Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «rate», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Rate

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani | Wikipedia
Informazioni di base
La parola rate è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (eta), un bifronte senza coda (tar). Divisione in sillabe: rà-te. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con rate per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho sempre evitato di acquistare prodotti o cose a rate.
  • Fu stabilito che il pagamento della nuova auto sarebbe stato effettuato pagando rate mensili per 2 anni.
  • Chiese se fosse possibile pagare a rate quel televisore.
Citazioni da opere letterarie
Il marito di Elena di Giovanni Verga (1882): A Napoli Cesare era andato ad abitare un quartierino da 35 lire e 75 al mese, insieme a quattro compagni, ciò che ripartiva le rate di fitto in ragione di sette lire e tanti centesimi a testa, e le frazioni davano origine a dispute senza fine, ogni qualvolta si facevano i conti, all'ora del desinare, col pane sotto il braccio, per timore che un compagno ci addentasse distrattamente.

Il resto di niente di Enzo Striano (1986): «Non prendertela così» insiste lui. «E va bene. T'hanno tolto il sussidio. Non sei la sola. Ma di qui a... Non hai fatto niente. Per quanto riguarda i soldi, ti restano le rate della dote, l'assegno ereditario. Io, poi, che ci sto a fare? Lo sai che dispongo personalmente delle rendite Serra a Perdifumo, Capaccio, fino Villammare?»

L'amica geniale di Elena Ferrante (2011): Infatti a Natale non se ne vendette nemmeno un paio. Solo Antonio si presentò, chiese a Rino un numero 44, se lo provò. Dopo mi raccontò il piacere che aveva provato a sentirsi così ben calzato, a immaginarsi con me al matrimonio, il vestito nuovo addosso, quelle scarpe ai piedi. Ma non se ne fece niente. Quando domandò qual era il prezzo e Rino gli rispose, restò a bocca aperta: «Sei pazzo?». E quando Rino gli disse: «Te le vendo a rate mensili» gli rispose ridendo: «Allora mi compro una Lambretta».
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per rate
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: date, fate, mate, nate, paté, rade, raie, rame, rane, rape, rare, rase, rata, rati, rave, rete, rote, tate, vate.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: data, dati, dato, datò, fata, fati, fato, iati, iato, lati, lato, nata, nati, nato, patì, tata, watt.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: arate, frate, grate, irate, orate, ratei, rateo, ratte.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: beta, feta, meta, seta, teta, zeta.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: tara, tare, tari, taro.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: atea, atee, atei, ateo.
Parole con "rate"
Iniziano con "rate": ratei, rateo, rateale, rateali, rateare, rateizza, rateizzi, rateizzo, rateizzò, rateizzai, rateazione, rateazioni, rateizzano, rateizzare, rateizzata, rateizzate, rateizzati, rateizzato, rateizzava, rateizzavi, rateizzavo, rateizzerà, rateizzerò, rateizzino, rateizzammo, rateizzando, rateizzante, rateizzanti, rateizzasse, rateizzassi, ...
Finiscono con "rate": arate, frate, grate, irate, orate, aerate, barate, cerate, corate, curate, dorate, durate, errate, forate, girate, idrate, karate, karatè, mirate, murate, parate, serate, tarate, tirate, turate, varate, virate, adirate, adorate, ambrate, ...
Contengono "rate": cratere, crateri, pratese, pratesi, curatela, curatele, fratelli, fratello, fraterna, fraterne, fraterni, fraterno, fratesca, fratesco, gratella, gratelle, idraterà, idraterò, karateka, prateria, praterie, stratega, stratego, acerateri, coratella, coratelle, craterica, craterici, craterico, foraterra, ...
»» Vedi parole che contengono rate per la lista completa
Parole contenute in "rate"
Contenute all'inverso: eta, tar.
Incastri
Inserito nella parola cri dà CrateRI; in psi dà PrateSI; in idra dà IDrateRA (idraterà); in aceri dà ACErateRI; in colla dà COrateLLA; in colle dà COrateLLE; in forra dà FOrateRRA; in pasti dà PArateSTI; in pasto dà PArateSTO.
Inserendo al suo interno adì si ha RadiATE; con api si ha RapiATE; con san si ha RAsanTE; con sia si ha RAsiaTE; con spa si ha RAspaTE; con ani si ha RATaniE; con est si ha RestATE; con idi si ha RidiATE; con odi si ha RodiATE; con dica si ha RAdicaTE; con duna si ha RAdunaTE; con agli si ha RagliATE; con pere si ha RApereTE; con pina si ha RApinaTE; con piva si ha RApivaTE; con sere si ha RAsereTE; con soia si ha RAsoiaTE; con aspi si ha RaspiATE; con tina si ha RAtinaTE; con echi si ha RechiATE; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "rate" si può ottenere dalle seguenti coppie: racer/certe, rada/date, radermi/dermite, radevo/devote, radi/dite, radia/diate, radiogeni/diogenite, rado/dote, radura/durate, ramati/matite, ramatura/maturate, ramazza/mazzate, rame/mete, ramen/mente, rami/mite, ramina/minate, ramone/monete, rana/nate, ranetta/nettate, rapa/paté, rapare/parete...
Usando "rate" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: afra * = afte; arra * = arte; atra * = atte; cora * = cote; cura * = cute; darà * = date; dirà * = dite; dora * = dote; erra * = erte; farà * = fate; gira * = gite; gora * = gote; lira * = lite; mara * = mate; mera * = mete; mira * = mite; mura * = mute; para * = paté; pira * = pite; * teda = rada; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "rate" si può ottenere dalle seguenti coppie: raid/dite, rais/site, rana/ante, rane/ente, ranetta/attente, rara/arte, rare/erte, rari/irte, rasa/aste, rasarono/onoraste, rasassi/issaste, rasero/oreste, raso/oste, rauca/acute.
Usando "rate" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * etna = rana; roar * = rote.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "rate" si può ottenere dalle seguenti coppie: ara/tea, beerà/tebee, cara/teca, darà/teda, dirà/tedi, diara/tedia, era/tee, lettera/telette, lira/teli, mara/tema, mera/teme, metterà/temette, mira/temi, mora/temo, muterà/temute, narra/tenar, odierà/teodie, ridirà/teridi, sara/tesa, satira/tesati, saturerà/tesature...
Usando "rate" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: teca * = cara; teda * = darà; tedi * = dirà; teli * = lira; tema * = mara; teme * = mera; temi * = mira; temo * = mora; tesa * = sara; tese * = sera; teta * = tara; * cara = teca; * darà = teda; * dirà = tedi; * lira = teli; * mara = tema; * mera = teme; * mira = temi; * mora = temo; * sara = tesa; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "rate" si può ottenere dalle seguenti coppie: rada/teda, rade/tede, radi/tedi, radia/tedia, radiai/tediai, radiammo/tediammo, radiamo/tediamo, radiando/tediando, radiano/tediano, radiante/tediante, radianti/tedianti, radiare/tediare, radiarono/tediarono, radiasse/tediasse, radiassero/tediassero, radiassi/tediassi, radiassimo/tediassimo, radiaste/tediaste, radiasti/tediasti, radiata/tediata, radiate/tediate...
Usando "rate" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: afte * = afra; arte * = arra; atte * = atra; cute * = cura; dite * = dirà; dote * = dora; erte * = erra; gite * = gira; gote * = gora; lite * = lira; mite * = mira; mute * = mura; pite * = pira; * dite = radi; * dote = rado; * mite = rami; * pite = rapi; * poté = rapo; * rete = rare; * rote = raro; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "rate" (*) con un'altra parola si può ottenere: ai * = ariate; ce * = create; on * = orante; on * = ornate; api * = apriate; adì * = ardiate; ami * = armiate; bai * = bariate; big * = brigate; cad * = cardate; caì * = cariate; con * = cornate; cui * = curiate; don * = dorante; eva * = eravate; eri * = erriate; fon * = forante; fan * = franate; fin * = fratine; fon * = fratone; ...
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: L'opera di Verdi con il brano Rataplan, Formula cautelativa nei contratti di vendita rateale o leasing, Un rastrello da giardinieri, Contiene pompe e rastrelli, Un provvedimento per agevolare la rateizzazione delle pendenze con il fisco.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: rastrellò, rastrello, rata, ratafià, ratania, ratanie, rataplan « rate » rateale, rateali, rateare, rateazione, rateazioni, ratei, rateizza
Parole di quattro lettere: rasò, raso, rata « rate » rati, rave, real
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rioccupate, inoccupate, disoccupate, sottoccupate, sciupate, allupate, dirupate « rate (etar) » arate, barate, rincarate, indaffarate, chiarate, dichiarate, rischiarate
Indice parole che: iniziano con R, con RA, parole che iniziano con RAT, finiscono con E

Commenti sulla voce «rate» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze