Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cagliare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cagliare

Verbo
Cagliare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, intransitivo. Ha come ausiliare sia avere che essere. Il participio passato è cagliato. Il gerundio è cagliando. Il participio presente è cagliante. Vedi: coniugazione del verbo cagliare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti
Giochi di Parole
La parola cagliare è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: caglierà (scambio di vocali).
cagliare si può ottenere combinando le lettere di: gel + [acari, caria]; [ergi, regi] + [alca, cala]; [egli, geli, gilè, ...] + [arca, cara]; [ceri, crei] + [alga, gala]; [celi, cile, elci] + [agra, gara]; greci + ala; [ari, ira, ria] + glacé; [ali, ila, lai] + greca; gal + [aceri, carie, cerai, ...]; [agri, gira, riga] + [alce, cale, cela]; ragli + ace; [agre, erga] + alci; [gale, gela, lega] + [acri, cari]; [agile, algie, gelai, ...] + cra.
Componendo le lettere di cagliare con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ciò, coi] = accoglierai; +col = accoglierla; +[amo, moa] = acromegalia; +emo = acromegalie; +[hip, phi] = arcipelaghi; +sos = cagliassero; +non = caglieranno; +ito = categoriali; +[sul, usl] = giullaresca; +tot = graticolate; +tot = grattacielo; +app = paraplegica; +pop = paraplegico; +toc = raccogliate; +don = regalandoci; +ton = ricongelata; +psi = scapigliare; +psi = scapiglierà; +veto = agevolatrice; +[vito, voti] = agevolatrici; +[nati, tina] = cagliaritane; ...
Vedi anche: Anagrammi per cagliare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cagliari, cagliate, magliare, ragliare, tagliare, vagliare.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: magliara, magliari, magliaro.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: calia, calie, cali, calare, cala, cale, caia, caie, care, agire, agre, alare, glie, giare, gare, lire, lare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: scagliare.
Parole con "cagliare"
Finiscono con "cagliare": scagliare, incagliare, disincagliare.
Parole contenute in "cagliare"
gli, agli, glia, cagli, caglia. Contenute all'inverso: era.
Incastri
Si può ottenere da care e agli (CagliARE); da care e agli (CagliARE); da care e glia (CAgliaRE); da care e glia (CAgliaRE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cagliare" si può ottenere dalle seguenti coppie: cadetta/dettagliare, capi/pigliare, cara/ragliare, carità/ritagliare, casba/sbagliare, casca/scagliare, casta/stagliare, casti/stigliare, castri/strigliare, cava/vagliare, cave/vegliare, cagliai/ire, cagliamo/more, cagliata/tare, cagliatura/turare.
Usando "cagliare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areno = caglino; passacaglia * = passare; * remo = cagliamo; * areata = cagliata; * areate = cagliate; * areato = cagliato; foca * = fogliare; pica * = pigliare; * rendo = cagliando; * resse = cagliasse; * ressi = cagliassi; * reste = cagliaste; * resti = cagliasti; artica * = artigliare; invoca * = invogliare; * ressero = cagliassero; convoca * = convogliare.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cagliare" si può ottenere dalle seguenti coppie: cairo/origliare, caglierà/areare, cagliata/atre, cagliato/otre.
Usando "cagliare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erano = caglino; * ermo = cagliamo; * erta = cagliata; * erte = cagliate; * erto = cagliato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cagliare" si può ottenere dalle seguenti coppie: caglia/area, cagliata/areata, cagliate/areate, cagliato/areato, caglino/areno, cagliai/rei, cagliamo/remo, cagliando/rendo, cagliasse/resse, cagliassero/ressero, cagliassi/ressi, cagliaste/reste, cagliasti/resti, cagliate/rete.
Usando "cagliare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * pigliare = capi; * vegliare = cave; fogliare * = foca; pigliare * = pica; * stigliare = casti; artigliare * = artica; * strigliare = castri; invogliare * = invoca; convogliare * = convoca; * more = cagliamo.
Intarsi e sciarade alterne
"cagliare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: cali/gare, calare/gi.
Frasi con "cagliare"
»» Vedi anche la pagina frasi con cagliare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Abbiamo fatto un servizio fotografico, per dimostrare quanto importante fosse il processo di cagliare il latte nella produzione del formaggio.
  • Oggi per cagliare il latte si usa soprattutto caglio prodotto sinteticamente.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Cagliare - N. ass. Da CAGLIO. Quagliare, Rappigliarsi; e dicesi anche Accagliare, Aggrumare, Appigliare, e son tutte voci esprimenti l'azione che fa il caglio nel latte, (Fanf.) [Sel.] che è quella di farlo condensare e rapprendere: e discesi per estensione di altre sostanze liquide in cui è indotto un mutamento somigliante a quello del cagliare del latte. Plin. Coagulare. Un'iscr. Coaglare.

[G.M.] Si accaglia e si rappiglia il latte. Si rappigliano le uove sbattute e le materie glutinose Si aggruma il sangue, o altro, quando si condensa in globetti o grumi. Accagliare è men com. Cagliare, del latte più propriam.

2. Trasl. cominciare ad aver paura, Allibbire, Mancar d'animo. Fir. Disc. Ann. 18. (C) Se pur talora cercano persuadergli la verità, e' cagliano alla prima replica… Tac. Dav. Ann. 13. 170. Giulio Montano…, venuto alle mani una notte col Principe, lo fece cagliare. Salv. Spin. 5. 9. Costui potrebbe avere avuto più ventura che senno: e' caglia molto alla prima! E Inf. Sec. 215. (Man.) Rodomonte è mantenuto dall'Ariosto di costume ineguale, secondochè l'avea finto il suo facitore, cioè il conte Matteo, il quale verso la fine del suo libro lo fa cagliare. Magal. Lett. Ateis. 8. 103. (Gh.) Ella è una dura cosa, Conte mio, per chi vi ama il vedrvi braveggiare contro Dio, e per un certo modo di dire sacrificare nello stesso tempo al diavolo et Diis quos ignoratis, e nell'istesso tempo cagliar vigliacchissimamente, e parere come bestia ombrosa,…

3. Per Tacere, Cessar dalle pretensioni. Salvin. Fier. Buon. 2. 1. 30. (M.) Cagliò, lo stesso che ammutolì, dallo spagnolo Callar, e questo da Χαλᾷν. Castig. Cor. lib. 2. Non sai tu che caglio in lingua spagnuola vuol dire taccio? e tu sei un cianciatore; e però non si converria ad un Vescovo non poter mai nominare il suo titolo senza dir bugía; or caglia adunque. (Sono parole di un Pontefice ad uno, che domandava il Vescavado di Caglio.) [Val.] Ros. Sat. 6. Farò ben io che stupefatta e muta Questa linguaccia tua cagli e trasecoli.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: caglia, cagliai, cagliammo, cagliamo, cagliando, cagliano, cagliante « cagliare » cagliari, cagliaritana, cagliaritane, cagliaritani, cagliaritano, cagliarono, cagliasse
Parole di otto lettere: cagliano « cagliare » cagliari
Lista Verbi: cadere, cagionare « cagliare » calamitare, calare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ammaliare, obliare, abbagliare, barbagliare, abbarbagliare, sbagliare, risbagliare « cagliare (erailgac) » incagliare, disincagliare, scagliare, scandagliare, magliare, granagliare, attanagliare
Indice parole che: iniziano con C, con CA, iniziano con CAG, finiscono con E

Commenti sulla voce «cagliare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze