Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «calamitare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Calamitare

Verbo
Calamitare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è calamitato. Il gerundio è calamitando. Il participio presente è calamitante. Vedi: coniugazione del verbo calamitare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di calamitare (magnetizzare, incantare, attirare, sedurre, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola calamitare è formata da dieci lettere, cinque vocali e cinque consonanti. Lettera maggiormente presente: a (tre).
Divisione in sillabe: ca-la-mi-tà-re. È un pentasillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: calamiterà (scambio di vocali), calmierata.
calamitare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [ter] + [calamai]; rem + altaica; [eri] + calmata; [ile] + [catrama]; [lite] + maraca; [elmi] + [arcata]; ceti + amarla; [ceri] + malata; certi + amala; [cremi] + alata; [celi] + [armata]; celti + amara; lerci + amata; tra + [amicale]; mat + [calerai]; ram + [acetali]; alt + [america]; mal + [cariate]; tai + [calmare]; [ari] + calmate; [armi] + [calate]; [mitra] + alcea; [ali] + [catrame]; [alti] + [camera]; [lima] + [arcate]; [malti] + areca; [eta] + [calarmi]; ...
Componendo le lettere di calamitare con quelle di un'altra parola si ottiene: +con = accaloramenti; +sos = calamitassero; +non = calamiteranno; +sol = maresciallato; +cri = riacclimatare; +[eoni, ione, noie] = cineamatoriale; +ioni = cineamatoriali; +[opti, poti, tipo, ...] = climatoterapia; +[aoni, noia] = italoamericana; +[eoni, ione, noie] = italoamericane; +ioni = italoamericani; +[siti, tisi] = materialistica; +golf = metallografica; +[netto, notte, tento, ...] = articolatamente; +[letto, lotte, tolte] = elettrocalamita; +annoi = latinoamericana; +nonio = latinoamericano; +colme = metalloceramica; +logon = organometallica; +linci = riallacciamenti; ...
Vedi anche: Anagrammi per calamitare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: calamitate, palamitare.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: palamitara.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: calamite, calai, calata, calate, calare, calmi, calmare, calma, calme, calia, calie, cali, calta, calte, cale, camita, camite, caia, caie, catare, care, citare, cita, alata, alate, alare, alma, alitare, alita, altare, alta, altre, alte, amare, amar, atre, lamia, lamare, lama, lame, lare, lite, lire, mitre, mite, mire, mare.
Parole contenute in "calamitare"
ala, ami, are, tar, cala, lami, tare, calami, calamita. Contenute all'inverso: era, mal, mala.
Incastri
Si può ottenere da catare e lami (CAlamiTARE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "calamitare" si può ottenere dalle seguenti coppie: calai/imitare, calavo/vomitare, calamita/tatare, calamitai/ire, calamitata/tare.
Usando "calamitare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = calamitata; * areate = calamitate; * areati = calamitati; * areato = calamitato; * rendo = calamitando; * resse = calamitasse; * ressi = calamitassi; * reste = calamitaste; * resti = calamitasti; * ressero = calamitassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "calamitare" si può ottenere dalle seguenti coppie: calamitavo/ovattare, calamiterà/areare, calamitata/atre, calamitato/otre.
Usando "calamitare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = calamitata; * erte = calamitate; * erti = calamitati; * erto = calamitato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "calamitare" si può ottenere dalle seguenti coppie: calamita/area, calamitata/areata, calamitate/areate, calamitati/areati, calamitato/areato, calamite/aree, calamitai/rei, calamitando/rendo, calamitasse/resse, calamitassero/ressero, calamitassi/ressi, calamitaste/reste, calamitasti/resti, calamitate/rete, calamitati/reti.
Usando "calamitare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * vomitare = calavo; calamita * = tatare.
Sciarade e composizione
"calamitare" è formata da: calami+tare.
Sciarade incatenate
La parola "calamitare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: calamita+are, calamita+tare.
Intarsi e sciarade alterne
"calamitare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: calata/mire, camita/lare.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "calamitare"
»» Vedi anche la pagina frasi con calamitare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ugo, grande intrattenitore, riesce a calamitare orde di ragazzini.
  • Il difetto del mio amico è quello di voler calamitare a sé l'attenzione del gruppo.
  • È tanto bella che riesce sempre a calamitare lo sguardo degli uomini verso di lei!
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Calamitare - V. a. Da CALAMITA. (Fis.) Comunicare la proprietà della calamita ai corpi suscettivi di acquistare lo stato magnetico, quali sono principalmente l'acciajo e il ferro, operando o col contatto di una calamita, o col mezzo di correnti elettriche. = Lib. Masc. (C) Costumano calamitare i ferri la prima fiata che vogliono ferrare il corsiere.

[Cont.] Bart. C. Mis. dist. IV. 1. Temperasi dipoi (l'ago della bussola) sopra un ferro rovente, tanto che pigli il colore della viola mammola; e temperato si calamita, e calamitato si mette sul perno della bussola e si copre con il vetro.

2. N. pass. Acquistare la virtù della calamita. Sagg. nat. esp. (Mt.) Calamitandosi una punta di una verga d'acciajo o di ferro, venisse parimente a calamitarsi la parte opposta.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Calamitare - v. n. Aimanter. Stropicciare il ferro sulla calamita, per dargli la virtù di essa. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: calamita, calamitai, calamitammo, calamitando, calamitano, calamitante, calamitanti « calamitare » calamitarono, calamitasse, calamitassero, calamitassi, calamitassimo, calamitaste, calamitasti
Parole di dieci lettere: calamitano « calamitare » calamitata
Lista Verbi: cagionare, cagliare « calamitare » calare, calcare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): nobilitare, rinobilitare, facilitare, militare, paramilitare, postmilitare, satellitare « calamitare (eratimalac) » palamitare, imitare, limitare, delimitare, autolimitare, gomitare, sgomitare
Indice parole che: iniziano con C, con CA, parole che iniziano con CAL, finiscono con E

Commenti sulla voce «calamitare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze