Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «rari», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «raro», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Rari

Forma di un Aggettivo
"rari" è il maschile plurale dell'aggettivo qualificativo raro.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monoconsonantiche [Rare « * » Raro]
Informazioni di base
La parola rari è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti (tutte uguali, è monoconsonantica).
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ira). Divisione in sillabe: rà-ri. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con rari per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • In casa mia sono rari i momenti in cui posso pensare a me stesso.
  • Alcuni mestieri artigianali sono ormai diventati rari!
  • I tuo rari capelli potrebbero diventare più folti se usassi un prodotto per la ricrescita.
Citazioni da opere letterarie
Le meraviglie del duemila di Emilio Salgari (1907): «Vi ho detto che, se anche la città dovesse venire strappata dallo scoglio non correremmo alcun pericolo, almeno fino a quando non incontreremo un altro scoglio che le sfondi i fianchi. In questa parte dell'oceano sono però rari, è vero capitano?» «Non se ne trovano affatto fino alle Azzorre»

Le otto montagne di Paolo Cognetti (2016): Così adesso, quando scendevo dalla montagna, trovavo ben due donne a occuparsi di me, la tavola apparecchiata e lenzuola pulite nel letto: niente più fagioli e sacco a pelo. Dopo cena io e mia madre ci fermavamo in cucina a parlare. Mi veniva facile, con lei, e una volta le dissi che era come essere tornati a tanti anni prima, ma scoprii che avevamo ricordi diversi di quelle nostre sere. Nei suoi, io stavo sempre zitto. Mi ricordava assorto in un mio mondo impossibile da invadere, e da cui le mandavo rari racconti. Era contenta, adesso, di avere occasione di recuperare.

Una voce di Federico De Roberto (1888): «La neve antica imbianca i miei rari capelli; fu un tempo che essi biondeggiavano folti come spiche mature. Le mie messi son fatte, ed un'altra Falciatrice ha compito dintorno a me l'opera sua. Tutta la stirpe dei miei è scomparsa; simigliante alla quercia che il novembre ha spogliato di ogni sua fronda, io resto, rigido tronco torcente le braccia sotto il cielo impassibile.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per rari
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bari, cari, fari, lari, mari, pari, radi, rami, rapi, rapì, rara, rare, raro, rasi, rati, sari, tari, vari.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bara, bare, baro, barò, cara, card, care, caro, dare, dark, darà, darò, fard, fare, faro, farà, farò, gara, gare, hard, kart, lare, laro, mara, mare, marà, marò, para, pare, paro, parà, parò, sara, sarà, sarò, tara, tare, taro, tarò, vara, varo, varò, yard, zara.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ari.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: erari, orari.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: dirà, eira, gira, lira, mira, pira, tira, vira.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: aria, arie.
Parole con "rari"
Iniziano con "rari": rarità, rarissima, rarissime, rarissimi, rarissimo.
Finiscono con "rari": erari, orari, agrari, larari, murari, biorari, cifrari, ferrari, librari, onerari, onorari, sacrari, terrari, usurari, vetrari, camerari, cinerari, contrari, cultrari, funerari, minerari, numerari, pecorari, temerari, antiorari, arbitrari, carcerari, itinerari, letterari, ceroferari, ...
Contengono "rari": erario, oraria, orarie, orario, agraria, agrarie, agrario, larario, muraria, murarie, murario, bioraria, biorarie, biorario, cifrario, curarica, curarici, curarico, erariale, erariali, libraria, librarie, librario, oneraria, onerarie, onerario, onoraria, onorarie, onorario, sacrario, ...
»» Vedi parole che contengono rari per la lista completa
Parole contenute in "rari"
ari. Contenute all'inverso: ira.
Incastri
Inserito nella parola agà dà AGrariA; in ago dà AGrariO; in lao dà LArariO; in cuci dà CUrariCI; in veto dà VETrariO; in cameo dà CAMErariO; in carne dà CARrariNE; in carni dà CARrariNI; in conta dà CONTrariA; in conte dà CONTrariE; in conto dà CONTrariO; in culto dà CULTrariO; in contai dà CONTrariAI; in contano dà CONTrariANO; in contare dà CONTrariARE; in contata dà CONTrariATA; in contate dà CONTrariATE; in contati dà CONTrariATI; in contato dà CONTrariATO; in contava dà CONTrariAVA; ...
Inserendo al suo interno ischi si ha RischiARI; con violato si ha RAviolatoRI; con vagliato si ha RAvagliatoRI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "rari" si può ottenere dalle seguenti coppie: rabona/bonari, racer/cerri, radia/diari, radicaste/dicasteri, rado/dori, rafie/fieri, raie/ieri, ramaglia/magliari, rame/meri, rami/miri, ramino/minori, ramo/mori, rane/neri, ranetta/nettari, ranocchie/nocchieri, rapa/pari, rapallo/pallori, rapando/pandori, rapare/pareri, rapasse/passeri, rape/peri...
Usando "rari" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rida = rada; * ride = rade; * ridi = radi; * rido = rado; * rime = rame; * rimi = rami; * rimo = ramo; * ripa = rapa; * ripe = rape; * risa = rasa; * rise = rase; * risi = rasi; * riso = raso; * rita = rata; * riti = rati; * rive = rave; dir * = diari; * ridia = radia; * riffa = raffa; * riffe = raffe; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "rari" si può ottenere dalle seguenti coppie: rapa/apri, rata/atri.
Usando "rari" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * iris = rais; * irta = rata; * irte = rate; * irti = rati; * irpina = rapina; * irpine = rapine; * irpini = rapini; * irpino = rapino; * irrita = rarità.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "rari" si può ottenere dalle seguenti coppie: ara/ria, abbatterà/riabbatte, accenderà/riaccende, accorgerà/riaccorge, amara/riama, ammetterà/riammette, apparenterà/riapparente, apparirà/riappari, appenderà/riappende, apprenderà/riapprende, aprirà/riapri, assorbirà/riassorbi, assumerà/riassume, attira/riatti, attingerà/riattinge, avvertirà/riavverti, avvolgerà/riavvolge, batterà/ribatte, bollerà/ribolle, bollirà/ribolli, cacciatora/ricacciato...
Usando "rari" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: rida * = darà; ridi * = dirà; rido * = dora; rifa' * = farà; rifò * = fora; riga * = gara; rigo * = gora; rima * = mara; rime * = mera; rimi * = mira; rimo * = mora; ripa * = para; ripe * = pera; * darà = rida; * dirà = ridi; * dora = rido; * farà = rifa'; * farà = rifà; * fora = rifò; * gara = riga; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "rari" si può ottenere dalle seguenti coppie: rada/rida, radano/ridano, rade/ride, rademmo/ridemmo, radendo/ridendo, radente/ridente, radenti/ridenti, raderà/riderà, raderai/riderai, raderanno/rideranno, raderci/riderci, radere/ridere, raderebbe/riderebbe, raderebbero/riderebbero, raderei/riderei, raderemmo/rideremmo, raderemo/rideremo, radereste/ridereste, raderesti/rideresti, raderete/riderete, raderò/riderò...
Usando "rari" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dori = rado; * ieri = raie; * miri = rami; * mori = ramo; * neri = rane; * peri = rape; * piri = rapi; * pori = rapo; * seri = rase; * teri = rate; * tiri = rati; * veri = rave; ram * = amari; ras * = asari; * cerri = racer; * fieri = rafie; * speri = raspe; * spiri = raspi; rapi * = apiari; * ramo = ariamo; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "rari" (*) con un'altra parola si può ottenere: tv * = trarvi; ti * = triari; fot * = forarti; * dea = raderai; * dee = raderei; * pia = rapirai; * pie = rapirei; * pil = rapirli; * asl = rasarli; * iva = riavrai; * ife = rifarei; * oso = rosario; tic * = tirarci; tum * = turarmi; bevi * = breviari; ceto * = creatori; doto * = doratori; gita * = giratari; kaki * = karakiri; mito * = miratori; ...
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: rarefattiva, rarefattive, rarefattivi, rarefattivo, rarefatto, rarefazione, rarefazioni « rari » rarissima, rarissime, rarissimi, rarissimo, rarità, raro, ras
Parole di quattro lettere: rapo, rara, rare « rari » raro, rasa, rase
Vocabolario inverso (per trovare le rime): riappari, sparì, spari, trasparì, traspari, dispari, pupari « rari (irar) » larari, librari, sacrari, erari, carcerari, turiferari, ceroferari
Indice parole che: iniziano con R, con RA, parole che iniziano con RAR, finiscono con I

Commenti sulla voce «rari» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze