Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «mura», il significato, curiosità, forma del verbo «murare», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Mura

Forma verbale
Mura è una forma del verbo murare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di murare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia

Foto taggate mura

Castello di Palma di Montechiaro.

Il castello dei templari

Castel Taufers / Tures
Tag correlati: castello, torre, merli, torri, alberi, finestre, fortezza, rocca, prato, arco, muro, ruderi, pietre, montagna, erba, medioevo, ponte, porta, mare, pietra, acqua, albero, strada, archi, rudere, roccia, case, vicolo, campanile, rocce
Informazioni di base
La parola mura è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (rum). Divisione in sillabe: mù-ra. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con mura e canzoni con mura per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'operaio mura i mattoni usando il filo a piombo per realizzare la parete verticale.
  • Una parte delle antiche mura della città sono state utilizzate, nel tempo, inglobandole quali componenti delle civili abitazioni.
  • Le mura romane della città sono ancora ben conservate e visibili.
Citazioni da opere letterarie
Il deserto dei tartari di Dino Buzzati (1940): Certo, con gli altri, con i colleghi ufficiali, doveva farsi vedere uomo, doveva ridere con loro e raccontare storie spavalde di militari e di donne. A chi altri se non alla mamma poteva dire la verità? e la verità di Drogo quella sera non era una verità da bravo soldato, non era probabilmente degna dell'austera Fortezza, i compagni ne avrebbero riso. La verità era la stanchezza del viaggio, l'oppressione delle tetre mura, il sentirsi completamente solo.

I Viceré di Federico De Roberto (1894): Quando parlava di queste cose, Frà Carmelo non ismetteva più, perché egli aveva passato più di cinquant'anni fra quelle mura, e voleva bene ai Padri, ai novizii, alle immagini della chiesa ed agli alberi della Flora, come se tutti fossero parte della sua famiglia. Conosceva i feudi, le tenute e i poderi meglio di tutti i Cellerarii di campagna, ciascuno dei quali era preposto al governo d'una sola proprietà; e quando bisognava rammentar qualcosa, la data d'un avvenimento molto lontano, la misura d'un antico raccolto, tutti ricorrevano a lui.

Il giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani (1962): Quando fui seduto lassù, con le gambe penzoloni dall'altra parte, non tardai a notare una scala a pioli appoggiata al muro poco sotto le mie scarpe. Più che sorprendermi, la circostanza mi divertì. “Toh,” mormorai sorridendo, “anche la scala.” Prima però di servirmene, mi girai indietro, verso la Mura degli Angeli. Ecco là l'albero, e ai piedi dell'albero la bicicletta. Figuriamoci. Era un vecchio catenaccio che ben difficilmente avrebbe fatto gola a qualcuno.
Uso in vari contesti
  • Nel 1767, Mario Guarnacci in Origini italiche riporta: "E per riprova più chiara qui sotto replicheremo, che le mura d'Atene, ed il Pireo furono per l'appunto fabbricati dai Pelagi".
  • Il 4 novembre 2013, Il Mattino di Padova, in un articolo sulla riapertuta del Vallo di Este, scrive: "Con l'inizio della settimana i cittadini estensi possono ritornare a godere della camminata all'ombra delle mura carraresi".
Canzoni
  • Vecchie mura (Cantata da: Achille Togliani; Anno 1952)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per mura
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: aura, cura, dura, mara, mera, mira, mora, muda, mula, mure, muri, muro, musa, muta, pura, sura, tura.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aure, bure, buri, cure, curi, curo, curò, dure, duri, duro, durò, euro, guru, pure, puri, puro, purè, sure, surf, ture, turf, turi, turo, turò.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: murai, murra.
Parole con "mura"
Iniziano con "mura": murai, murale, murali, murano, murare, murari, murata, murate, murati, murato, murava, muravi, muravo, muracci, murales, murammo, murando, murante, murarci, muraria, murarie, murario, murarmi, murarsi, murarti, murarvi, murasse, murassi, muraste, murasti, ...
Finiscono con "mura": premura, altamura.
Contengono "mura": samurai, immurare, immurata, immurate, immurati, immurato, bromurata, bromurate, bromurati, bromurato, mamuralia, premurare, premurata, premurate, premurati, premurato, antemurale, antemurali, premurarsi, extramurale, extramurali, extramurari, immurazione, immurazioni, intramurale, intramurali, intramurari, bromurazione, bromurazioni, extramuraria, ...
»» Vedi parole che contengono mura per la lista completa
Parole contenute in "mura"
Contenute all'inverso: rum.
Incastri
Inserito nella parola sai dà SAmuraI; in malia dà MAmuraLIA; in prete dà PREmuraTE; in preti dà PREmuraTI; in antele dà ANTEmuraLE; in anteli dà ANTEmuraLI.
Inserendo al suo interno ove si ha MUoveRA (muoverà); con ari si ha MURariA; con tue si ha MUtueRA (mutuerà); con gole si ha MUgoleRA (mugolerà); con lina si ha MUlinaRA; con agli si ha MURagliA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "mura" si può ottenere dalle seguenti coppie: muco/cora, muda/darà, mugo/gora, mulette/lettera, muli/lira, muone/onera, musa/sara, muscolo/scolora, muse/sera, musino/sinora, muta/tara, mutare/tarerà, mutasse/tasserà, mutaste/tasterà, mutata/tatara, muti/tira, muto/torà.
Usando "mura" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rada = muda; * rasa = musa; * rase = muse; * rasi = musi; * raso = muso; * rata = muta; * rate = mute; * rati = muti; * raffa = muffa; * raffe = muffe; * rango = mungo; * ara = murra; * are = murre; * aera = murerà; * aero = murerò; * raschi = muschi; * rasino = musino; * ragnaia = mugnaia; * ragnaie = mugnaie; * raniste = muniste; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "mura" si può ottenere dalle seguenti coppie: muco/ocra, muta/atra.
Usando "mura" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * arco = muco; * arda = muda; * argo = mugo; * arsa = musa; * arse = muse; * arsi = musi; * arso = muso; * arte = mute; * arti = muti; * arto = muto; * archi = muchi; centum * = centra; * arriccioli = muriccioli; * arricciolo = muricciolo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "mura" si può ottenere dalle seguenti coppie: muda/rada, muffa/raffa, muffe/raffe, mugnaia/ragnaia, mugnaie/ragnaie, mungo/rango, muniste/raniste, munisti/ranisti, musa/rasa, muschi/raschi, muschiata/raschiata, muschiate/raschiate, muschiati/raschiati, muschiato/raschiato, muschio/raschio, muse/rase, musi/rasi, musino/rasino, muso/raso, muta/rata, mute/rate...
Usando "mura" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cora = muco; * darà = muda; * gora = mugo; * lira = muli; * sera = muse; * tara = muta; * tira = muti; * torà = muto; * onera = muone; * rea = murre; * alea = murale; * anoa = murano; * area = murare; * aria = murari; * atea = murate; * sinora = musino; * tarerà = mutare; * tatara = mutata; * lettera = mulette; * alesa = murales; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "mura" (*) con un'altra parola si può ottenere: * eri = murerai; elei * = emulerai; * atre = maturare; * atta = maturata; * atte = maturate; * atti = maturati; * atto = maturato; * atre = maturerà; rene * = remunera; tabi * = tamburai; caffè * = camufferà; copte * = computerà; * tenno = muteranno; coniche * = comunicherà; * istrice = misuratrice; * istrici = misuratrici.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Muro, Muraglia, I muri, Le mura - Muro è costruzione di pietra e calcina, fatto per chiudere o separare e per servir di parete alle stanze. - Muraglia o è muro grande e forte o è quantità di muri uniti, da servire per difesa o fortificazione. - I muri in plurale è generico. - Le mura sono specialmente quelle che formano la cerchia delle città e dei castelli. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Muro, Mura, Parete, Muraglia, Bastione - Mura, quelle delle città nel loro complesso; ogni lato di esse, se sufficientemente lungo, largo e forte, è detto bastione: così anco le mura di un castello, di una fortezza. Muro è forte e alta muraglia: muro divisorio. Parete è l'interno della muraglia e del muro delle camere, degli appartamenti: le due faccie delle mura, o di un alto muro, o di muraglia all'aperto, non si diranno pareti: le pareti possono essere rivestite di carta, di seta, di legno o d'altro a maggiore ornamento o a difesa contro l'umidità ed il freddo: appendere alle pareti, scrivere sul muro.

« Muraglia talvolta è un edifizio di per sè; come la muraglia della Cina. Si suppone più grossa del muro, e fatta a difesa, a fortificazione, mentre il muro è a divisione o a recinto ». A. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: muovevi, muovevo, muovi, muoviamo, muoviate, muovo, muovono « mura » muracci, muraccio, muraglia, muraglie, muraglione, muraglioni, murai
Parole di quattro lettere: muli, mulo, munì « mura » mure, muri, muro
Vocabolario inverso (per trovare le rime): giura, congiura, scongiura, spergiura, calura, maclura, silura « mura (arum) » altamura, premura, anura, steganura, pianura, pura, epura
Indice parole che: iniziano con M, con MU, parole che iniziano con MUR, finiscono con A

Commenti sulla voce «mura» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze