Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «dure», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «duro», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Dure

Forma di un Aggettivo
"dure" è il femminile plurale dell'aggettivo qualificativo duro.
Informazioni di base
La parola dure è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: dù-re. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con dure per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Le dure parole di rimprovero ebbero il loro effetto.
  • Paolo e Mario hanno le teste dure: vogliono fare sempre quello che vogliono loro e non ascoltano nessun consiglio.
Non ancora verificati:
  • Mi piacciono molto le pietre dure con i loro splendidi colori.
Citazioni da opere letterarie
Il piacere di Gabriele D'Annunzio (1889): Giulia Arici piaceva molto allo Sperelli, per quel suo color dorato, sul quale s'aprivano due lunghi occhi di velluto, d'un morbido velluto castagno che talvolta prendeva riflessi quasi fulvi. Il naso un po' carnoso e le labbra tumide, fresche, sanguigne, dure, le formavano nel basso del viso un'espressione d'aperta lascivia, resa ancor più vivace dall'irrequietudine della lingua.

Daniele Cortis di Antonio Fogazzaro (1906): Elena cessò di scrivere. Era stato troppo grande lo sforzo di cercar queste parole dure; la fantasia, stimolata dalla passione e dalla febbre, gliene diceva di troppo diverse. Non sapeva come continuare. E mentre cercava una via cogli occhi fermi sul foglio bianco, mentre passava di pensiero in pensiero, la sua mano inconscia scrisse lentamente «d'inverno, d'estate, da presso e...»

Cenere di Grazia Deledda (1929): La vedova diede un sospiro che parve un grido, poi tacque; e Olì la fissò a lungo, ma ad un tratto il suo sguardo seguì lo sguardo atterrito di Zuanne. Le manine del bimbo, dure e brune come zampe d'uccello, si agitavano e additavano la parete.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per dure
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: aure, bure, cure, dare, dire, duce, dume, dune, dura, duri, duro, mure, pure, sure, ture.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aura, buri, cura, curi, curo, curò, euro, guru, mura, muri, muro, murò, pura, puri, puro, sura, surf, tura, turf, turi, turo, turò.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: due.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: perù.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: rude, rudi.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: urea, uree, urei, ureo.
Parole con "dure"
Iniziano con "dure": durerà, durerò, durerai, durerei, duretta, durette, duretti, duretto, durezza, durezze, dureremo, durerete, durevole, durevoli, dureranno, durerebbe, dureremmo, durereste, dureresti, durettina, durettine, durettini, durettino, durerebbero, durevolezza, durevolezze, durevolmente.
Finiscono con "dure": radure, bandure, bordure, gandure, lindure, lordure, pandure, verdure, freddure, lividure, semidure, procedure, passaverdure.
Contengono "dure": indurendo, indurente, indurenti, onduregna, onduregne, onduregni, onduregno, perdurerà, perdurerò, honduregna, honduregne, honduregni, honduregno, perdurerai, perdurerei, indurendosi, perdureremo, perdurerete, perdureranno, perdurerebbe, perdureremmo, perdurereste, perdureresti, perdurerebbero, termoindurente, termoindurenti.
»» Vedi parole che contengono dure per la lista completa
Incastri
Inserendo al suo interno ella si ha DUellaRE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "dure" si può ottenere dalle seguenti coppie: dualità/alitare, duca/care, duce/cere, due/ere, duetto/ettore, duma/mare, dume/mere, dune/nere, duo/ore.
Usando "dure" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * reca = duca; * rema = duma; * rena = duna; * rene = dune; pudu * = pure; * reale = duale; * reali = duali; * rebbi = dubbi; * rechi = duchi; * rebbio = dubbio; * recati = ducati; * recato = ducato; * renosa = dunosa; * renose = dunose; * renosi = dunosi; * renoso = dunoso; * eone = durone; * eoni = duroni; * rechino = duchino; * replica = duplica; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "dure" si può ottenere dalle seguenti coppie: duali/ilare, duca/acre, duetta/attere.
Usando "dure" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: baud * = bare; * erma = duma; * erme = dume; * errai = durai; * eretta = duetta; * eretti = duetti; * eretto = duetto; * errano = durano; * errare = durare; * errata = durata; * errate = durate; * errati = durati; * errato = durato; * errava = durava; * erravi = duravi; * erravo = duravo; * errerà = durerà; * errerò = durerò; * errino = durino; * errammo = durammo; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "dure" si può ottenere dalle seguenti coppie: duale/reale, duali/reali, dualismi/realismi, dualismo/realismo, dualista/realista, dualiste/realiste, dualisti/realisti, dualistica/realistica, dualisticamente/realisticamente, dualistiche/realistiche, dualistici/realistici, dualistico/realistico, dualmente/realmente, dubbi/rebbi, dubbio/rebbio, duca/reca, ducati/recati, ducato/recato, duchi/rechi, duchino/rechino, due/ree...
Usando "dure" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * care = duca; * cere = duce; * mare = duma; * mere = dume; * nere = dune; * aie = durai; * ettore = duetto; * aree = durare; * atee = durate; * eroe = durerò; * alitare = dualità; * rettore = duretto; duretto * = rettore.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "dure" (*) con un'altra parola si può ottenere: * in = diurne; ala * = adulare; ana * = adunare; * ili = diluire; alte * = adultere; * erba = derubare; mola * = modulare; nola * = nodulare; rana * = radunare; alato * = adulatore; detto * = deduttore; ritto * = riduttore; setto * = seduttore; altera * = adulterare; altera * = adultererà; altero * = adultererò; molato * = modulatore; tratto * = traduttore; alterai * = adultererai; indivia * = individuare; ...
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: duraturo, durava, duravamo, duravano, duravate, duravi, duravo « dure » durerà, durerai, dureranno, durerebbe, durerebbero, durerei, dureremmo
Parole di quattro lettere: duna, dune, dura « dure » duri, duro, durò
Vocabolario inverso (per trovare le rime): insicure, procure, superprocure, scure, verdescure, oscure, semioscure « dure (erud) » radure, freddure, procedure, semidure, lividure, bandure, gandure
Indice parole che: iniziano con D, con DU, parole che iniziano con DUR, finiscono con E

Commenti sulla voce «dure» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze