Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «esima», il significato, curiosità, forma del verbo «esimere» anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Esima

Forma verbale
Esima è una forma del verbo esimere (prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di esimere.
Giochi di Parole
La parola esima è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (mise).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: esami (scambio di vocali).
Componendo le lettere di esima con quelle di un'altra parola si ottiene: +bai = amebiasi; +[ter, tre] = ameresti; +rom = ammisero; +can = amnesica; +cin = amnesici; +con = amnesico; +[nas, san] = animasse; +tan = animaste; +rna = ansimare; +tan = ansimate; +rna = ansimerà; +top = apostemi; +[par, rap] = aspermia; +suv = assumevi; +tot = atomiste; +sob = beassimo; +bit = bestiami; +sob = biomasse; +con = censiamo; +cin = cimasine; +dot = destiamo; +san = emanassi; +tan = emanasti; +sir = emissari; ...
Vedi anche: Anagrammi per esima
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: esiga, esime, esimi, esimo, esita, esuma.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: sima.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: esimia.
Parole con "esima"
Iniziano con "esima": esimano.
Finiscono con "esima": cresima, ennesima, medesima, vigesima, zeresima, centesima, millesima, quaresima, ventesima, dodicesima, immedesima, sedicesima, trentesima, undicesima, centunesima, milionesima, novantesima, ottantesima, tredicesima, ventunesima, centoduesima, diciottesima, duecentesima, infinitesima, miliardesima, quarantesima, quindicesima, seicentesima, sessantesima, settantesima, ...
Contengono "esima": cresimai, cresimano, cresimare, cresimata, cresimate, cresimati, cresimato, cresimava, cresimavi, cresimavo, cresimammo, cresimanda, cresimande, cresimandi, cresimando, cresimante, cresimasse, cresimassi, cresimaste, cresimasti, vigesimale, vigesimali, battesimale, battesimali, centesimale, centesimali, cresimarono, cresimatomi, cresimatoti, cresimavamo, ...
»» Vedi parole che contengono esima per la lista completa
Parole contenute in "esima"
sim, sima. Contenute all'inverso: ami, mise.
Incastri
Inserito nella parola cri dà CResimaI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "esima" si può ottenere dalle seguenti coppie: esige/gema, esili/lima, esisti/stima, esitasse/tassema, esito/toma.
Usando "esima" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alesi * = alma; coesi * = coma; * maga = esiga; * magi = esigi; * mago = esigo; * male = esile; * mali = esili; mimesi * = mimma; palesi * = palma; paresi * = parma; * malia = esilia; * aia = esimia; * aie = esimie; * aera = esimerà; * aero = esimerò; * matera = esiterà; * maliano = esiliano; * aerai = esimerai; * aerei = esimerei; * aiate = esimiate; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "esima" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * amica = esca; * amici = esci; * amico = esco; anse * = anima; derise * = derma; * amiche = esche; * ambi = esibì; cosse * = cosima; * ambii = esibii; fisse * = fisima; * ambire = esibire; * ambirà = esibirà; * ambirò = esibirò; * ambita = esibita; * ambite = esibite; * ambiti = esibiti; * ambito = esibito; * ambiva = esibiva; * ambivi = esibivi; * ambivo = esibivo; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "esima" si può ottenere dalle seguenti coppie: lesi/mal, tesi/mat.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "esima" si può ottenere dalle seguenti coppie: esiga/maga, esigi/magi, esigo/mago, esile/male, esili/mali, esilia/malia, esiliano/maliano, esistite/mastite, esistiti/mastiti, esitasse/matasse, esiterà/matera.
Usando "esima" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alma * = alesi; coma * = coesi; * gema = esige; * toma = esito; esimio * = mioma; * mioma = esimio; mimma * = mimesi; palma * = palesi; parma * = paresi; * anoa = esimano; * tassema = esitasse.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "esima" (*) con un'altra parola si può ottenere: * eri = esimerai; * coste = ecosistema; * primo = esprimiamo; glossi * = gelosissima.
Frasi con "esima"
»» Vedi anche la pagina frasi con esima per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non si esima dall'impegno che ha preso pubblicamente in riunione!
  • Spero che lei non si esima dal portare a termine il lavoro che le è stato commissionato, anche se le costerà molta fatica!
  • Se non è all'altezza della situazione, si esima dal partecipare.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: esilierete, esilierò, esilino, esiliò, esilio, esilità, esilmente « esima » esimano, esime, esimé, esimei, esimemmo, esimendo, esimente
Parole di cinque lettere: esili « esima » esime
Vocabolario inverso (per trovare le rime): acerrima, integerrima, miserrima, plurima, sima, biasima, spasima « esima (amise) » centodecesima, trecentodecesima, settecentodecesima, duecentodecesima, cinquecentodecesima, novecentodecesima, seicentodecesima
Indice parole che: iniziano con E, con ES, parole che iniziano con ESI, finiscono con A

Commenti sulla voce «esima» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze