Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «egitto», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Egitto

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Nazioni [Danimarca « * » Eritrea]

Foto taggate egitto

Sfinge

Amon Ra, Luxor

Piramidi
Giochi di Parole
La parola egitto è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
Divisione in sillabe: e-gìt-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di egitto con quelle di un'altra parola si ottiene: +[are, era, rea] = aerogetti; +ara = agitatore; +rna = attingerò; +van = attingevo; +[sua, usa] = autogestì; +[iva, vai, via] = aviogetti; +avo = aviogetto; +bea = bottegaie; +boa = bottegaio; +dal = dettaglio; +van = gavettino; +van = gavettoni; +ras = gestatori; +[tar, tra] = gettatori; +tan = gettonati; +van = gettonavi; +non = gettonino; +[ahi, hai] = ghiaietto; +gel = gigolette; +chi = giochetti; +ras = giostrate; +nel = golettine; +sol = golosetti; +fin = gonfietti; ...
Vedi anche: Anagrammi per egitto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: editto, evitto.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: etto.
Parole con "egitto"
Iniziano con "egitto": egittologa, egittologi, egittologo, egittologhe, egittologia, egittologie.
Parole contenute in "egitto"
itto.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "egitto" si può ottenere dalle seguenti coppie: egira/ratto, egizi/zitto, egizie/zietto.
Usando "egitto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: trae * = tragitto; * oologia = egittologia; * oologie = egittologie.
Lucchetti Riflessi
Usando "egitto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ottili = egli.
Lucchetti Alterni
Usando "egitto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ratto = egira; * zietto = egizie.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "egitto" (*) con un'altra parola si può ottenere: sua * = seguitato; liman * = legittimano; limatori * = legittimatorio.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "egitto"
»» Vedi anche la pagina frasi con egitto per una lista di esempi.
Espressioni e Modi di Dire
Libri
  • Isabella d'Egitto, primo amore di Carlo V (Scritto da: Achim von Arnim; Anno 1812)
  • Il consiglio d'Egitto (Scritto da: Leonardo Sciascia; Anno 1963)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Egitto - Il più vecchio nome dell'Egitto è quello di missraim, datogli dalla Bibbia, e da cui gli Arabi moderni hanno fatto misr. Quella denominazione però non fu nota agli antichi Egizj, ed essi chiamavano il lor paese chimi. L'Egitto, una delle più celebri contrade dell'antichità, fu la cuna della civilizzazione, delle scienze e delle arti. Nell'anno 3498 Cambise col pretesto di annientare l'idolatria degli Egizj, ne fece la conquista. Dopo cento novantatre anni di dominio, i Persi se lo videro togliere da Alessandro il Grande, che fondò Alessandria con lo scopo di farla sede del suo impero. Alla morte di questo, essendo toccato l'Egitto a Tolomeo figlio di Lago, ricominciò a brillare di novello splendore, e per tre secoli vi ebbero regno le scienze e le arti. La debolezza e l'indolenza degli ultimi discendenti di quel principe agevolarono ai Romani la conquista di quella contrada, di cui s'impadronì Augusto, e per sei cento sessantasei anni essa fu in potere degli imperatori d'Occidente e d'Oriente. Alla fine di codesta epoca Omar vi portò devastazione e carneficine, e la ridusse sotto la sua obbedienza. I Turcomanni la tolsero nel 1171 ai Califfi; ma ne furono scacciati nel 1250 dai Mammalucchi, milizia composta di stranieri. Questa nuova dinastia vi regnò sino al 1517, allorchè Selim 1°. se ne impossessò. Nel 1798. i Francesi sotto il comando di Bonaparte la conquistarono, ed i sapienti addetti a quella gloriosa spedizione ne raccolsero tutti i documenti di cui si compone l'immortale loro opera sopra la Geografia e le antichità egiziane. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Egitto - [T.] S. m. N. pr. di regione; che cade in parecchi modi fam. e prov. it. Ha anal. con Copto. Kibt o Kibthi, Copto, città dell'Egitto superiore. Aegypto, in una moneta. Anche Virg. Aegyptos. Aegipa, nome di città in Etiopia. Plin. – Da Misraim, figliuolo di Cam, gli Orient. chiamano l'Egitto Misraim, gli Ar. Misr, gli Sl. Missir; Egiziano, Missirschi. I Gr. dicevano Egitto figlio di Belo (il Baal venerato da' Camiti), fratello di Danao. (Altri vuole che quest'Egitto sia Ramsete o Sethos.) E favoleggiavano di Danao scacciato, padre delle cinquanta figliuole, che sposarono e ammazzarono i cinquanta figliuoli d'Egitto: ma Pausan. e Ov. fanno anche Egitto profugo in terra greca; tradizione di colonie succedentisi. Anco nel Lazio si fa regnare un Egitto, ch'altri nomina Egipo o Etipo: ma le tradizioni etrusche rammentano pur le egizie. Egitto, in Om., nome d'isola; e in ant. l'Egitto dicevasi Aeria, e Aeria anche Creta. – Nominavasi Egitto anco il Nilo, e dai fiumi ebbero nome più luoghi, e i fiumi da' re.

L'alto e il basso Egitto, il superiore e l'inferiore. Due delle partizioni fattene da Costantino, ma non le sole, erano la superiore e inferiore.

T. Dalla Tebaide, ch'è nel superiore, verso Etiopia, abitata da' primi monaci, venne il modo quasi prov. Solitudini, Deserti d'Egitto. – Siccome per distinguere la egizia dalla greca, direbbesi la Tebe d'Egitto; così noi Alessandria d'Egitto, per distinguerla dalla Lombarda Della Paglia, e perchè non vadano alla terra del Pascià le lettere mandate in Piemonte. E Alessandro Papa e la battaglia di Legnano è più che Alessandro re, dio e la battaglia del Granico; e la paglia d'Alessandria dice libertà, le paglie raccattate dagl'Israeliti in Egitto dicono tirannia.

2. T. Virg. dice le api fedeli al re loro, come al suo re l'Egitto. – I Soldani d'Egitto, I sultani Aiubiti e Bahariti che ivi dominarono dal 1170 al 1404, e i capi de' Mamelucchi fino al 1514, quando lo conquistarono gli Ottomani. Ora l'Egitto ha un Pascià vicerè. Nominandolo non ci si appone l'art. Così diciamo: Andare, Viaggiare in Egitto, ma poi, Viaggiare l'Egitto. Per l'Egitto, non mai Per Egitto: Commercio coll'Egitto. Venire d'Egitto e dall'Egitto, secondochè conviene più o meno determinare. Spedizione d'Egitto, ass., Quella di Napoleone, militare e scientifica; la quale egli fece perchè verso l'Oriente lo portava un istinto (come già prima voleva, disperato avventuriere, andare al servizio del Gran Turco), e di li ripigliò la rincorsa a afferrar la corona. Negli es. seg. si vedrà dove l'uso più portí l'art., dove no.

T. Nel ling. mod. gli è sempre masc.; ma forse nel verso potrebbesi La dotta, l'antica Egitto.

3. T. Gioven. la chiama Demente, per il suo culto alle bestie e alle cipolle. Le deità dell'Egitto è modo quasi prov.; ma più ancora Il sospirare le cipolle, le carni d'Egitto, Tornare all'Egitto col desiderio, cioè rammentar con dolore gli agi vili perduti, non apprezzare il valore della racquistata dignità. Anco nel senso del § 6.

4. Altri modi prov. T. Servitù d'Egitto. – Tenebre d'Egitto. – Piaghe d'Egitto, Cavallette d'Egitto, Moltitudine di gente molesta, di molestie. – In S. Bern. e in altri Togliere all'Egitto i suoi vasi, Far proprio il bene e il vero dovunque si trovi. – Portar coccodrilli in Egitto, Fare e dir cose inutili, Dare a chi non n'ha di bisogno.

5. T. Fuga in Egitto, di Maria e di Giuseppe con Gesù per sottrarlo alla paurosa rabbia del re. – Opera d'arte che la rappresenta. Dipingere una Fuga in Egitto.

6. T. Simbolo del mondo e delle sue vanità. In D. (3. 25) gli è conceduto che d'Egitto Venga in Gerusalemme (dal mondo in cui vive, ascenda in visione il cielo). – E 2. 2. Le anime che approdano salve alla riva della espiazione cantano il salmo 113. In exitu Isräel de Aegypto. Ger. Che vai tu nella via d'Egitto a bere acqua immonda? In Ezech. Figli d'Egitto, Uomini dissoluti. Nell'Apoc. rammentate insieme l'Egitto e Gomorra. L'Egitto anche ad Agost. figura del mondo. V. anco EGIZIO e EGIZIACO.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: egeo, egida, eginetica, eginetiche, eginetici, eginetico, egira « egitto » egittologa, egittologhe, egittologi, egittologia, egittologie, egittologo, egizi
Parole di sei lettere: effuso « egitto » egizia
Vocabolario inverso (per trovare le rime): profitto, extraprofitto, approfittò, approfitto, superprofitto, sfitto, tragitto « egitto (ottige) » delitto, relitto, derelitto, afflitto, inflitto, conflitto, slitto
Indice parole che: iniziano con E, con EG, iniziano con EGI, finiscono con O

Commenti sulla voce «egitto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze