Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «mera», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «mero», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Mera

Forma di un Aggettivo
"mera" è il femminile singolare dell'aggettivo qualificativo mero.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole bifronti [Medi « * » Nas]
Informazioni di base
La parola mera è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (arem), un bifronte senza capo (are), un bifronte senza coda (rem), un bifronte senza capo né coda (re). Divisione in sillabe: mè-ra. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con mera per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Questa tua è mera filosofia, cerchiamo di essere più concreti per favore!
  • Il tuo progetto di diventare il direttore generale è una mera illusione.
Non ancora verificati:
  • Non ti preoccupare per quello che è successo perché so che la tua è una mera dimenticanza.
Citazioni da opere letterarie
I promessi sposi di Alessandro Manzoni (1840): Quelle monache che avevan preso il tristo incarico di far che Gertrude s'obbligasse per sempre, con la minor possibile cognizione di ciò che faceva, colsero un de' momenti che abbiam detto, per farle trascrivere e sottoscrivere una tal supplica. E a fine d'indurla più facilmente a ciò, non mancaron di dirle e di ripeterle, che finalmente era una mera formalità, la quale (e questo era vero) non poteva avere efficacia, se non da altri atti posteriori, che dipenderebbero dalla sua volontà.

Il Re del Mare di Emilio Salgari (1906): «Il loro capo è il più vecchio abitante dell'isola, con poteri limitati. Lavorano in comune, si istruiscono a vicenda, e non conoscono il valore del denaro che per loro rappresenta una mera curiosità.

Addio! di Neera (1897): Il marchese mi ascoltava impietrito come uomo che crede di sognare; si avvicinò di tutti quei passi ch'io mera arretrata e con voce commossa rispose:
Uso in vari contesti
  • Nel IX canto del Paradiso, nella Divina Commedia, pubblicata da Dante Alighieri tra il 1304 e il 1321, è riportato: "Tu vuo' saper chi è in questa lumera /che qui appresso me così scintilla / come raggio di sole in acqua mera".
  • Il 30 settembre 2013, l'agenzia di stampa Asca titola un articolo sulle dichiarazioni del presidente dell'Italia dei Valori: "Governo: Di Pietro, inammissibili dimissioni per mera solidarietà".
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per mera
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: aera, cera, mara, mela, mena, mere, meri, mero, meta, mira, mora, mura, nera, pera, sera, vera.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aeri, aero, aerò, bere, berk, cere, ceri, cero, ferì, ieri, nerd, nere, neri, nero, pere, peri, pero, perì, però, perù, sere, seri, teri, vere, veri, vero, zeri, zero.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: era.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: amerà, merda, merla.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: bare, care, dare, fare, gare, lare, mare, pare, rare, tare.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: rema, remi, remo.
Parole con "mera"
Iniziano con "mera": meramente, meravigli, meraviglia, meraviglie, meraviglio, meravigliò, meravigliai, meraviglino, meravigliamo, meravigliano, meravigliare, meravigliata, meravigliate, meravigliati, meravigliato, meravigliava, meravigliavi, meravigliavo, meraviglierà, meraviglierò, meravigliosa, meravigliose, meravigliosi, meraviglioso, meravigliammo, meravigliando, meravigliante, meraviglianti, meravigliarci, meravigliarmi, ...
Finiscono con "mera": amerà, armerà, camera, domerà, fumerà, gemerà, limerà, mimerà, numera, remerà, rimerà, sumera, temerà, zumerà, animerà, bramerà, calmerà, chimera, colmerà, cremerà, enumera, esimerà, esumerà, fermerà, filmerà, firmerà, formerà, fremerà, gemmerà, isomera, ...
Contengono "mera": amerai, armerai, domerai, fumerai, gemerai, limerai, mimerai, numerai, omerale, omerali, remerai, rimerai, temerai, zumerai, ameranno, animerai, bramerai, calmerai, camerale, camerali, camerari, camerata, camerate, camerati, colmerai, cremerai, enumerai, esimerai, esumerai, fermerai, ...
»» Vedi parole che contengono mera per la lista completa
Parole contenute in "mera"
era. Contenute all'inverso: are, rem.
Incastri
Inserito nella parola ai dà AmeraI; in ari dà ARmeraI; in fui dà FUmeraI; in olé dà OmeraLE; in oli dà OmeraLI; in rei dà REmeraI; in rii dà RImeraI; in anno dà AmeraNNO; in cali dà CALmeraI; in cale dà CAmeraLE; in cali dà CAmeraLI; in cari dà CAmeraRI; in coli dà COLmeraI; in crei dà CREmeraI; in ferì dà FERmeraI; in fili dà FILmeraI; in fori dà FORmeraI; in gemi dà GEMmeraI; in riai dà RIAmeraI; in riti dà RITmeraI; ...
Inserendo al suo interno ani si ha ManiERA; con app si ha MappERA (mapperà); con dite si ha MEditeRA (mediterà); con nome si ha MEnomeRA (menomerà); con ceri si ha MERceriA; con iter si ha MERiterA (meriterà); con ossi si ha MossiERA; con archi si ha MarchiERA (marchierà); con gatte si ha MEgatteRA; con etani si ha MetaniERA; con ischi si ha MischiERA (mischierà); con orsetti si ha MorsettiERA; con agazzini si ha MagazziniERA; con cantucci si ha MERcantucciA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "mera" si può ottenere dalle seguenti coppie: meco/cora, medi/dirà, media/diara, meli/lira, melode/loderà, memo/mora, memori/morirà, mene/nera, mescola/scolara, mescolo/scolora, mese/sera, mesta/stara, mestare/starerà, mesti/stira, meta/tara, metrite/triterà.
Usando "mera" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arme * = arra; come * = cora; dame * = darà; dime * = dirà; dume * = dura; erme * = erra; fame * = farà; game * = gara; lime * = lira; * radi = medi; * rame = meme; * ramo = memo; * rana = mena; * rane = mene; * rase = mese; * rasi = mesi; * rata = meta; * rate = mete; rame * = rara; seme * = sera; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "mera" si può ottenere dalle seguenti coppie: meco/ocra, medi/idra, meta/atra, metal/latra, metile/elitra.
Usando "mera" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: idem * = idra; * arco = meco; * ardi = medi; * arme = meme; * armo = memo; * arno = meno; * arse = mese; * arsi = mesi; * arte = mete; * arati = meati; * arato = meato; * ardita = medita; * arditi = mediti; * ardito = medito; * ariosi = meiosi; * aratore = meatore; * aratori = meatori; * ardiamo = mediamo; * ardiate = mediate; * armento = memento; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "mera" si può ottenere dalle seguenti coppie: dame/rada, dime/radi, durame/radura, gnome/ragno, meme/rame, minime/ramini, rame/rara, rime/rari, seme/rase, some/raso, stame/rasta, teme/rate.
Usando "mera" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: rada * = dame; radi * = dime; rame * = meme; * dame = rada; * dime = radi; * meme = rame; * rame = rara; * rime = rari; * seme = rase; * some = raso; * teme = rate; rari * = rime; rase * = seme; raso * = some; rate * = teme; ragno * = gnome; * gnome = ragno; * stame = rasta; rasta * = stame; radura * = durame; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "mera" si può ottenere dalle seguenti coppie: medi/radi, media/radia, mediai/radiai, mediale/radiale, mediali/radiali, medialmente/radialmente, mediammo/radiammo, mediamo/radiamo, mediando/radiando, mediano/radiano, mediante/radiante, medianti/radianti, mediare/radiare, mediarono/radiarono, mediasse/radiasse, mediassero/radiassero, mediassi/radiassi, mediassimo/radiassimo, mediaste/radiaste, mediasti/radiasti, mediata/radiata...
Usando "mera" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arra * = arme; cora * = come; darà * = dame; dirà * = dime; dura * = dume; erra * = erme; farà * = fame; gara * = game; lira * = lime; * cora = meco; * dirà = medi; * lira = meli; * mora = memo; * tara = meta; zara * = zame; berrà * = berme; dorrà * = dorme; ferra * = ferme; forra * = forme; * diara = media; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "mera" (*) con un'altra parola si può ottenere: ari * = armeria; cap * = camperà; dai * = damiera; fui * = fumeria; lai * = lamiera; lui * = lumiera; * lai = melaria; * nei = menerai; * tic = metrica; * odi = moderai; * uri = murerai; pop * = pomperà; sci * = smercia; apro * = amperora; cali * = calmiera; capi * = camperai; copi * = comperai; crei * = cremeria; dine * = dimenerà; iper * = impererà; ...
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: La spalanca la meraviglia, Che fanno meravigliare, Come dire meravigliarsi, Quello di Rodi era una delle Sette Meraviglie, Meravigliosa ma...irreale.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: meoli, meolo, meonia, meonie, meonio, meprobamati, meprobamato « mera » meramente, meravigli, meraviglia, meravigliai, meravigliammo, meravigliamo, meravigliando
Parole di quattro lettere: meno, menù, menu « mera » mere, meri, mero
Vocabolario inverso (per trovare le rime): accumulerà, tumulerà, granulerà, stipulerà, esulerà, incapsulerà, postulerà « mera (arem) » amerà, camera, telecamera, cinecamera, telecinecamera, ricamerà, anticamera
Indice parole che: iniziano con M, con ME, parole che iniziano con MER, finiscono con A

Commenti sulla voce «mera» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze