Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «taro», il significato, curiosità, forma del verbo «tarare», frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Taro

Forma verbale
Taro è una forma del verbo tarare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di tarare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Treccani | Wikipedia
Informazioni di base
La parola taro è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ora).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: tarò.
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con taro per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Taro il sistema di controllo della velocità agendo su una piccola vite posta sull'apparecchio autovelox.
  • Per impostare il dispositivo della temperatura controllata nella sigaretta elettronica lo taro sulla temperatura esterna.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per taro
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: baro, caro, darò, faro, laro, marò, paro, raro, sarò, taco, tara, tare, tari, taso, tiro, toro, turo, varo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bara, bare, bari, cara, card, care, cari, dare, dark, darà, fard, fare, fari, farà, gara, gare, hard, kart, lare, lari, mara, mare, mari, marà, para, pare, pari, parà, rara, rare, rari, sara, sari, sarà, vara, vari, yard, zara.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: aro, tao, tar.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: staro, starò, tardo, targo, tarlo, tarpo, tarso.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: bora, cora, dora, fora, gora, mora, torà.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: rata, rate, rati.
Parole con "taro"
Iniziano con "taro": tarocca, tarocco, taroccò, taroccai, tarocchi, taroccano, taroccare, taroccata, taroccate, taroccati, taroccato, taroccava, taroccavi, taroccavo, taroccammo, taroccando, taroccante, taroccasse, taroccassi, taroccaste, taroccasti, taroccherà, taroccherò, tarocchino, taroccarono, taroccatore, taroccatori, taroccavamo, taroccavano, taroccavate, ...
Finiscono con "taro": staro, starò, cataro, ettaro, tataro, tartaro, pelotaro, borgataro, cravattaro, graffitaro, pallettaro, rockettaro, sottostarò, antitartaro, gruppettaro, levatartaro, rocchettaro, canzonettaro, cremortartaro.
Contengono "taro": citarono, datarono, dotarono, mutarono, notarono, optarono, potarono, urtarono, votarono, abitarono, agitarono, aiutarono, alitarono, bastarono, buttarono, cantarono, captarono, chetarono, cintarono, citarodia, citarodie, contarono, costarono, destarono, dettarono, distarono, editarono, esitarono, evitarono, fiatarono, ...
»» Vedi parole che contengono taro per la lista completa
Parole contenute in "taro"
aro, tar. Contenute all'inverso: ora.
Incastri
Inserito nella parola dono dà DOtaroNO; in nono dà NOtaroNO; in porno dà PORtaroNO; in tenno dà TENtaroNO; in trino dà TRItaroNO; in vanno dà VANtaroNO; in capino dà CAPItaroNO; in latino dà LATItaroNO; in limino dà LIMItaroNO; in medino dà MEDItaroNO; in merino dà MERItaroNO; in scarno dà SCARtaroNO; in scorno dà SCORtaroNO; in visino dà VISItaroNO; in accenno dà ACCENtaroNO; in crepino dà CREPItaroNO; in gravino dà GRAVItaroNO; in incarno dà INCARtaroNO; in palpino dà PALPItaroNO; in sgomino dà SGOMItaroNO; ...
Inserendo al suo interno bar si ha TAbarRO; con dan si ha TARdanO; con din si ha TARdinO; con mat si ha TARmatO; con per si ha TARperO (tarperò); con pin si ha TARpinO; con tar si ha tarTARO; con tue si ha TAtueRO (tatuerò); con glie si ha TAglieRO (taglierò); con tagli si ha TARtagliO; con passim si ha TARpassimO; con citasse si ha TAcitasseRO; con citerebbe si ha TAciterebbeRO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "taro" si può ottenere dalle seguenti coppie: tabarri/barrirò, tabi/biro, tace/cero, tacesse/cesserò, taci/ciro, tacitasse/citassero, tacite/citerò, taciterebbe/citerebbero, taco/coro, tag/grò, tamurè/murerò, tane/nero, tao/oro, tap/pro, tapa/paro, tasca/scaro, tascacce/scaccerò, taschettine/schettinerò, taser/serro, tasta/staro, tastare/starerò...
Usando "taro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: afta * = afro; atta * = atro; cita * = ciro; data * = darò; dota * = doro; erta * = erro; fata * = faro; gita * = giro; meta * = mero; mota * = moro; muta * = muro; pita * = piro; pota * = poro; rata * = raro; * robe = tabe; * roco = taco; * rosi = tasi; * roso = taso; * rota = tata; * rote = tate; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "taro" si può ottenere dalle seguenti coppie: tabe/ebro, taiga/agiro, tait/tiro, tapa/apro, tapas/saprò, tata/atro, tatara/aratro.
Usando "taro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * orbe = tabe; * orbi = tabi; * orci = taci; * orco = taco; * orli = tali; * orna = tana; * orsi = tasi; * orso = taso; * orfani = tafani; * orfano = tafano; * orlare = talare; * orrida = tarida; * orride = taride.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "taro" si può ottenere dalle seguenti coppie: anita/roani, beta/robe, botta/robot, cheta/roche, data/roda, datata/rodata, datità/rodati, deità/rodei, densità/rodensi, devota/rodevo, dita/rodi, dota/rodo, gota/rogo, manata/romana, mandata/romanda, menata/romena, ridata/rorida, ridota/rorido, seta/rose, settata/rosetta, sita/rosi...
Usando "taro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: robe * = beta; roda * = data; rodi * = dita; rodo * = dota; rogo * = gota; * beta = robe; * data = roda; * dota = rodo; * gota = rogo; * seta = rose; * sita = rosi; * tata = rota; * teta = rote; * vita = rovi; * vota = rovo; rose * = seta; rosi * = sita; rota * = tata; rote * = teta; rovi * = vita; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "taro" si può ottenere dalle seguenti coppie: tabe/robe, tacca/rocca, tacchetti/rocchetti, tacchetto/rocchetto, tacchi/rocchi, taccia/roccia, tacco/rocco, taco/roco, tallero/rollerò, talli/rolli, tallio/rollio, tallo/rollo, tampono/rompono, tanfata/ronfata, tanfate/ronfate, tanfi/ronfi, tanfo/ronfo, tasi/rosi, taso/roso, tassa/rossa, tasse/rosse...
Usando "taro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: afro * = afta; atro * = atta; ciro * = cita; dirò * = dita; doro * = dota; erro * = erta; giro * = gita; mero * = meta; moro * = mota; muro * = muta; piro * = pita; poro * = pota; * biro = tabi; * cero = tace; * ciro = taci; * coro = taco; * nero = tane; turo * = tuta; viro * = vita; zero * = zeta; ...
Sciarade incatenate
La parola "taro" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: tar+aro.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "taro" (*) con un'altra parola si può ottenere: dai * = datario; san * = starano; * dna = tardona; * rii = triario; url * = urtarlo; cari * = cartario; insù * = instauro; lati * = lattario; meme * = metamero; siam * = stariamo; * arno = tararono; * atre = taratore; * atri = taratori; * erri = terrario; unii * = unitario; veri * = vetrario; vuol * = vuotarlo; capii * = capitario; cadmi * = catadromi; carme * = catramerò; ...
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tarmato, tarmatura, tarmature, tarme, tarmicida, tarmicide, tarmicidi « taro » tarocca, taroccai, taroccamenti, taroccamento, taroccammo, taroccando, taroccano
Parole di quattro lettere: tare, tarì, tari « taro » tasi, taso, tata
Vocabolario inverso (per trovare le rime): curaro, sarò, asaro, casaro, pesaro, corsaro, ussaro « taro (orat) » cataro, borgataro, tataro, graffitaro, pelotaro, tartaro, levatartaro
Indice parole che: iniziano con T, con TA, parole che iniziano con TAR, finiscono con O

Commenti sulla voce «taro» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze