Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «orti», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Orti

Informazioni di base
La parola orti è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti. Divisione in sillabe: òr-ti. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con orti per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mio nonno amante della natura coltivava vari orti con tanta passione.
  • Con la crisi è ritornata in auge la coltivazione degli orti.
  • Subito dopo la seconda guerra mondiale nacquero degli orti vicino a dei canali, furono chiamati gli orti di guerra.
Citazioni da opere letterarie
La vecchia casa di Neera (1900): Quel delizioso passaggio della stagione, quando il caldo è lontano e il freddo non molesta ancora, dava rilievo alla generale intonazione di compostezza e di calma. Una luce smorta, muta, coloriva dolcemente le cose. Se nel centro della città l'andirivieni affrettato della folla e le mostre appariscenti dei negozi rompevano la gamma monotona del grigio, nei quartieri deserti, giù per i navigli, la sinfonia del colore neutro si sbizzarriva sui lunghi muri degli orti e dei conventi, al di sopra dei quali alcuni radi ciuffi di platano e di castagno rameggiavano flosci, tinti di un giallo moribondo.

Il paese del vento di Grazia Deledda (1931): E il ricordo di lui spandeva davvero, nella camera dove io mi rifugiavo, un senso di profumo. Era, certo, l'odore delle frutta appese alle travi, e quello che veniva di fuori, dagli orti pieni di violacciocche, di maggiorana e di salvia; ma dentro di me fanciulla esercitava ad ogni modo un incantesimo speciale.

Il perduto amore di Umberto Fracchia (1921): Verso sera, la città apparve lontana, in fondo al golfo. I giardini, gli orti erano finiti. Si vedeva il porto; s'incontravano carri carichi di botti; le osterie erano piene; si cantava, si ballava sotto i pergolati di canne, intorno ai tavoli gremiti. Finalmente, prima del crepuscolo, passammo la porta. Mio padre aveva già provveduto al mio alloggio.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per orti
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: arti, erti, irti, opti, orbi, orci, ordì, orli, orni, orsi, orto, osti, urti.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: arte, arto, artù, erta, erte, erto, irta, irte, irto, urta, urto, urtò.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ori.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: corti, forti, morti, porti, sorti, torti.
Parole con "orti"
Iniziano con "orti": ortica, ortini, ortino, ortite, ortiti, ortiva, ortive, ortivi, ortivo, orticai, ortiche, orticaio, orticini, orticino, orticante, orticanti, orticaria, orticarie, orticelli, orticello, orticarica, orticarici, orticarico, orticcioli, orticciolo, orticariche, orticoltore, orticoltori, orticoltura, orticolture, ...
Finiscono con "orti": corti, forti, morti, porti, sorti, sortì, torti, aborti, abortì, coorti, esorti, scorti, smorti, sporti, storti, accorti, apporti, asporti, assorti, assortì, attorti, deporti, esporti, estorti, importi, insorti, opporti, rimorti, riporti, risorti, ...
Contengono "orti": sortii, abortii, aortica, aortici, aortico, cortile, cortili, cortina, cortine, cortini, cortino, fortini, fortino, portici, portico, portino, sortirà, sortire, sortirò, sortita, sortite, sortito, sortiva, sortivi, sortivo, tortile, tortili, tortina, tortine, tortini, ...
»» Vedi parole che contengono orti per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola si dà SortiI; in sta dà SortiTA; in sto dà SortiTO; in ante dà ANortiTE; in assi dà ASSortiI; in paté dà PortiATE; in pera dà PortiERA; in pere dà PortiERE; in peri dà PortiERI; in abate dà ABortiATE; in clone dà CortiLONE; in cloni dà CortiLONI; in slega dà SortiLEGA; in slego dà SortiLEGO; in trami dà TRAMortiI; in aspate dà ASPortiATE; in perone dà PortiERONE; in peroni dà PortiERONI; in sleghi dà SortiLEGHI; in tramate dà TRAMortiATE; ...
Inserendo al suo interno chi si ha ORchiTI; con rna si ha OrnaRTI; con nas si ha ORnasTI; con set si ha ORsetTI; con pera si ha OperaRTI; con dina si ha ORdinaTI; con dinar si ha ORdinarTI; con scura si ha OscuraRTI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "orti" si può ottenere dalle seguenti coppie: orali/aliti, orarie/arieti, orche/cheti, orci/citi, orco/coti, orda/dati, ordì/diti, ordisse/disseti, oreste/esteti, orgetta/gettati, oriella/iellati, orla/lati, orlati/latiti, orlava/lavati, orli/liti, orlini/liniti, orlo/loti, ormoni/moniti, orna/nati, orno/noti, orrida/ridati...
Usando "orti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tina = orna; * tini = orni; * tino = orno; * tisi = orsi; ceo * = certi; dio * = dirti; mio * = mirti; * tiare = orare; tenor * = tenti; tutor * = tutti; editor * = editti; * tifano = orfano; * tifica = orfica; * tifici = orfici; * tifico = orfico; * tigone = orgone; * tigoni = orgoni; * timone = ormone; * timoni = ormoni; * ione = ortone; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "orti" si può ottenere dalle seguenti coppie: orari/irati, orla/alti, ornarono/onoranti, ornative/evitanti, ornava/avanti, ornella/allenti, orsa/asti, orso/osti.
Usando "orti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cero * = ceti; ciro * = citi; coro * = coti; darò * = dati; dirò * = diti; doro * = doti; erro * = erti; faro * = fati; laro * = lati; loro * = loti; miro * = miti; moro * = moti; muro * = muti; paro * = patì; pero * = peti; poro * = poti; raro * = rati; vero * = veti; viro * = viti; acero * = aceti; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "orti" si può ottenere dalle seguenti coppie: fior/tifi.
Usando "orti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tifi * = fior; * fior = tifi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "orti" si può ottenere dalle seguenti coppie: orare/tiare, ore/tiè, orfano/tifano, orfica/tifica, orfiche/tifiche, orfici/tifici, orfico/tifico, orgone/tigone, orgoni/tigoni, ormone/timone, ormoni/timoni, orna/tina, ornelli/tinelli, ornello/tinello, orni/tini, orno/tino, orsi/tisi.
Usando "orti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * citi = orci; * coti = orco; * dati = orda; * diti = ordì; * lati = orla; * liti = orli; * loti = orlo; * nati = orna; * noti = orno; * siti = orsi; * aliti = orali; * cheti = orche; tenti * = tenor; tutti * = tutor; editti * = editor; esci * = escort; * arieti = orarie; * esteti = oreste; * latiti = orlati; * lavati = orlava; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "orti" (*) con un'altra parola si può ottenere: ce * = cortei; da * = dorati; fa * = forati; ma * = mortai; ni * = noriti; si * = soriti; ada * = adorati; dna * = donarti; dan * = doranti; fra * = forarti; mal * = mortali; * bea = oberati; oda * = odorati; * dio = orditoi; * oso = ortosio; * vai = ovariti; tee * = teoreti; tea * = toreati; acca * = accorati; anca * = ancorati; ...
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ortaccio, ortaggi, ortaggio, ortense, ortensi, ortensia, ortensie « orti » ortica, orticai, orticaio, orticante, orticanti, orticaria, orticarica
Parole di quattro lettere: orsi, orso, orsù « orti » orto, orza, orze
Vocabolario inverso (per trovare le rime): restituirti, ricostituirti, prostituirti, sostituirti, raggrinzirti, intirizzirti, stizzirti « orti (itro) » aborti, abortì, corti, ultracorti, accorti, riaccorti, malaccorti
Indice parole che: iniziano con O, con OR, parole che iniziano con ORT, finiscono con I

Commenti sulla voce «orti» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze