Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fumo», il significato, curiosità, forma del verbo «fumare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fumo

Forma verbale
Fumo è una forma del verbo fumare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di fumare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate fumo

Foto 438476001

Viaggio in Maremma

Don8
Tag correlati: treno, locomotiva, vapore, binari, alberi, scia, rotaie, ali, aereo, ferrovia, fuoco, luci, numeri, acrobazia, case, ruote, montagna, tricolore, tetti, aerei, mare, stazione, scie
Giochi di Parole
La parola fumo è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: fù-mo. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: fumò.
Anagrammi
Componendo le lettere di fumo con quelle di un'altra parola si ottiene: +caf = camuffo; +[eri, ire, rei] = fiorume; +rii = fiorumi; +[ali, ila, lai] = fluiamo; +[ter, tre] = fremuto; +[dan, dna] = fumando; +[ira, ria] = fumario; +[ami, mai] = fumiamo; +sim = fumismo; +[agi, gai, già] = gufiamo; +nel = muflone; +[par, rap] = profuma; +sta = sfumato; +[eri, ire, rei] = umifero; +ciaf = affumico; +[savi, svia, vasi] = fauvismo; +etti = fiumetto; +iati = fiutiamo; +[alvi, lavi, vali] = fluivamo; ...
Vedi anche: Anagrammi per fumo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fimo, fuco, fugo, fuma, fumi, fumé, fuso, sumo, zumo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: duma, dume, lume, lumi, nume, numi, puma, zuma, zumi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: umo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: fummo, sfumo.
Parole con "fumo"
Iniziano con "fumo": fumoir, fumosa, fumose, fumosi, fumoso, fumogena, fumogene, fumogeni, fumogeno, fumosità, fumosamente.
Finiscono con "fumo": sfumo, sfumò, profumo, profumò, antifumo, nerofumo, parafumo, negrofumo, mangiafumo, scacciafumo.
»» Vedi parole che contengono fumo per la lista completa
Parole contenute in "fumo"
umo.
Incastri
Inserendo al suo interno ari si ha FUMariO; con mia si ha FUmiaMO; con ghia si ha FUghiaMO; con mere si ha FUmereMO; con massi si ha FUmassiMO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fumo" si può ottenere dalle seguenti coppie: fuchi/chimo, fuco/como, furia/riamo, fusti/stimo, fute/temo.
Usando "fumo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mota = futa; tofu * = tomo; corfù * = cormo; * molva = fulva; * molve = fulve; * monto = funto; * morbi = furbi; * morbo = furbo; * moria = furia; * morie = furie; * morti = furti; * morto = furto; * mosti = fusti; * mosto = fusto; * mogano = fugano; * momenti = fumenti; * momento = fumento; * morente = furente; * morenti = furenti; * moretti = furetti; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "fumo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: pouf * = pomo; * ometti = fuetti; * ometto = fuetto.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "fumo" si può ottenere dalle seguenti coppie: tofu/moto.
Usando "fumo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tofu = moto; moto * = tofu.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "fumo" si può ottenere dalle seguenti coppie: fugano/mogano, fulva/molva, fulve/molve, funto/monto, furbi/morbi, furbo/morbo, furente/morente, furenti/morenti, furetti/moretti, furia/moria, furiate/moriate, furibonda/moribonda, furibonde/moribonde, furibondi/moribondi, furibondo/moribondo, furie/morie, furti/morti, furto/morto, fusti/mosti, fusto/mosto, futa/mota...
Usando "fumo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * como = fuco; * temo = fute; tomo * = tofu; cormo * = corfù; * chimo = fuchi; * riamo = furia; * stimo = fusti; * ateo = fumate; * avio = fumavi; * minimo = fumini; fumini * = minimo; * massimo = fumassi; * astio = fumasti.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "fumo" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ria = fruiamo; san * = sfumano; * lire = fluiremo; * riva = fruivamo; * arno = fumarono; * atre = fumatore; * atri = fumatori; siam * = sfumiamo; sarno * = sfumarono; contava * = confutavamo; contassi * = confutassimo; * attrassi = fatturassimo; ricontava * = riconfutavamo; ricontassi * = riconfutassimo.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "fumo"
»» Vedi anche le pagine frasi con fumo e canzoni con fumo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non ho mai fumato, ma adoro le scene dei film in bianco e nero in cui il protagonista è avvolto dal fumo della sigaretta.
  • Il fumo riempiva lentamente la stanza rendendo l'aria irrespirabile.
Proverbi
  • Non c'è fumo senza arrosto.
  • Molto fumo poco arrosto.
  • Tanto fumo poco arrosto.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Fumo, Suffumigio, Fumata, Fumacchio - Il Fumo è quel vapore denso, che esala dalle materie che ardono e da' liquidi che bollono. - Suffumigio è l'esporre una cosa o una parte del corpo al vapore di cosa bruciata o di liquore bollente, che più spesso si fa per medicamento. - La Fumata si fa bruciando in luogo alto materie che facciano di molto fumo, perchè ciò serva di segnale a chi è lontano. - Fumacchio è legno non in tutto bruciato che manda fumo. - [Il Fumacchio in toscana si dice per abuso anche Fumo. - «In cotesto scaldino ci dev'essere un fumo : non senti che puzzo?» - «Questa volta il fornajo m'ha portato la brace piena di fumi.» G. F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Fumata, Suffumigio, Fumigazioni, Fumaiuolo, Fumacchio, Fumo, Fumosità, Fumi - «Fumata, segno o cenno fatto con fumo per avvisare i lontani: voce dell'uso. Il fumo può essere mandato da uno di quei che chiamansi fumaiuoli, che è un legnuzzo o carbone mal cotto che tra l'altra brace fa fumo, e che diciamo semplicemente, un fumo. Fumacchi si dicono i vapori che s'alzano da certi luoghi presso Volterra. Far dei fumacchi, nell'uso più famigliare, vale far fumigazioni che aiutino la traspirazione o che giovino in altro modo. I medici le chiamano suffumigi. Suffumigio è l'atto del far fumo, non tanto alle cose quanto alle persone; e un tempo aveva usi magici». Tommaseo.

Fumacchi è voce dell'uso; fumigazioni, voce della lingua parlata o scritta; suffumigi, voce della scienza. Fumosità è quell'onda leggera di fumo che resta nell'aria dopo che il fumo s'è dissipato. Fumosità le esalazioni visibili sotto forma di vapori; fumosità o fumi al plurale, quelli che pel troppo mangiare e bere montano al capo e annebiano la ragione e l'intelletto. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Nero di fumo - Il fumo delle resine, condensato e raccolto in stanze parate di tela o carta, forma il nero di fumo, il di cui impiego è tanto comune nella pittura, nella tintoria, nella stampa, e nella composizione delle vernici. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fumiste, fumisti, fumivora, fumivore, fumivori, fumivoro, fummo « fumo » fumogena, fumogene, fumogeni, fumogeno, fumoir, fumosa, fumosamente
Parole di quattro lettere: fumi « fumo » fune
Vocabolario inverso (per trovare le rime): omeoritmo, algoritmo, bioritmo, monoritmo, sottoritmo, istmo, umo « fumo (omuf) » scacciafumo, mangiafumo, parafumo, antifumo, nerofumo, negrofumo, profumo
Indice parole che: iniziano con F, con FU, iniziano con FUM, finiscono con O

Commenti sulla voce «fumo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze