Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «zeta», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Zeta

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Alfabeto italiano [Vi « * ]
Lettere alfabeto greco [Epsilon « * » Eta]
Informazioni di base
La parola zeta è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (te). Divisione in sillabe: zè-ta. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con zeta per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Michele, la sai l'ultima? No Roberto. Ma è la zeta.
  • Era talmente petulante che alla fine le raccontò tutto, dalla a alla zeta!
  • Allora Matilde, sai dirmi un nome che inizia per zeta?
Citazioni da opere letterarie
La moglie di un grand'uomo di Matilde Serao (1919): Questa politica mi obbliga a fare moltissime cose che mi dispiacciono. Adesso sono obbligata a far visita alla signora Zeta, una donnina gentile, troppo gentile; taci lingua, che ti darò un biscotto! Lo so, noi siamo esseri deboli, ma almeno salvare le apparenze! Ed è moglie di un uomo politico; non ha dunque imparato nulla alla scuola di suo marito?

I promessi sposi di Alessandro Manzoni (1840): Se volete ch'io v'aiuti, bisogna dirmi tutto, dall'a fino alla zeta, col cuore in mano, come al confessore. Dovete nominarmi la persona da cui avete avuto il mandato: sarà naturalmente persona di riguardo; e, in questo caso, io anderò da lui, a fare un atto di dovere. Non gli dirò, vedete, ch'io sappia da voi, che v'ha mandato lui: fidatevi.

La biondina di Marco Praga (1893): E così sono passate le vacanze, Bianca mia! Due mesi di noia, di orribile noia, di disperatissima noia! Ma abbiamo salvato le apparenze: e potremo andare ancora a testa alta nei salotti della A., della B., della C.; potremo ricevere la D., la E., e la F.; e nessuna delle nostre amiche, fino alla Zeta, avrà diritto di elevare il minimo dubbio, di arrischiare la più piccola supposizione.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per zeta
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: beta, feta, meta, seta, teta, zita.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: ceti, ceto, feti, feto, mete, peti, peto, rete, reti, sete, veti, veto, yeti.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: eta.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: date, fate, mate, nate, paté, rate, tate, vate.
Parole con "zeta"
Iniziano con "zeta": zetacismi, zetacismo.
Contengono "zeta": mezzetacche.
Parole contenute in "zeta"
eta.
Incastri
Inserendo al suo interno bra si ha ZEbraTA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "zeta" si può ottenere dalle seguenti coppie: zeri/rita, zero/rota.
Usando "zeta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tabù = zebù; * tali = zeli; * tari = zeri; * taro = zero; calze * = calta; colze * = colta; lenze * = lenta; manze * = manta; marze * = marta; pinze * = pinta; verze * = verta; * tacca = zecca; * tappa = zeppa; * tappe = zeppe; * tappi = zeppi; * tappo = zeppo; calaze * = calata; grinze * = grinta; quiz * = quieta; scorze * = scorta; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "zeta" si può ottenere dalle seguenti coppie: zenit/tinta, zeri/irta.
Usando "zeta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * atri = zeri; * atro = zero; * atlante = zelante; * atlanti = zelanti.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "zeta" si può ottenere dalle seguenti coppie: milze/tamil.
Usando "zeta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tamil * = milze; * milze = tamil.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "zeta" si può ottenere dalle seguenti coppie: zebù/tabù, zecca/tacca, zecche/tacche, zecchini/tacchini, zecchino/tacchino, zeli/tali, zen/tan, zeppa/tappa, zeppe/tappe, zeppi/tappi, zeppo/tappo, zeri/tari, zero/taro.
Usando "zeta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rita = zeri; * rota = zero; calta * = calze; colta * = colze; lenta * = lenze; manta * = manze; marta * = marze; pinta * = pinze; verta * = verze; calata * = calaze; grinta * = grinze; scorta * = scorze; assenta * = assenze; sementa * = semenze; irruenta * = irruenze; opulenta * = opulenze; pazienta * = pazienze; presenta * = presenze; violenta * = violenze; apparenta * = apparenze; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "zeta" (*) con un'altra parola si può ottenere: sai * = sazietà; teri * = terzietà.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Dall’a fino alla zeta, Dal principio alla fine - Per andare dall'a fino alla zeta bisogna passare necessariamente per tutte le lettere dell'alfabeto; dunque questa prima maniera di dire sembra voler significare che non debbasi o non vogliasi ommettere alcuna particolarità o circostanza: dal principio alla fine, siccome non è così espressamente tracciata la strada, si va anche a salti, e d'un solo salto se non è troppo lunga la distanza: con tre parole raccontò Cesare la sua famosa vittoria contro Farnace, veni, vidi, vici; in due salti; dal principio alla metà, da questa alla fine: se l'avesse dovuta raccontare dall'a fino alla zeta, non sarebbe bastata una lunghissima lettera. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: zeribe, zero, zerovalente, zerovoltmetri, zerovoltmetro, zervanismi, zervanismo « zeta » zetacismi, zetacismo, zetetica, zetetiche, zetetici, zetetico, zettatura
Parole di quattro lettere: zelo, zeri, zero « zeta » zita, zite, ziti
Vocabolario inverso (per trovare le rime): tesmoteta, asinarteta, esteta, desueta, mansueta, consueta, inconsueta « zeta (atez) » afta, nafta, baita, cubaita, eblaita, sbraita, abita
Indice parole che: iniziano con Z, con ZE, parole che iniziano con ZET, finiscono con A

Commenti sulla voce «zeta» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze