Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «feto», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Feto

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate feto

Sarà femmina
  
Informazioni di base
La parola feto è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (te). Divisione in sillabe: fè-to. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con feto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • I tentativi fatti dal ginecologo durante il parto cesareo sono stati inutili ed il feto è morto.
  • La soppressione del feto mediante l'aborto è condannata dalla Chiesa.
  • Bisogna fare attenzione all'uso dei medicinali durante la gravidanza, perché possono creare danni al feto.
Citazioni da opere letterarie
Resurrezione di Elena Di Fazio (2021): «Quando è stato portato qui era ancora vivo, anche se i militari, là fuori, lo avevano sforacchiato per bene con i loro M4. Abbiamo cercato di salvarlo, inutilmente, come potete vedere. Ebbene, da nessun esame ecografico e radiografico preoperatorio risultava la presenza di un feto, nell'utero. I pemberiani sono ermafroditi autogami: questo essere si è ingravidato da solo poco prima di morire.»

L'Isola dell'Angelo Caduto di Carlo Lucarelli (1999): – Non è vero! – disse l'inglese sputando sangue tra le labbra arrossate. Cercò di tenere indietro la moglie che gli si stava arrampicando sulla schiena per guardare e che gli scivolò dalle spalle con la faccia quasi dentro al fagotto, quasi sul pugnale incrostato di sangue e su quel feto dagli occhi liquidi e il sorriso incompleto, livido e allungato come un coniglio senza pelle.

I Viceré di Federico De Roberto (1894): La marchesa ordinò che andassero a comprarlo; e allora in mezzo al cerchio dei parenti stupefatti, fu recato il feto, giallo come di cera, che Ferdinando lavò, asciugò e introdusse poi nella boccia dove versò lo spirito e adattò il tappo.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per feto
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ceto, fato, feta, feti, foto, peto, veto.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: beta, ceti, meta, mete, metà, peti, rete, reti, seta, sete, teta, veti, yeti, zeta.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: cote, dote, gote, note, poté, rote.
Parole con "feto"
Iniziano con "feto": fetore, fetori, fetologa, fetologi, fetologo, fetologhe, fetologia, fetologie.
Finiscono con "feto": carciofeto.
Incastri
Inserendo al suo interno nola si ha FEnolaTO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "feto" si può ottenere dalle seguenti coppie: fece/ceto, feci/cito, fecola/colato, fecondi/condito, fedi/dito, feline/lineto, ferì/rito, ferivo/rivoto, festa/stato, festiva/stivato, feudi/udito.
Usando "feto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tori = ferì; * tosa = fesa; * tonda = fenda; * tonde = fende; * tondi = fendi; * tondo = fendo; * torma = ferma; * torme = ferme; * torri = ferri; * torve = ferve; * torvi = fervi; * torvo = fervo; * tosse = fesse; * tossi = fessi; * tosta = festa; * toste = feste; * todina = fedina; * todine = fedine; * togati = fegati; * togato = fegato; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "feto" si può ottenere dalle seguenti coppie: ferì/irto.
Usando "feto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otri = ferì; * ottale = fetale; * ottali = fetali.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "feto" si può ottenere dalle seguenti coppie: fedina/todina, fedine/todine, fegati/togati, fegato/togato, fen/ton, fenda/tonda, fende/tonde, fendi/tondi, fendo/tondo, fenici/tonici, ferì/tori, ferite/torite, feriti/toriti, ferma/torma, ferme/torme, fermenta/tormenta, fermentai/tormentai, fermentammo/tormentammo, fermentando/tormentando, fermentano/tormentano, fermentante/tormentante...
Usando "feto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cito = feci; * dito = fedi; * rito = ferì; * stato = festa; * tao = fetta; * udito = feudi; * colato = fecola; * rivoto = ferivo; * ideo = fetide; parato * = parafe; scroto * = scrofe; * fetale = totale; * fetali = totali; * condito = fecondi; * stivato = festiva.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "feto" (*) con un'altra parola si può ottenere: * sos = festoso; * rna = frenato; afri * = afferito; * gasa = fegatosa; * gasi = fegatosi; * gaso = fegatoso; * erri = feretrio; * risi = feritosi; ditta * = difettato; * seggi = festeggio; inter * = infetterò; retori * = refettorio; ditucci * = difettuccio; interri * = interferito.
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: lias.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Fetta di carne con l'osso, Le fette di carne alla milanese, Una fettina di formaggio per i toast, La salsa con capperi e maionese… sulle fettine di vitello, Il feticcio pagano.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Embrione, Feto - Embrione è la prima formazione del corpo dell'animale nell'utero della madre, innanzi che pigli i lineamenti proprii della sua specie. - Il Feto ha le sue parti e i suoi lineamenti ben discernibili, e può esser già maturo e venire alla luce. Metaforicamente si dice embrione il primo concetto di un'opera non ancora ben determinato. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Feto - S. m. Aff. al lat. aureo Foetus. L'animale che è formato nel ventre della madre. Dicesi più particolarmente della creatura che è formata in seno della donna. Dant. Purg. 25. (C) E sappi che sì tosto come al feto L'articolar del cerebro è perfetto, Lo Motor primo a lui si volge lieto. Cr. 5. 11. 3. Rompe la pietra (l'olio dell'alloro), ed uccide il feto, cioè il fanciullo in corpo alla madre, per la sua amaritudine. E 6. 10. 1. A cacciare il feto morto cuocasi bene in vino e olio la radice sua (dell'aristologia), e facciasi imbagnamento nelle parti del pettignone. E cap. 11. 1. Caccia fuori (l'abruotina) la seconda, e 'l feto, e fa pro al ragunamento della bocca della matrice. Red. Cons. 1. 266. Nel feto ha fatto nascere un breve canaletto.

2. Detto anche delle Uova d'insetti. Red. Lett. (Mt.) Cimice degli aranci… parte di sotto co' suoi feti nati.

3. Fam. di cel. [Fanf.] Uomo un po' strano, Bell'umore. È un certo feto! – Che feto! [G.M.] In più luoghi di Tosc. in questo senso dicono Feudo. Gli è un buon feudo costui! – Che feudo! V. questa voce.
Feto - Agg. [Fanf.] Atto a disporsi a partorire. Leon. Dati, Sfera, pag. 3. st. 4. Aureo lat.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: feticistici, feticistico, fetidamente, fetide, fetidi, fetido, fetish « feto » fetologa, fetologhe, fetologi, fetologia, fetologie, fetologo, fetore
Parole di quattro lettere: fesa, feta, feti « feto » fiat, fico, fida
Vocabolario inverso (per trovare le rime): noceto, esoceto, odontoceto, querceto, lavandeto, asindeto, polisindeto « feto (otef) » carciofeto, asparageto, vegeto, vegetò, faggeto, cheto, chetò
Indice parole che: iniziano con F, con FE, parole che iniziano con FET, finiscono con O

Commenti sulla voce «feto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze