Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «muri», il significato, curiosità, forma del verbo «murare», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Muri

Forma verbale
Muri è una forma del verbo murare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di murare.
Parole Collegate
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: muretti, murettini, muriccioli, muricini. Dispregiativi: muracci.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia

Foto taggate muri

Vicolo del centro storico di Firenze

Portone8

Vicolo di Gallarate
Tag correlati: vicolo, pietre, archi, strada, arco, ruderi, erba, mattoni, sassi, case, gradini, pietra, rovine, scala, porta, lampione, rudere, piante, scale, finestre, muro, murales, mura, abbandono
Informazioni di base
La parola muri è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (rum). Divisione in sillabe: mù-ri. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con muri e canzoni con muri per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Col tuo carattere scostante ed intollerante non fai altro che costruire continuamente muri intorno a te.
  • I muri perimetrali della casa sono molto spessi in quanto tirati su in pietra.
Non ancora verificati:
  • Di muri ce ne sono tanti in città ma quelli decorati con graffiti sono molto particolari.
Citazioni da opere letterarie
Le Aquile della steppa di Emilio Salgari (1907): Il beg, che sembrava di pessimo umore, era passato nella sala centrale, tutta crivellata di buchi, aperti nello spessore dei muri e con una specie di pozzo nel mezzo, pochissimo profondo, ove i Sarti usano deporre gli oggetti d'uso giornaliero, ossia il vaso che serve per preparare il the, la grossa brocca che adoperano per le abluzioni, che usano fare al mattino ed alla sera, qualche libro onde l'ospite, se è letterato, cosa piuttosto rara nella steppa, possa passare qualche ora ed il piatto di rame, finamente cesellato, su cui si servono il caffè, i pasticcini dolci, le pipe ecc. alle persone che vanno a fargli visita.

Anime oneste di Grazia Deledda (1905): Il giorno dei santi Pietro e Paolo, Pietro Demeda mandò dei regali a Paolo Velèna, e Paolo lo invitò a pranzo. Ormai tutta la città diceva che l'ispettore s'era fidanzato con Angela. Anche Angela, si vedeva bene, era innamorata. Caterina la tormentava incessantemente. Se si trovavano nell'orto le scriveva rapidamente sotto i piedi, lungo i viali, con una canna, il nome di Pietro, — disegnava dei P. col carbone sui muri, — le dava da scegliere tre fiori per vedere qual nome sortisse e, infallibilmente, il fiore scelto da Angelo era Pietro!...

Il Santo di Antonio Fogazzaro (1905): Mentr'ella parlava, rade gocce, grosse, cominciarono a battere, fra i lampi e i tuoni, sulla via, macchiarono la polvere di grandi macchie, scrosciarono col vento, sferzando i muri; ma né Benedetto riparò dentro l'uscio né lei gliene fece invito, e questa fu da parte di lei la confessione sola del sentimento profondo che si copriva di misticismo e di pietà filiale.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per muri
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: buri, curi, duri, mari, meri, miri, mori, muli, munì, mura, mure, muro, musi, muti, puri, turi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aura, aure, bure, cura, cure, curo, curò, dura, dure, duro, durò, euro, guru, pura, pure, puro, purè, sura, sure, surf, tura, ture, turf, turo, turò.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: uri.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: muori, murai.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: uria, urie.
Parole con "muri"
Iniziano con "muri": murice, murici, murino, muriamo, muriate, muricini, muricino, muriamoci, muriatica, muriatici, muriatico, muriatiche, muriccioli, muricciolo.
Finiscono con "muri": lemuri, bromuri, antimuri, contromuri, imbrattamuri.
»» Vedi parole che contengono muri per la lista completa
Parole contenute in "muri"
uri. Contenute all'inverso: rum.
Incastri
Inserendo al suo interno era si ha MUReraI; con ere si ha MURereI; con lina si ha MUlinaRI; con scola si ha MUscolaRI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "muri" si può ottenere dalle seguenti coppie: muco/cori, mughi/ghiri, mula/lari, mulatta/lattari, muletto/lettori, mulo/lori, munito/nitori, muone/oneri, muova/ovari, musa/sari, muscolo/scolori, muse/seri, musetta/settari, musetto/settori, musica/sicari, muta/tari, mutata/tatari, mute/teri, muti/tiri, muto/tori.
Usando "muri" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rida = muda; * rigo = mugo; * risa = musa; * rise = muse; * risi = musi; * riso = muso; * rita = muta; * riti = muti; * rito = muto; * ricca = mucca; * riffa = muffa; * riffe = muffe; * righi = mughi; * rione = muone; * rioni = muoni; * ira = murra; * ire = murre; * ricche = mucche; * ricchi = mucchi; * rinite = munite; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "muri" si può ottenere dalle seguenti coppie: muova/avori, muta/atri, muto/otri.
Usando "muri" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * irco = muco; * irta = muta; * irte = mute; * irti = muti; * irto = muto; centum * = centri.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "muri" si può ottenere dalle seguenti coppie: mucca/ricca, mucche/ricche, mucchi/ricchi, muda/rida, muffa/riffa, muffe/riffe, mughi/righi, mugo/rigo, muletta/riletta, mulette/rilette, muletti/riletti, muletto/riletto, munite/rinite, muniti/riniti, muone/rione, muoni/rioni, musa/risa, muschi/rischi, muschiata/rischiata, muschiate/rischiate, muschiati/rischiati...
Usando "muri" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cori = muco; * lari = mula; * lori = mulo; * seri = muse; * tari = muta; * teri = mute; * tori = muto; * ghiri = mughi; * oneri = muone; * ovari = muova; * rei = murre; * nitori = munito; * atei = murate; * eroi = murerò; * sicari = musica; * tatari = mutata; * lattari = mulatta; * lettori = muletto; * alesi = murales; * rettori = muretto; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "muri" (*) con un'altra parola si può ottenere: * con = mucroni; * ara = muraria; * are = murarie; * aro = murario; * ram = murarmi; * ras = murarsi; * rea = murerai; * ree = murerei; * rna = murrina; * tea = muterai; * tee = muterei; elea * = emulerai; elee * = emulerei; * atta = maturità; rene * = remuneri; ipate * = impaurite; ipati * = impauriti; * amala = mamuralia; * linea = mulinerai; * linee = mulinerei; ...
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Muro, Muraglia, I muri, Le mura - Muro è costruzione di pietra e calcina, fatto per chiudere o separare e per servir di parete alle stanze. - Muraglia o è muro grande e forte o è quantità di muri uniti, da servire per difesa o fortificazione. - I muri in plurale è generico. - Le mura sono specialmente quelle che formano la cerchia delle città e dei castelli. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: mureresti, murerete, murerò, muretti, murettini, murettino, muretto « muri » muriamo, muriamoci, muriate, muriatica, muriatiche, muriatici, muriatico
Parole di quattro lettere: munì, mura, mure « muri » muro, murò, musa
Vocabolario inverso (per trovare le rime): siluri, guidasiluri, lanciasiluri, parasiluri, aerosiluri, acetiluri, coluri « muri (irum) » imbrattamuri, lemuri, antimuri, bromuri, contromuri, anuri, steganuri
Indice parole che: iniziano con M, con MU, parole che iniziano con MUR, finiscono con I

Commenti sulla voce «muri» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze