Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «zero», il significato, curiosità, le proprietà del numero 0, la scomposizione in fattori primi e i suoi divisori, traduzioni, associazioni, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Zero

Numero Cardinale
È un aggettivo numerale cardinale, invariabile (per cui si usa sia al maschile che al femminile). In cifre arabe si scrive 0. Precede l'uno.
Il corrispondente numerale ordinale è zeresimo.

Nell'alfabeto morse lo zero si codifica con: "— — — — —". Se non c'è la possibilità di confusione con una lettera, si può anche usare la forma abbreviata: "—"

Come sostantivo al maschile indica il numero e il segno che lo rappresenta.

Negli assegni il valore (intero) in euro va scritto in lettere.
Traduzioni
In inglese 0 si scrive: zero. In francese si traduce con: zéro. In spagnolo si dice: cero. Infine in tedesco la traduzione è: null.
Pagine Utili
Conversione numeri in lettere; Numeri in inglese
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
assoluto (29%), uno (15%), nulla (10%), numero (5%), renato (5%), niente (4%), condotta (4%), nullo (3%), sotto (3%), gradi (3%), tondo (2%), nullità (2%), farina (2%), ghiaccio (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate zero

Foto 851956001

Fleurs

il numero del tavolo al matrimonio di Maja
Informazioni di base
La parola zero è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ore), un bifronte senza capo né coda (re). Divisione in sillabe: zè-ro. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con zero e canzoni con zero per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho sbagliato a scrivere il codice fiscale sul documento perché lo zero l'avevo interpretato come la lettera dell'alfabeto.
  • L'invenzione dello zero, avvenuta in India, è stata veramente notevole.
Non ancora verificati:
  • Fondamentale nella vita è comportarsi con gli amici in modo leale e se si sbaglia chiedere scusa. Tutto il resto è zero.
Citazioni da opere letterarie
L'isola del giorno prima di Umberto Eco (1994): Tante vicende, si diceva Roberto, per scoprirmi uno zero. Anzi, più azzerato di quanto fossi al mio arrivo di derelitto. Il naufragio mi aveva scosso e indotto a combattere per la vita, ora non ho nulla per cui combattere e contro cui battere. Sono condannato a un lungo riposo. Sono qui a contemplare non il vuoto degli spazi, ma il mio: e da esso nasceranno solo noia, tristezza e disperazione.

Al Polo Australe in velocipede di Emilio Salgari (1895): Quell'inquietudine non era causata da soverchia prudenza. Alla sera, tre ore prima che il sole tramontasse e quando già avevano percorso sole centoventi miglia, quella temperatura che poche ore innanzi era così mite, bruscamente si abbassò. Parve che l'inverno piombasse improvvisamente su quelle regioni: la calma scomparve, un vento rigido soffiava dal sud, ed il termometro da 5° sopra lo zero, in mezz'ora discese a -14°!

Il resto di niente di Enzo Striano (1986): Discorrendo con Johann, Sanges sembra aver recuperato interessi, freschezza giovanili. E scorda quanto sta succedendo. L'esercito repubblicano è ridotto a zero, Ruffo è a Nola, Manthonè, nominato generale in capo, non sa a che santo votarsi. Vincenzo se ne infischia: lietamente. Ha ricevuto chissà come il libretto d'un poeta veneziano, un certo Foscolo, un romanzo, intitolato Ultime lettere di Jacopo Ortis. Se n'è innamorato, come un tempo gli capitò col Werther.
Espressioni e Modi di Dire
  • Le chiacchiere stanno a zero
  • Sparare a zero
Libri
  • Il grado zero della scrittura (Scritto da: Roland Barthes; Anno 1953)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per zero
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: aero, cero, mero, nero, pero, vero, zelo, zeri.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aera, aeri, bere, berk, cera, cere, ceri, ferì, ieri, mera, mere, meri, nera, nerd, nere, neri, pera, pere, peri, perì, perù, sera, sere, seri, teri, vera, vere, veri.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ero.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: azero.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: core, gore, more.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: eroe, eroi, eros.
Parole con "zero"
Iniziano con "zero": zerovalente, zerovoltmetri, zerovoltmetro.
Finiscono con "zero": azero, alzerò, azzero, azzerò, aizzerò, balzerò, calzerò, cozzerò, danzerò, forzerò, garzerò, mozzerò, puzzerò, rizzerò, ronzerò, zenzero, aguzzerò, avanzerò, drizzerò, guazzerò, guizzerò, piazzerò, pranzerò, prezzerò, rialzerò, sbalzerò, sbozzerò, scalzerò, sferzerò, sforzerò, ...
Contengono "zero": zazzerona, zazzerone, zazzeroni, panzerotti, panzerotto.
»» Vedi parole che contengono zero per la lista completa
Parole contenute in "zero"
ero. Contenute all'inverso: ore.
Incastri
Inserendo al suo interno app si ha ZappERO (zapperò).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "zero" si può ottenere dalle seguenti coppie: zelo/loro, zenit/nitro, zeta/taro.
Usando "zero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rota = zeta; terze * = terrò; verze * = verro; * rocca = zecca; scorze * = scorro; sferze * = sferro; * ronzerò = zenzero; sbrinz * = sbrinerò; * rotacismi = zetacismi; * rotacismo = zetacismo.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "zero" si può ottenere dalle seguenti coppie: zeta/atro.
Usando "zero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * orli = zeli; * orlo = zelo; * orlante = zelante; * orlatore = zelatore; * orlatori = zelatori; * orlatrice = zelatrice; * orlatrici = zelatrici.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "zero" si può ottenere dalle seguenti coppie: verze/rover.
Usando "zero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * verze = rover; rover * = verze.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "zero" si può ottenere dalle seguenti coppie: zecca/rocca, zenzero/ronzerò, zeta/rota, zetacismi/rotacismi, zetacismo/rotacismo.
Usando "zero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * loro = zelo; * taro = zeta; terrò * = terze; verro * = verze; * nitro = zenit; scorro * = scorze; sferro * = sferze; pulito * = pulitzer; * esimio = zeresimi.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "zero" (*) con un'altra parola si può ottenere: sai * = sazierò; spai * = spazierò; perii * = perizierò; raion * = razionerò; stani * = stanzierò; divori * = divorzierò; * affanni = zafferanoni.
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: sani.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: zeresima, zeresime, zeresimi, zeresimo, zeri, zeriba, zeribe « zero » zerovalente, zerovoltmetri, zerovoltmetro, zervanismi, zervanismo, zeta, zetacismi
Parole di quattro lettere: zeli, zelo, zeri « zero » zeta, zita, zite
Vocabolario inverso (per trovare le rime): nevvero, ovvero, piovvero, faxerò, mixerò, remixerò, boxerò « zero (orez) » azero, alzerò, balzerò, sobbalzerò, rimbalzerò, sbalzerò, calzerò
Indice parole che: iniziano con Z, con ZE, parole che iniziano con ZER, finiscono con O

Commenti sulla voce «zero» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze