Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «unico», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Unico

Aggettivo
Unico è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: unica (femminile singolare); unici (maschile plurale); uniche (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di unico (solo, singolare, originale, assoluto, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
solo (18%), modello (17%), raro (13%), esemplare (7%), figlio (6%), singolo (4%), amico (4%), irripetibile (3%), pezzo (3%), diverso (2%), testo (2%), inimitabile (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola unico è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: ù-ni-co. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: nuoci.
Componendo le lettere di unico con quelle di un'altra parola si ottiene: +[aro, ora] = acuirono; +ava = acuivano; +can = annuccio; +san = annuisco; +bar = bruciano; +bar = bucranio; +bit = butinico; +mal = calumino; +zia = cauzioni; +mal = comunali; +cip = concupii; +[agi, già] = coniugai; +[est, set] = consueti; +mas = consumai; +tag = contigua; +tan = continua; +ton = continuo; +can = cucinano; ...
Vedi anche: Anagrammi per unico
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ubico, umico, unica, unici, unirò, unito, univo, urico.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: anice, anici, onice, onici.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: punico, runico, unisco.
Parole con "unico"
Iniziano con "unico": unicorna, unicorne, unicorni, unicorno.
Finiscono con "unico": punico, runico, comunico, comunicò, scomunico, scomunicò, ricomunico, ricomunicò, telecomunico, telecomunicò.
Contengono "unico": cunicoli, cunicolo, funicoli, funicolo, funicolare, funicolari, funicolite, funicoliti, cunicoltore, cunicoltori, cunicoltura, cunicolture, cunicoltrice, cunicoltrici, avicunicoltura, avicunicolture.
»» Vedi parole che contengono unico per la lista completa
Parole contenute in "unico"
uni.
Incastri
Inserendo al suo interno assi si ha UNIassiCO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "unico" si può ottenere dalle seguenti coppie: unibili/bilico, unire/reco, unirò/roco, unisoni/sonico, univi/vico.
Usando "unico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * icona = unna; * icone = unne; taluni * = talco; * core = unire; * cora = unirà; * coro = unirò; * cova = univa; * covi = univi; * covo = univo; * ohe = uniche; * cormi = unirmi; * corsi = unirsi; * corti = unirti; * corvi = unirvi; * cosca = unisca; * cosce = unisce; * cosci = unisci; * cosse = unisse; * cossi = unissi; * coste = uniste; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "unico" si può ottenere dalle seguenti coppie: unte/etico, unto/otico, untore/erotico, unirà/arco, unirò/orco.
Usando "unico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ocra = unirà.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "unico" si può ottenere dalle seguenti coppie: riunì/cori.
Usando "unico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * riunì = cori; cori * = riunì; * leu = nicole.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "unico" si può ottenere dalle seguenti coppie: unna/icona, unne/icone, unii/coi, unimandatari/comandatari, unimandataria/comandataria, unimandatarie/comandatarie, unimandatario/comandatario, unirà/cora, unire/core, unirmi/cormi, unirò/coro, unirono/corono, unirsi/corsi, unirti/corti, unirvi/corvi, unisca/cosca, unisce/cosce, unisci/cosci, unisone/cosone, unisoni/cosoni, unisse/cosse...
Usando "unico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * reco = unire; * roco = unirò; talco * = taluni; * umo = unicum.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "unico" (*) con un'altra parola si può ottenere: qat * = quantico; * san = uniscano; gino * = giunonico; nome * = noumenico; silo * = suinicolo; * fiat = unificato; fasti * = faunistico; sperso * = supersonico.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "unico"
»» Vedi anche la pagina frasi con unico per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Unico superstite del naufragio è stato un ragazzo, aggrappato per ore ad una tavola di legno.
  • Avrei voluto essere figlio unico, purtroppo i miei genitori non si sono scoraggiati al primo errore.
  • Come spesso accade a un figlio unico, è un ragazzo molto viziato.
Canzoni
  • Il mio amore unico (Cantata da: Dolcenera; Anno 2009)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Solo, Unico

Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Unico, Solo - Unica è la cosa di cui non si trova la compagna; sola, quella che non è accompagnata: però si dice figliuol unico, abbenchè di ragazzi di quell'età, disposizioni fisiche, intellettuali e morali se ne trovino a migliaia di somiglianti. Unica si proclama una cosa, per un certo vezzo di esagerazione elogiosa, per dire che è così buona, così bella che difficile assai è il trovarne l'uguale: ma molte volte certe persone dette uniche nel loro genere lo sono in un senso ben differente; ed è talvolta una bella e buona ironia. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Unico - Agg. Singolare, Solo. Aureo. Lab. 149. (C) Nel cui ventre si racchiuse l'unica e general salute di tutto l'universo. Amet. 94. Io son luce del cielo unica e trina, Principio e fine di ciascuna cosa. Vit. SS. Pad. 2. 295. (M.) Essendo io unico figliuolo al mio padre e alla mia madre.

T. Unica prole. – L'unica creatura ch'io abbia al mondo. – Articolo unico.

T. Sebbene il senso non pare lo comporti, talvolta s'usa plur., non solo Figliuoli unici, parlando di più figliuoli di genitori diversi, ma anche, Le uniche mie speranze, e sim., riguardando que' più oggetti come un oggetto solo. Oraz. Unicis Sabinis.

T. Assol. e a modo di Sost. È unico; sottint. Figliuolo, L'unico mio. Unica mia, a persona amata unicamente.

2. Sommo, Al cui paragone gli altri non possono reggere. Petr. Canz. 8. 11. part. II. (C) Sì corre il tempo e vola, Vergine unica e sola. (Unica, perchè non ha paragone; Sola, perchè il paragone non fa che viemeglio dimostrar la distanza ch'è tra lei e le altre umane creature; giacchè Solo accenna idea relativa; seppure non è detto per pleonasmo d'affetto.) Ang. Met. 2. 2. (M.) Il muro in quadro è di massiccio argento, D'ôr le superbe statue uniche e sole. E 11. 72. Salverò le bellezze uniche e sole Dagli assalti marini ingiusti e felli. Segner. Mann. Genn. 2. 4. (Man.) E tu non prezzerai maestro sì unico? E Pred. Pal. Ap. 2. 9. (M.) Gli avrebbono potuto ben cagionare dolore altissimo, ma dolor comune a più d'uno. Quello di Cristo fu l'unico in tal genere.

[G.M.] È un pittore unico; Unico poeta. Canta, Scrive in un modo unico. Gli vuole un bene unico. Siamo stati accolti in un modo unico. Anco in mal senso: Avaro in un modo unico. Usurajo unico. Giocatore unico [Cont.] Lom. Pitt. Scul. Arch. 690. Jacobo da Trezzo milanese, unico nei camei, nelle medaglie e nei cavi.

E riferito a Medicamento; Efficacissimo sopra tutti. Sassett. Lett. 142. (Man.) La qual pietra (giacinto) è reputata di qua unica, non solo alle petecchie, ma ancora alla peste. [G.M.] La China è unica per le febbri intermittenti.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: unicellulata, unicellulate, unicellulati, unicellulato, uniche, unici, unicità « unico » unicorna, unicorne, unicorni, unicorno, unicum, unidimensionale, unidimensionali
Parole di cinque lettere: unici « unico » unirà
Lista Aggettivi: ungherese, unicellulare « unico » unificato, uniforme
Vocabolario inverso (per trovare le rime): carnico, ernico, liburnico, etnico, plurietnico, multietnico, interetnico « unico (ocinu) » comunico, comunicò, telecomunico, telecomunicò, ricomunico, ricomunicò, scomunico
Indice parole che: iniziano con U, con UN, iniziano con UNI, finiscono con O

Commenti sulla voce «unico» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze