Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «preciso», il significato, curiosità, forma del verbo «precisare», aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Preciso

Forma verbale
Preciso è una forma del verbo precisare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di precisare.
Aggettivo
Preciso è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: precisa (femminile singolare); precisi (maschile plurale); precise (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di preciso (corretto, giusto, esatto, specifico, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 99 persone)
esatto (17%), orologio (8%), pignolo (7%), puntuale (7%), identico (4%), istante (4%), meticoloso (4%), puntiglioso (3%), ordinato (3%), lavoro (3%), perfetto (3%), tiro (2%), attento (2%), compasso (2%), punto (2%), netto (2%), corretto (2%), giusto (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Aggettivi per «ragionamento» [Pratico « * » Prolisso]
Informazioni di base
La parola preciso è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. Divisione in sillabe: pre-cì-so. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: precisò.
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con preciso per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mi piace come lavora il nuovo sarto della sartoria all'angolo, è preciso e veloce!
  • Un orologio al quarzo è molto più preciso di uno meccanico.
  • L'orologio atomico è estremamente preciso, sgarra al massimo di un secondo ogni 10 miliardi di anni.
Citazioni da opere letterarie
Il memoriale del marito di Federico De Roberto (1888): «In questa calma trascorsi la mia gioventù. Poi, la mia buona mamma passò a miglior vita. Fu il mio più grande dolore. Ragazzo, quando i terrori notturni mi presentavano l'imagine della morte, pensando al mio povero babbo che non avevo conosciuto, io pregavo fervidamente il Signore di farmi morire nello stesso preciso momento della mamma; con un terremoto, per esempio, che ci avrebbe sepolti, abbracciati, sotto un monte di rovine.

Il re nero di Maico Morellini (2011): Tutti con un solo obiettivo: valutare nel mondo più preciso possibile le condizioni dell'apparato riproduttivo della Brahamovich. Insieme al suo spuntavano i nomi di Roberta Viani e di altre ragazze, tutte della stessa età. Tutte sottoposte alle stesse analisi in una simmetria perfetta, anche se sfasata di un paio d'anni.

Il caso Korolev di Paolo Aresi (2011): Piotr Lem si guardò intorno nella grande cupola, le consolle dei comandi. In quel preciso istante lungo il perimetro apparvero immagini di Marte, della base NasaEsa, di esplosioni e di uomini morenti. Disse Clarke: – In qualche modo che non conosciamo, questo elaboratore è in grado di percepire almeno una parte della nostra attività cerebrale e di manifestarla su quegli schermi. Questo era il mio pensiero mentre le chiedevo se si rendeva conto della “gravità di quello che potrebbe accadere”.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per preciso
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: precisa, precise, precisi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: reciso.
Altri scarti con resto non consecutivo: preso, peci, peso, reco, reso, riso.
Parole con "preciso"
Finiscono con "preciso": impreciso.
Parole contenute in "preciso"
reciso. Contenute all'inverso: osi, sic.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "preciso" si può ottenere dalle seguenti coppie: prede/deciso.
Usando "preciso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * isolare = preclare; * sopita = precipita; * sopite = precipite; * sopiti = precipiti; * sopito = precipito.
Lucchetti Riflessi
Usando "preciso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ospita = precipita; * ospite = precipite; * ospiti = precipiti; * ospito = precipito; * ospizi = precipizi; * ossina = precisina; * ossine = precisine; * ospitai = precipitai; * ospizio = precipizio; * ospitano = precipitano; * ospitare = precipitare; * ospitata = precipitata; * ospitate = precipitate; * ospitati = precipitati; * ospitato = precipitato; * ospitava = precipitava; * ospitavi = precipitavi; * ospitavo = precipitavo; * ospiterà = precipiterà; * ospiterò = precipiterò; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "preciso" si può ottenere dalle seguenti coppie: preclare/isolare, precipita/sopita, precipite/sopite, precipiti/sopiti, precipito/sopito.
Usando "preciso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aio = precisai; * ateo = precisate; * avio = precisavi; * astio = precisasti; * ionio = precisioni.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "preciso" (*) con un'altra parola si può ottenere: * arno = precisarono.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Esatto, Preciso - L'esattezza si richiede nelle misure principali e costitutive della cosa; la precisione, negli accessorii, negli ornamenti, nelle minute particolarità: misura esatta, lavoro preciso: la precisione è l'apice, il colmo dell'esattezza. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Preciso - Part. pass. Da PRECIDERE. Aureo lat. In questo senso è del ling. scritto. Cavalc. Pungil. 266. Questo dice per quelle che portano i capegli della morte; sicchè nè della morte sono, perchè sono da loro precisi, nè loro sono, perchè sono posticci. [Camp.] S. Gir. Pist. 4. Il quale per Daniello profeta è detto pietra tagliata e precisa del monte sanza mano.

2. Fig. Car. En. 6. 1317. (C) Troppo parravvi la romana stirpe Possente allor che, in sul fiorir, preciso Ne fia sì vago e sì gentile arbusto.

3. [Camp.] † Per Tagliato a scalpello. T. Virg. Stabat acuta silex Praecisis undique saxis. [Camp.] S. Gir. Pist. 43. Tu risguardi il picciolo sepolcro nella precisa ripa, albergo di Paola.

4. † Per Diviso, Allontanto. Canig. Rist. 122. (Man.) In voi si trova ogni sollazzo e riso, Ogni misericordia, ed ogni bene: Beato chi non è da voi preciso.

[Camp.] Fig. per Segregato, Separato. Serm. 21. Altri sono manifesti e precisi della Chiesa, come sono li eretici e simili. E altrove: E lo sacerdote eretico e scomunicato e preciso, a danno suo e degli assistenti consacra.

5. † Per Interrotto, detto di qualsivoglia operazione. Dant. Par. 30. (M.) Dal primo giorno ch'io vidi 'l suo viso In questa vita insino questa vista Non è 'l seguire al mio cantar preciso. [Cors.] Sen. Ben. Varch. 3. 18. La via della virtù non è precisa, nè serrata ad alcuno. [Laz.] Tass. Ger. 8. 36. Vanne ove il cristiano Campo fia intorno all'alte mura assiso; E non temer che nel paese estrano Ti sia il sentier di novo anco preciso.

6. Senso corp. T. Galil. Dial. Nuov. Scienz. 2. 661. Vedrete, allentando più o meno, la detta catenuzza incurvarsi e adattarsi alla medesima parabola; e tale adattamento tanto più esser preciso, quanto la segnata parabola sarà men curva.

7. Di parole. In Quintil. e Gell. Dant. Par. 17. (C) Nè per ambage… Ma per chiare parole, e con preciso Latin rispose:… But. ivi: Con preciso latino, cioè con latino distinto, e che in una significazione tanto, e non in più, silpoteva bene intendere. Fiamm. 3. 50. Nè è possibile così preciso termine dare alle cose future, come altri crede. Bellin. Lett. Manz. 317. (Man.) Se ella desidera qualche precisa forma in cui io deva scrivergli per lei, me lo significhi, che lo farò di subito.

In quanto le parole denotano il concetto e il volere. [Cors.] Pallav. Lett. 2. 183. Se 'l dovuto ossequio alla precisa volontà di V. Eccellenza… non mi obbligasse d'ubbidire.

8. E aggiunto di Parola, vale Formale, Per l'appunto. [Cors.] Tass. Dial. 1. 66. Queste sono le parole sue precise. = Red. Ins. 116. (C) Non vi scrivo qui le precise greche parole d'Origene, o d'Epifanio, che si sia l'autore di que' libri. Sagg. nat. esp. 249. Scrive il Galileo in proposito dei projetti queste precise parole.

9. T. Per enf. e sovente a modo d'escl., confermando e approvando quel ch'altri dice: Preciso! Gli è così per l'appunto come voi dite.

10. T. Non della locuz o dell'idea, ma della cosa da dover precisamente denotare. Bentiv. Lett. Dichiari il tempo preciso dentro il quale abbia disarmato. – A due ore precise – Datemi il ricapito preciso. = Sagg. nat. esp. 152. (M.) Messa questa notizia in sicuro, cominciammo a cercare di quella del tempo preciso dell'agghiacciare.
Preciso - Avv. Precisamente. Dant. Par. 5. (C) Ed intorno di lei Sì preciso di sopra si favella. But. ivi: Sì preciso, cioè sì assolutamente, senza adjunzione alcuna, e eccettuazione, o divisione. Bocc. Rim. 15. (Man.) Mai non potei… Nell'intelletto comprender preciso Qual più mirabil si fosse. Vedi PRECISAMENTE § ult. e PRECISO agg., § penult.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: precisiate, precisina, precisine, precisini, precisino, precisione, precisioni « preciso » precitata, precitate, precitati, precitato, preclara, preclare, preclari
Parole di sette lettere: precisa, precise, precisi « preciso » precoce, precoci, predare
Lista Aggettivi: precipitoso, precipuo « preciso » preclaro, preclusivo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sotteso, pavesò, paveso, ucciso, deciso, indeciso, reciso « preciso (osicerp) » impreciso, inciso, coinciso, conciso, circonciso, narciso, paradiso
Indice parole che: iniziano con P, con PR, parole che iniziano con PRE, finiscono con O

Commenti sulla voce «preciso» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze