Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «orto», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Orto

Parole Collegate
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: orticello, orticino, orticciolo. Vezzeggiativi: ortuccio. Dispregiativi: ortaccio.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Orso « * » Ortodosso]

Foto taggate orto

Donna di campagna

Quadrati6

insalata2
Informazioni di base
La parola orto è formata da quattro lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e due consonanti.
Divisione in sillabe: òr-to. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con orto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Una bella iniziativa di molti comuni è mettere a disposizione dei cittadini degli appezzamenti di terreno da adibire ad orto.
  • Nel periodo del Rinascimento, molti pittori hanno dipinto la scena di Gesù in preghiera nell'orto degli ulivi.
  • In Alto Adige l'orto è composto non solo di verdura ma anche di fiori.
Citazioni da opere letterarie
Cenere di Grazia Deledda (1929): Dal finestrino del molino Anania e Bustianeddu guardavano anch'essi con intenso desiderio l'orto soleggiato, aspettando che l'ortolano si assentasse: ma zio Pera, ch'era un ometto secco, dal viso rosso-terreo, sbarbato e sarcastico, amava troppo le sue fave e i suoi cavoli per abbandonarli durante la giornata: solo verso sera saliva al mulino per riscaldarsi e chiacchierare.

Il piacere di Gabriele D'Annunzio (1889): I grappoli floridi, simili a mazzi di mughetti, bianchi e rosei ed innumerevoli, pendevano dalle cime dei rami giovini; le bacche rosse e aranciate pendevano dalle cime de' rami vecchi. Ogni pianta n'era carica; e la magnifica pompa dei fiori, dei frutti, delle foglie e delli steli dispiegavasi, contro il vivo azzurro marino, con la intensità e la incredibilità d'un sonno, come l'avanzo d'un orto favoloso.

Piccolo mondo antico di Antonio Fogazzaro (1896): Egli abbandonava poi del tutto al capriccio del custode la coltivazione del giardinetto come quella di un orto che possedeva a levante del sagrato, in riva al lago. Solo una volta, due anni prima del matrimonio di Luisa, arrivando a Oria in principio di settembre e trovando nel secondo ripiano del giardinetto sei piante di granturco, si permise dire al custode: «sent on poo: quii ses gamb de carlon, podarisset propri minga fann a men?»
Proverbi
  • La donna e l'orto vogliono un sol padrone.
  • Orto, uomo morto.
  • L'acqua fa l'orto.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per orto
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: arto, erto, irto, opto, orbo, orco, orlo, orno, orso, orti, orzo, otto, urto.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: arte, arti, artù, erta, erte, erti, irta, irte, irti, urta, urti.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: oro.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: corto, morto, porto, sorto, torto.
Parole con "orto"
Iniziano con "orto": ortone, ortoni, ortose, ortosi, ortosio, ortoepia, ortoepie, ortolana, ortolani, ortolano, ortopnea, ortopnee, ortotomi, ortotomo, ortotoni, ortotono, ortoclasi, ortodossa, ortodosse, ortodossi, ortodosso, ortoepica, ortoepici, ortoepico, ortofonia, ortofonie, ortognata, ortognate, ortognati, ortognato, ...
Finiscono con "orto": corto, morto, porto, portò, sorto, torto, aborto, esorto, esortò, scorto, scortò, smorto, sporto, storto, accorto, apporto, apportò, asporto, asportò, assorto, attorto, deporto, deportò, diporto, esporto, esportò, estorto, importo, importò, insorto, ...
Contengono "orto": fortore, fortori, mortori, portone, portoni, portoro, tortone, tortoni, tortora, tortore, mortorio, accortosi, cortonese, cortonesi, estortore, estortori, portofino, portolani, portolano, anortosite, anortositi, cortoraggi, epanortosi, portogallo, portoghese, portoghesi, portoncini, portoncino, tortorella, tortorelle, ...
»» Vedi parole che contengono orto per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola pro dà PortoRO; in tra dà TortoRA; in tre dà TortoRE; in estri dà ESTortoRI; in plani dà PortoLANI; in plano dà PortoLANO; in agrafia dà AortoGRAFIA; in agrafie dà AortoGRAFIE; in disgrafia dà DISortoGRAFIA; in disgrafie dà DISortoGRAFIE.
Inserendo al suo interno set si ha ORsetTO; con osi si ha ORTosiO; con vie si ha ORvieTO; con dina si ha ORdinaTO; con aggi si ha ORTaggiO; con iconoscopi si ha ORTiconoscopiO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "orto" si può ottenere dalle seguenti coppie: orali/alito, oralità/alitato, orche/cheto, orci/cito, orda/dato, ordì/dito, ordisse/disseto, orgetta/gettato, ori/ito, oriella/iellato, orla/lato, orlati/latito, orlava/lavato, orlo/loto, ormoni/monito, orna/nato, orno/noto, orrida/ridato, orrido/ridoto, orsi/sito.
Usando "orto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * toma = orma; * toni = orni; * tono = orno; * tosa = orsa; * tosi = orsi; * toso = orso; ceo * = certo; mio * = mirto; tenor * = tento; tutor * = tutto; editor * = editto; * todina = ordina; * todine = ordine; * todini = ordini; * todino = ordino; * tofana = orfana; * tofane = orfane; * tomone = ormone; * tomoni = ormoni; * tonino = ornino; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "orto" si può ottenere dalle seguenti coppie: orari/irato, orla/alto, ornella/allento.
Usando "orto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cero * = ceto; ciro * = cito; darò * = dato; dirò * = dito; doro * = doto; erro * = erto; faro * = fato; foro * = foto; laro * = lato; loro * = loto; miro * = mito; moro * = moto; muro * = muto; pero * = peto; poro * = poto; vero * = veto; viro * = vito; acero * = aceto; adirò * = adito; agiro * = agito; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "orto" si può ottenere dalle seguenti coppie: fior/tofi.
Usando "orto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tofi * = fior; * fior = tofi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "orto" si può ottenere dalle seguenti coppie: ordina/todina, ordine/todine, ordini/todini, ordino/todino, orfana/tofana, orfane/tofane, orma/toma, ormone/tomone, ormoni/tomoni, ornante/tonante, ornanti/tonanti, ornelli/tonelli, ornello/tonello, orni/toni, ornino/tonino, orno/tono, orsa/tosa, orsi/tosi, orso/toso.
Usando "orto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cito = orci; * dato = orda; * dito = ordì; * lato = orla; * loto = orlo; * nato = orna; * noto = orno; * sito = orsi; * alito = orali; * cheto = orche; tento * = tenor; tutto * = tutor; editto * = editor; esco * = escort; expo * = export; * latito = orlati; * lavato = orlava; * monito = ormoni; * ridato = orrida; * ridoto = orrido; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "orto" (*) con un'altra parola si può ottenere: ce * = corteo; da * = dorato; fa * = forato; ada * = adorato; cin * = corinto; cin * = cortino; fai * = foratoi; fin * = fortino; mai * = mortaio; * bea = oberato; oda * = odorato; * are = oratore; * ari = oratori; * tan = otranto; per * = porterò; pin * = portino; sir * = sortirò; tea * = toreato; ton * = toronto; acca * = accorato; ...
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Orto, Giardino - Orto, che per antico significò luogo rinchiuso, coltivato di fiori e piante, ornato di statue, di fontane, e di ogni pregiata cosa, come gli Orti Esperidi, gli Orti Farnesi, gli Orti Oricellarj, ora si intende per quella porzione di terreno dove si coltivano erbaggi, come insalata, cipolle, cavoli e altre simili cose per uso della cucina. - Il Giardino è riserbato alla coltivazione de' fiori, e di qualche frutto gentile, ma che faccia ornamento; e se è molto grande, vi si piantano alberi d'alto fusto, vi si fanno viali e cupolette di verzura, pergolati, vasche con pesci e simili bellezze. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Giardino, Orto, Brolo, Verziere - Giardino quello più specialmente destinato pe' fiori: l'orto, come dice il nome, per l'ortaglia, i legumi che hanno a servire per la cucina. Verziere, qualunque luogo verdeggiante di piante, d'arbusti per apposita coltivazione: verziere però mi suona affinissimo ad orto, perchè verze e versi in molte parti d'Italia sono detti i cavoli, genere di verdura de' più coltivati negli orti.

«Brolo, in alcuni dialetti è prato d'alberi da frutto». Romani: ma il Tommaseo soggiunge in nota che nelle scritture è voce antiquata. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ortino, ortite, ortiti, ortiva, ortive, ortivi, ortivo « orto » ortocefalia, ortocefalie, ortocentri, ortocentrica, ortocentriche, ortocentrici, ortocentrico
Parole di quattro lettere: orso, orsù, orti « orto » orza, orze, orzo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): preavverto, riavverto, sovverto, irto, flirtò, flirto, mirto « orto (otro) » aborto, antiaborto, corto, ultracorto, accorto, riaccorto, malaccorto
Indice parole che: iniziano con O, con OR, parole che iniziano con ORT, finiscono con O

Commenti sulla voce «orto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze