Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «orbo», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Orbo

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Optò « * » Orco]
Giochi di Parole
La parola orbo è formata da quattro lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e due consonanti.
Divisione in sillabe: òr-bo. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: boro (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di orbo con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ila, lai] = abolirò; +aie = aerobio; +[era, rea] = arboreo; +dal = balordo; +abs = barboso; +[adì, dai, dia] = boiardo; +ani = bonario; +[est, set] = booster; +dna = bordano; +din = bordoni; +[sai, sia] = boriosa; +sei = boriose; +sii = boriosi; +osi = borioso; +nel = borlone; +san = borsona; +udì = boudoir; +mas = bramoso; +zii = briozoi; +[ozi, zio] = briozoo; +rum = bromuro; +zen = bronzeo; +una = buonora; +ace = coobare; ...
Vedi anche: Anagrammi per orbo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: oibò, orba, orbe, orbi, orco, orlo, orno, orso, orto, orzo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: erba, erbe, urbe.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: oro.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: morbo, sorbo.
Parole con "orbo"
Finiscono con "orbo": morbo, sorbo, ammorbo, ammorbò, assorbo, riassorbo.
Contengono "orbo": morbosa, morbose, morbosi, morboso, sorbola, sorbole, torbosa, torbose, torbosi, torboso, borbotta, borbotti, borbotto, borbottò, assorbono, borbonica, borbonici, borbonico, borbottai, borbottio, morbosità, borboniche, borborigmi, borborigmo, borbottano, borbottare, borbottata, borbottate, borbottati, borbottato, ...
»» Vedi parole che contengono orbo per la lista completa
Incastri
Inserendo al suo interno iter si ha ORBiterO (orbiterò).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "orbo" si può ottenere dalle seguenti coppie: orci/cibo, orlava/lavabo, orlo/lobo, orse/sebo.
Usando "orbo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: amor * = ambo; cuor * = cubo; * boli = orli; * bolo = orlo; * boma = orma; * bona = orna; neo * = nerbo; * boari = orari; * boina = orina; tuo * = turbo; zio * = zirbo; * boaria = oraria; * boarie = orarie; * boario = orario; * boetta = oretta; * boette = orette; * bolero = orlerò.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "orbo" si può ottenere dalle seguenti coppie: orla/albo, orma/ambo.
Usando "orbo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cero * = cebo; ciro * = cibo; curo * = cubo; loro * = lobo; * oblò = orlo; turo * = tubo; barro * = barbo; * obice = orice; * obici = orici; serro * = serbo; verro * = verbo; * oblare = orlare; * oblato = orlato; sbarro * = sbarbo; sgarro * = sgarbo; * obietta = orietta; * obliamo = orliamo; * obliate = orliate; zooforo * = zoofobo; idroforo * = idrofobo; ...
Cerniere
Usando "orbo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * suor = bosu.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "orbo" si può ottenere dalle seguenti coppie: ora/boa, orari/boari, oraria/boaria, orarie/boarie, orario/boario, ore/boe, oretta/boetta, orette/boette, orina/boina, orlerò/bolero, orli/boli, orlo/bolo, orma/boma, orna/bona.
Usando "orbo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ambo * = amor; cubo * = cuor; * cibo = orci; * lobo = orlo; * sebo = orse; * lavabo = orlava.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "orbo" (*) con un'altra parola si può ottenere: sir * = sorbirò; siam * = sorbiamo; clorati * = cloroborati; clorato * = cloroborato.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "orbo"
»» Vedi anche la pagina frasi con orbo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • A causa di un tumore all'occhio sinistro Enzo rimase orbo.
  • Marcello per riuscire a leggere il giornale deve metterlo vicino agli occhi, povero è decisamente orbo.
  • A seguito di quel brutto incidente, il ragazzo rimase purtroppo orbo dell'occhio sinistro.
Proverbi
  • Nella valle dei ciechi ogni orbo è un re.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Cieco, Orbo, Guercio, Lusco, Cischero - Cieco è colui che, per qualunque cagione, o naturale o accidentale, è privo della vista. - Orbo, che naturalmente viene dal latino, vorrebbe dir Privo, e gli antichi lo usarono per quel medesimo che Cieco, privo del vedere; ma nell’uso corrente si prende per Mezzo cieco, Che vede male e stortamente. - Guercio è colui che per difetto de’ muscoli dell’occhio ha la guardatura torta. - Lusco è colui che, per difetto intrinseco del globo dell’occhio, non vede le cose chiare e distinte. - Cischero è chi per difetto dei nervi e delle pareti del globo dell’occhio, è costretto a ravvicinar molto le ciglia per distinguer bene gli oggetti. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Orbare, Privare; Orbo, Cieco - « Orbare, in poesia specialmente, privare de' figli, o della luce degli occhi, o di persona o di cosa pregiata o cara ». Volpicella.

Al cieco nato mi pare non si potrebbe dire propriamente orbo, perchè non avendo mai avuto la vista, non ne fu fatto privo; ma sì a chi lo divenne per malattia o altra cagione. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Orbo - Agg. e S. m. Privo, Orbato; e dicesi particolarmente di Chi è privo de' figli, e de' genitori. Aur. lat. Petr. cap. 5. (C) Nè Ciro in Scizia, ove la vedova orba La gran vendetta e memorabil fea. Tass. Ger. 4. 61. Se tu nol vieti, a te rifuggo, o Sire, Io misera fanciulla, orba, innocente. E Amint. 3. 2. Qual animo fia il tuo, quando udirai Dell'unica tua Silvia il duro caso, Padre vecchio' orbo padre?

T. Orba fanciullezza.

2. Fig. T. Orba di tanto bene. Un Moderno: Quindi una religiosa rassegnazione, e la calma, e gli orbi giorni splendere di un riso celeste.

3. Per Orbato, o Privato della moglie, cioè Vedovo; e per converso nel fem. Vedova. Tac. Dav. ann. 13. 19. (C) Ma perchè egli, come marito, non redasse lei ricca, orba.

4. Orbo, per simil. vale Privo della vista, Cieco. Dant. Purg. 13. (C) Lo mento a guisa d'orbo in su levava. Petr. Son. 14. part. I. Vommene in guisa d'orbo senza luce. E cap. 2. Che 'n tutto è orbo chi non vede il Sole.

T. Bastonate da orbi. Prov. Tosc. 330.

T. Bestialità da orbi. – Cose da orbi.

T. Anche Chi poco vede, o vede male; che direbbesi secondo i casi Ciechino o Ciecone. – Cieco non ha questi usi, ma traslati più gravi.

[G.M.] Orbo, nell'uso più com., chi soffre di strabismo, chi manda male gli occhi, come dicono. Orbo da un occhio; Orbo da tutti e due. – Far l'orbo.

[G.M.] In forma d'agg. Ha un occhio orbo. – Quell'occhietto orbo le dà grazia. – Occhi orbi.

5. Orbo, fig. vale Privo d'intendimento o di giudizio. G. V. 12. 16. (C) Il quale (Duca d'Atene) n'andò con molti-danari tratti da noi Fiorentini, detti orbi. Petr. Canz. 1. 2. part. II. Ahi orbo mondo ingrato! Gran cagion hai di dever pianger meco.

6. Non avere a far con orbi, vale Dover trattare con gente accorta, e difficile a ingannarsi. Buon. Fier. 1. 1. 2. (C) Fate pur che le carte sien ben nette E da macchie e da scorbii; Chè non s'ha a far con orbi questa volta.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: orbiterò, orbiti, orbitiamo, orbitiate, orbitino, orbitò, orbito « orbo » orca, orche, orchessa, orchesse, orchestra, orchestrai, orchestrale
Parole di quattro lettere: orbi « orbo » orca
Vocabolario inverso (per trovare le rime): diserbò, diserbo, riserbo, viterbo, verbo, monoverbo, zirbo « orbo (obro) » morbo, ammorbo, ammorbò, sorbo, assorbo, riassorbo, furbo
Indice parole che: iniziano con O, con OR, iniziano con ORB, finiscono con O

Commenti sulla voce «orbo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze