Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «manifestare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Manifestare

Verbo
Manifestare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è manifestato. Il gerundio è manifestando. Il participio presente è manifestante. Vedi: coniugazione del verbo manifestare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di manifestare (dimostrare, mostrare, svelare, esprimere, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola manifestare è formata da undici lettere, cinque vocali e sei consonanti.
Divisione in sillabe: ma-ni-fe-stà-re. È un pentasillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: manifesterà (scambio di vocali).
manifestare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): set + [infamare]; rem + [fantasie]; [eri] + sfamante; enti + [sfamare]; seni + fermata; [nesti] + framea; [neri] + sfamate; mie + [franaste]; [mesi] + [franate]; [meri] + nefasta; [metri] + safena; [meni] + [sfatare]; fen + [maestria]; [ferì] + stamane; fine + [armaste]; finte + samare; finse + [armate]; freni + [amaste]; [fermi] + [ansate]; [ere] + [fantasmi]; [reset] + infama; [nere] + sfamati; [tener] + sfamai; sterne + mafia; [mete] + [frasina]; [mese] + [franati]; meste + [farina]; mente + safari; [eterni] + sfama; [erniste] + fama; semite + frana; [emersi] + nafta; ...
Componendo le lettere di manifestare con quelle di un'altra parola si ottiene: +caì = farisaicamente; +sos = manifestassero; +non = manifesteranno; +[cito, coti] = aforisticamente; +cono = facinorosamente; +[coiti, otici] = artificiosamente; +[argon, grano, ragno, ...] = farraginosamente; +scorza = farmacoresistenza; +scorze = farmacoresistenze; +cripte = perifrasticamente; +giocatore = stereocinematografia.
Vedi anche: Anagrammi per manifestare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: manifestate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: manifeste, maniere, manie, mania, manta, mante, maie, mais, maia, maestà, maestre, mastre, mate, mare, mieta, miete, mista, miste, mise, mitre, mite, mire, mestare, mesta, meste, mese, meta, mete, mere, anita, anitre, ansare, ansa, anse, anta, ante, afta, afte, afre, asta, aste, atre, nere, feste, fesa, feta, fare.
Parole contenute in "manifestare"
ani, are, est, ife, sta, tar, mani, star, tare, festa, stare, manifesta. Contenute all'inverso: era, fin, fina.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "manifestare" si può ottenere dalle seguenti coppie: manifesta/tatare, manifestai/ire, manifestata/tare.
Usando "manifestare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = manifestata; * areate = manifestate; * areati = manifestati; * areato = manifestato; * rendo = manifestando; * evi = manifestarvi; * resse = manifestasse; * ressi = manifestassi; * reste = manifestaste; * resti = manifestasti; * ressero = manifestassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "manifestare" si può ottenere dalle seguenti coppie: manifestavo/ovattare, manifesterà/areare, manifestata/atre, manifestato/otre.
Usando "manifestare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = manifestata; * erte = manifestate; * erti = manifestati; * erto = manifestato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "manifestare" si può ottenere dalle seguenti coppie: manifesta/area, manifestata/areata, manifestate/areate, manifestati/areati, manifestato/areato, manifeste/aree, manifestai/rei, manifestando/rendo, manifestasse/resse, manifestassero/ressero, manifestassi/ressi, manifestaste/reste, manifestasti/resti, manifestate/rete, manifestati/reti.
Usando "manifestare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * manifeste = stareste; * manifesti = staresti; * mie = manifestarmi; * tiè = manifestarti; * vie = manifestarvi.
Sciarade incatenate
La parola "manifestare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: manifesta+are, manifesta+tare, manifesta+stare.
Frasi con "manifestare"
»» Vedi anche la pagina frasi con manifestare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • E ci mancherebbe che ci togliessero anche la possibilità di manifestare!
  • Guarda che non c'è nessun problema: sentiti libero di manifestare ciò che pensi, senza alcun timore.
  • Il diritto di manifestare liberamente e pacificamente è sancito dalla Costituzione Italiana.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Manifestare, Palesare, Rivelare, Svelare - Manifestare è far noto pubblicamente, e a tutti, cosa di ordine pubblico. - Palesare è mettere in palese, far noto ciò che era nascosto, e non si sapeva. - Rivelare è far nota ad alcuno una cosa che egli non sapeva, o che non avrebbe dovuto sapere, o che è altrui di difficile intelligenza. Ciò argomenta in chi la rivela, o altezza di intelletto, in quest'ultimo caso, o abuso di fiducia nei due precedenti. - Svelare è quasi Levare il velo che copriva la cosa, mostrandola qual essa è veramente, soddisfacendo così all'altrui desiderio. [immagine]
Svelare, Rivelare, Manifestare, Scoprire - Svelare è usato, più che altro, metaforicamente, e significa Mettere a notizia di tutti una cosa che avrebbe dovuto restar segreta. - Rivelare è il riferire maliziosamente e celatamente una cosa che ci sia stata confidata, e che riguardi persone o cose pubbliche. - «Rivelò il segreto, e la congiura non ebbe effetto.» - Il mettere a notizia di tutti una cosa qualunque, è Manifestarla; Scoprirla è il venire a cognizione di essa con arte e con istudio, e farla pubblica per utilità altrui. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Dichiarare, Svelare, Scoprire, Rivelare, Disvelare, Manifestare, Divulgare, Pubblicare, Palesare, Mostrare, Aprire - Dichiarare è rendere chiaro, aperto, ciò che non lo è, o non lo è sufficientemente. La dichiarazione però è qualche volta una protesta o manifestazione solenne; come la dichiarazione di guerra. Svelare è dire cosa ignota o segreta, o conosciuta da pochi: ha qualche volta mal senso quando la cosa svelata era un segreto a noi confidato; ma svelare dice più imprudenza che rea intenzione; rivelare invece è dire veramente e di proposito ad altri ciò che di segreto o in segreto si è saputo; un fanciullo con una parola imprudente svela talora profondi segreti domestici; lo spione rivela a chi lo paga il segreto che con infinte o raggiri è riuscito a carpire. Svelarsi è apparire, mostrarsi quale si è; uno sciocco, un malcreato, uno zotico si svela qual è se riuscite a farlo parlare per un quarto d'ora. Disvelare si direbbe del togliere proprio un velo materiale, più che svelare; però ha senso metaforico come quest'ultimo: direi anche che in questo caso è voce di uso e di stile più famigliare che svelare. Scoprire è far vedere o conoscere agli altri ciò che era nascosto: ha poi un senso più alto, e si è quello di penetrare qualche nuovo mistero della natura, o qualche proprietà di cosa non avvertita prima, o qualche combinazione di cose non ancora intraveduta. Rivelare dicesi, nota Tommaseo, o di misteri e cose divine, o di congiure, o di segreti.
Manifestare è un dichiarare apertamente: da qui l'esordio di molti decreti, ordinanze e simili: a tutti sia manifesto. Divulgare è far sì che la cosa venga a cognizione di molti, dei più, che fanno certamente il volgo; a ciò è potente mezzo il pubblicare, cioè metterne a parte il pubblico con iscritti, o stampe, o bandi. Palesare è dir cosa che prima si teneva in sé. Mostrare è mettere in mostra affinché altri vegga; render evidente, facile, cosa non da tutti intesa, e perciò vale anche insegnare. Aprire in questo senso è rendere non solo chiara la cosa, ma facile: si aprono i tesori della scienza al popolo; cioè gli si rende facile, chiara e così evidente da poterne egli fare suo pro: perciò all'aperto non solo significa al chiaro, ma in vista di tutti, senza mistero. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Manifestare - V. a. Aff. al lat. aureo Manifestare. Palesare, Scoprire, Far noto. Bocc. Nov. 27. 30. (C) Il quale guarderete che per la vita vostra non mai manifestiate. Dant. Inf. 14. A ben manifestar le cose nuove. E Par. 24. Tu vuoi ch'io manifesti La forma qui del pronto creder mio.

Tesorett. Br. 17. 159. (M.) E chi ti manifesta Alcuna sua credenza, Abbine ritenenza. Gr. S. Gir. 20. (Mt.) Se noi manifesteremo li nostri peccati.

T. Prov. Tosc. 122. Se la capra si denegasse, le corna la manifesterebbero.

2. Per ell. Sallust. Catell. 44. (C) Come ambasciadori Franceschi manifestarono de' Congiurati (cioè: la congiura).

Vit S. Gio. Gualb. 303. (M.) Il servo di messere Domeneddio, Giovanni, intra questo mezzo incominciò a manifestarsi di diversi miracoli.

3. [Camp.] Fig. per Dimostrare, Provare, e sim. D. Mon. I. Qual frutto darebbe chi si sforzasse di nuovo manifestare la felicità dimostrata da Aristotile? (ostensam reostendere conaretur).

4. [Camp.] Senso corp. Men com. Bib. Is. 47. Togli la macina e macina la farina, e scuopri la tua vergogna, e scuopri l'omero, e manifesta la gamba; passa li fiumi, e saràe veduta la tua vergogna (revela crura).

[Cont.] Gugl. Nat. fiumi, I. 127. Sboccando fiumi torbidi in lagune, o paludi, le interriscono, e fanno che il terreno si manifesti in più luoghi, ne' quali prima non si osservava ch'espansione di acqua.

5. T. Manifestasi e cosa e persona, non pure mostrandosi di presenza, ma riconoscendosene le vere qualità. Uomo notissimo di vista, ma ignoto di cuore, un occasione o la voce d'altr'uomo autorevole lo può a un tratto manifestare.

6. T. Manifestare sestesso. Darsi a conoscere quel ch'uno è, può, sente. Vang. Manifesta te stesso al mondo.

7. Segnatam. n. pass. Dant. Purg. 26. (M.) Sì mi parlava un d'essi: ed io mi fora Già manifesto (contratto, Mi sarei manifestato), s'io non fossi atteso Ad altra novità che apparse allora.

T. Vang. Non è cosa nascosta che non si manifesti.

T. Dio si manifesta in più speciale illuminazione alle anime più degne.

T. Vang. Stimavano che tosto il regno di Dio si manifesterebbe. E: Ti manifesterai a noi, e non al mondo. E: Questa è già la terza volta che si manifestò a' suoi discepoli.

[T.] Negli effetti. T. La virtù che si manifesta nelle opere.

Ne' segni. T. Contentezza che si manifesta di fuori.

Del significare con parole o altrimenti le cose nascoste o le intenzioni. T. Vit. S. Gio. Gualb. 311. Perchè hai tu fatto sì crudelissimo male, che non m'hai voluto manifestare il peccato? – Manifestare i sensi dell'animo. Cron. Vell. 112. E 'l Papa di grande tempo dinanzi avendo manifestato di sua intenzione venire a Roma (forse Sua intenzione di…). – La sua volontà si è bene manifestata.

Forme varie. T. Manifestar la persona, Darla a conoscere per quella che è. Vang. Acciocchè sia manifestato in Israele, però venni io a battezzare in acqua.

Coll'agg. poi. T. Manifestarsi nemico.

Con partic. T. Manifestarsi per quel che era.

Quasi fig. T. Le cose stesse si manifestano e Manifestano. D. 3. 21. Chè tanto, e più, amor quinci su ferve, Siccome il fiammeggiar si manifesta (i Beati che son sopra, amano quanto e più che me; e lo conosci alla vivida luce loro).
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: manifestamente, manifestammo, manifestando, manifestano, manifestante, manifestanti, manifestarci « manifestare » manifestarmi, manifestarono, manifestarsi, manifestarti, manifestarvi, manifestasse, manifestassero
Parole di undici lettere: manifestano « manifestare » manifestata
Lista Verbi: mangiare, mangiucchiare « manifestare » manipolare, manomettere
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ritastare, guastare, riguastare, devastare, destare, ridestare, spodestare « manifestare (eratsefinam) » infestare, disinfestare, molestare, mestare, rimestare, benestare, innestare
Indice parole che: iniziano con M, con MA, iniziano con MAN, finiscono con E

Commenti sulla voce «manifestare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze