Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «orata», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Orata

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Informazioni di base
La parola orata è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (taro), un bifronte senza capo né coda (tar). Divisione in sillabe: o-rà-ta. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con orata per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Oggi è stata una giornata molto negativa per me e mio fratello, in due abbiamo pescato solamente un'orata.
  • Preferisco mangiare una bella frittura alla solita orata.
  • L'orata al forno è un piatto squisito che gusto sempre volentieri.
Citazioni da opere letterarie
La coscienza di Zeno di Italo Svevo (1923): Compiacente come sempre, Guido accostò la barca alla riva. M'offerse l'orata ch'io avevo pescata, ma io rifiutai. Proposi di ridarle la libertà gettandola in mare, ciò che fece dare un urlo di protesta a Luciano, mentre Guido bonariamente disse: — Se sapessi di poter ridarle la vita e la salute lo farei. Ma a quest'ora la povera bestia non può servire che in piatto!

Nelle nebbie del tempo di Lanfranco Fabriani (2005): — Bene, allora per me tortino di alici, spaghetti allo scoglio, per secondo un'orata al sale e asparagi all'olio.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per orata
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: arata, grata, irata, orafa, orate, osata, ovata.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: arate, arati, arato, frate, frati, grate, grati, grato, irate, irati, irato, prati, prato.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: rata.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: corata, dorata, forata, orlata, ornata, orzata.
Parole con "orata"
Finiscono con "orata": corata, dorata, forata, adorata, clorata, fiorata, odorata, onorata, accorata, ancorata, colorata, decorata, divorata, erborata, ignorata, indorata, irrorata, lavorata, logorata, minorata, perorata, riforata, sfiorata, timorata, affiorata, canforata, declorata, deodorata, deplorata, elaborata, ...
Contengono "orata": onoratamente, accoratamente, timoratamente, elaboratamente, smemorataggine, smemorataggini, smemoratamente, spudoratamente, disamoratamente, disonoratamente, infervoratamente.
»» Vedi parole che contengono orata per la lista completa
Parole contenute in "orata"
ora, rata. Contenute all'inverso: aro, tar, taro.
Incastri
Inserendo al suo interno ori si ha ORAToriA; con bit si ha ORbitATA; con din si ha ORdinATA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "orata" si può ottenere dalle seguenti coppie: orare/areata, orbaci/baciata, orbe/beata, orafa/fata, orafe/feta, orari/rita.
Usando "orata" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: onora * = onta; amor * = amata; canora * = canta; colora * = colta; fior * = fiata; finora * = finta; malora * = malta; * tale = orale; * tali = orali; * tare = orare; * tari = orari; ancor * = ancata; ceo * = cerata; duo * = durata; ero * = errata; mio * = mirata; * tango = orango; * tante = orante; * tanti = oranti; pio * = pirata; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "orata" si può ottenere dalle seguenti coppie: orla/alata, orma/amata, ornella/allenata, ornerà/arenata, orrida/adirata, orso/osata, orsù/usata, ortive/evitata, orafa/afta, orare/erta, orari/irta.
Usando "orata" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: asaro * = asta; agro * = agata; casaro * = casta; * atre = orare; * atri = orari; pesaro * = pesta; agiro * = agiata; andrò * = andata; arerò * = areata; aspro * = aspata; astro * = astata; capro * = capata; cerro * = cerata; copro * = copata; corro * = corata; dorrò * = dorata; negro * = negata; * atrio = orario; pagro * = pagata; parrò * = parata; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "orata" si può ottenere dalle seguenti coppie: cora/tac, gora/tag.
Usando "orata" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * plano = rataplan.
Lucchetti Alterni
Usando "orata" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: amata * = amor; fiata * = fior; * beata = orbe; ancata * = ancor; onta * = onora; * feta = orafe; * areata = orare; * rita = orari; canta * = canora; colta * = colora; editata * = editor; finta * = finora; malta * = malora; * baciata = orbaci; scolta * = scolora.
Sciarade incatenate
La parola "orata" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ora+rata.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "orata" (*) con un'altra parola si può ottenere: cd * = cordata; pc * = porcata; te * = toreata; con * = coronata; est * = esortata; gin * = giornata; esci * = escoriata; mori * = moratoria; ripe * = rioperata; faggi * = foraggiata; * orina = oratoriana; * orini = oratoriani; * orino = oratoriano; crucci * = corrucciata; * nobili = onorabilità; * dinari = ordinataria; svegli * = sorvegliata; templi * = temporalità; accessi * = accessoriata; esplori * = esploratoria; ...
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Un esercizio pubblico con orario lungo e insegna corta, I __ signori per l'oratore, Edward __, compositore inglese di oratori e sinfonie, L'Intercity sugli orari ferroviari, Noiosa lungaggine oratoria.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Orata - S. f. (Zool.) Sorta di pesce di mare, che ha la testa grossa, gli occhi e l'apertura della bocca grandi, ed ha il color delle gote mescolato di verde e giallo, che fanno parere questo pesce dorato. Altri vuole che l'Aurata degli aur. lat. sia altro dalla Orata nostra. Bocc. Lett. Pr. S. Ap. 293. (C) Io non t'arei (t'avrei) chiesto uccelli di Colco… non i rombi del mare Adriatico, non l'orate, o l'ostriche, condotte dalla chiusura di Sergio Orata. Cant. Carn. 437. E preso abbiam di pesci una gran copia, Come vedete, di varie ragioni, Muggini, ombrine, orate, e storïoni.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: orante, oranti, orare, orari, oraria, orarie, orario « orata » orate, oratore, oratori, oratoria, oratoriale, oratoriali, oratoriamente
Parole di cinque lettere: orali, orare, orari « orata » orate, orche, orchi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): risospirata, tirata, ritirata, stirata, attirata, virata, evirata « orata (ataro) » elaborata, rielaborata, erborata, corata, accorata, decorata, pluridecorata
Indice parole che: iniziano con O, con OR, parole che iniziano con ORA, finiscono con A

Commenti sulla voce «orata» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze