quasi non respira.

T. Col Che, se gli segue il sogg., porta meno l'idea di somiglianza che Quasi come; anzi è modo talvolta contrario dell'affermazione. Promette gran cose, quasi che le larghe promesse non suonino spesso minaccia.

T. Talvolta il Che sta, come pleon., senza verbo; e più fam., ma, appunto per ciò, può avere talvolta maggiore efficacia. Quasi che spacciato dai medici. – Quasi che rimbambito. In questo senso scrivesi sempre disgiunto; col sogg. potrebbesi Quasichè.

[G.M.] Ell. A chi domanda, Paghereste voi per non avere scuole, piuttosto che averle cattive? – Quasi quasi.

IX. Nella seg. ell. comporta l'inf.; e sull'anal. della locuz. Come dire, usiamo altresì Quasi dire; ch'è sempre relaz. men prossima. Ripeton sempre che l'Italia è fatta; quasi dire l'abbiam fatta noi.

T. Quasi direi, tempera quello che l'affermaz., o la locuz. detta o da dirsi, può parer ch'abbia di troppo ardito; ed è più modesto che Sto per dire.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: quarziti, quarzo, quarzosa, quarzose, quarzosi, quarzoso, quasar « quasi » quasiché, quasiconduttore, quasiconduttori, quasiconduttrice, quasiconduttrici, quasicristallina, quasicristalline
Parole di cinque lettere: quark « quasi » quota
Vocabolario inverso (per trovare le rime): emostasi, menostasi, iconostasi, ipostasi, trattasi, fittasi, affittasi « quasi (isauq) » persuasi, dissuasi, vasi, travasi, stravasi, evasi, volevasi
Indice parole che: iniziano con Q, con QU, iniziano con QUA, finiscono con I

Commenti sulla voce «quasi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze