Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «puzzo», il significato, curiosità, forma del verbo «puzzare» sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Puzzo

Forma verbale
Puzzo è una forma del verbo puzzare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di puzzare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola puzzo è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: zz.
Divisione in sillabe: pùz-zo. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: puzzò.
Anagrammi
Componendo le lettere di puzzo con quelle di un'altra parola si ottiene: +alé = pezzuola; +ilo = pozzuoli; +[dan, dna] = puzzando; +[ami, mai, mia] = puzziamo; +[ceci, eccì] = pezzuccio; +[dire, idre, ride] = poderuzzi; +[orde, rode] = poderuzzo; +vana = puzzavano; +[erme, mere] = puzzeremo; +star = spruzzato; +aerei = europeizza; +[aneli, anile, liane, ...] = pezzuolina; +[lenei, linee] = pezzuoline; +tille = pizzutello; +ralli = pluralizzo; +patte = pupazzetto; +ressa = puzzassero; +[massi, sisma] = puzzassimo; +renna = puzzeranno; +risma = spruzziamo; +spana = spupazzano; +[pasta, spata, tapas] = spupazzato; +[aspre, parse, persa, ...] = spupazzerò; ...
Vedi anche: Anagrammi per puzzo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: buzzo, pazzo, pezzo, pizzo, pozzo, puzza, puzze, puzzi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: buzzi.
Con il cambio di doppia si ha: puffo, putto.
Parole con "puzzo"
Iniziano con "puzzo": puzzola, puzzole, puzzona, puzzone, puzzoni, puzzolente, puzzolenti, puzzolentissima, puzzolentissime, puzzolentissimi, puzzolentissimo.
Contengono "puzzo": impuzzolire, impuzzolita, impuzzolite, impuzzoliti, impuzzolito, impuzzolentire, impuzzolentita, impuzzolentite, impuzzolentiti, impuzzolentito.
»» Vedi parole che contengono puzzo per la lista completa
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "puzzo" si può ottenere dalle seguenti coppie: pube/bezzo, pula/lazzo, pule/lezzo, puma/mazzo, pupa/pazzo, pupe/pezzo, pupi/pizzo, pupo/pozzo, pura/razzo, puri/rizzo, puro/rozzo, pusta/stazzo.
Usando "puzzo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * olé = puzzle.
Lucchetti Alterni
Usando "puzzo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * bezzo = pube; * lazzo = pula; * lezzo = pule; * mazzo = puma; * pazzo = pupa; * pezzo = pupe; * pizzo = pupi; * pozzo = pupo; * razzo = pura; * rizzo = puri; * rozzo = puro; * stazzo = pusta; * ateo = puzzate; * avio = puzzavi; * astio = puzzasti.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "puzzo" (*) con un'altra parola si può ottenere: spa * = spupazzo; * arno = puzzarono.
Frasi con "puzzo"
»» Vedi anche la pagina frasi con puzzo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non guardarmi in questo modo, non sono io che puzzo!
  • Certo che puzzo di sudore, ho praticamente fatto tutto io!
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Fetore, Puzzo, Puzza, Mal odore - Fetore, non molto usato, e solo nella lingua scritta, è l'estremo grado del Puzzo, il quale è esalazione di certi corpi o materie, della quale l'odorato grandemente si sdegna. - Mal odore è il primo grado del puzzo; e può comportarsi. - Puzza alcuni usano affettatamente per Puzzo; ma sarà bene evitarlo, perchè appresso gli antichi Puzza era lo stesso che Marcia, e ciò che ora i chirurghi chiamano Pus. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Tanfo, Tanfata, Sito, Puzzo, Puzza, Lezzo, Lezzume, Fetore, Mefite; Fetente, Fetido - Tanfo è puzzo come a dire concentrato che esca o esali a un tratto da corpo o da luogo: tanfata, bene Tommaseo, « è quasi una ondata di tanfo ». Sito è puzzo di cosa riposta e lì corrotta e marcita. Puzza è generico; puzzo è speciale: che puzza! dirassi di un cattivo odore qualunque che offenda il senso dell'odorato; che puzzo di sepoltura, di cloaca! puzzo però pare più forte. Lezzo è puzzo che viene da sucidume; lezzume è accrescitivo e, come di ragione, peggiorativo. Fetore è lezzo o puzzo che ammorba; è puzzo acuto che penetra e fa arricciare il naso, disturba e danneggia; mefite è fetore che ammorba e corrompe l'aria a segno di renderla non più bene respirabile e proprio dannosa alla salute. Fetente è la cosa che manda fetore per corruzione; fetida, quella che naturalmente: l'assa fetida n'è un esempio; e qui finisco l'articolo perchè di cose siffatte anco a scriverne fastidiscono e ripugnano: perciò non entro in considerazioni de' sensi traslati, perchè in questo campo la messe sarebbe sgraziatamente molto più abbondante. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Puzzo - S. m. Odore corrotto e spiacevole. Putor. aur. lat. Bocc. Introd. (C) Conciofossecosachè l'aere tutto paresse dal puzzo de' morti corpi, e delle infermità, e delle medicine compreso e puzzolente. E nov. 10. g. 5. Come aperto l'ebbe, subitamente n'usci fuori il maggior puzzo di zolfo del mondo. T. D. 1. 29. Tal puzzo ne usciva Qual suole uscir dalle marcite membre. = E 2. 19. (C) E mostravami il ventre. Quel mi svegliò col puzzo che n'usciva. Ovid. Simint. 2. 98. (Man.) Gli venti sono corrotti dal puzzo. [Laz.] Mor. S. Greg. 14. 17. Il zolfo è nutricamento del fuoco, e in tal modo lo genera che giammai non è senza puzzo. Coll. SS. PP. 2. 11. Eccoti… una lampana di zolfo accesa, la quale riempiè la cella da tanto puzzo del zolfo, che appena ci lasciava sedere là dentro la forza di quel fiato. Serd. Stor. 12. 218. Il pestifero puzzo della sentina, e tanfo e 'l succidume affligge e corrompe i corpi.

[Cam.] Giusti prov. p. 322. A voler guarire bisogna cavare il puzzo dalla piaga.

2. T. Anco plur. In senso gen. d'odore non buono. Sentonsi certi puzzi. – Di que' puzzi.

3. Trasl. Bocc. Nov. 8. g. 6 (C) Quasi puzzo le venisse di chiunque vedesse, o scontrasse. Dant. Par. 16. Ch'averle dentro, e sostener lo puzzo Del villan d'Aguglion, di quel da Signa, Che già per barattare ha l'occhio aguzzo. E 20. (Gh.) Non sofferse Da indi 'l puzzo più del paganesmo, E riprendeane le genti perverse. [Laz.] Mor. S. Greg. 14. 17. Il peccato della carne riempie la mente di pensieri disonesti siccome d'un puzzo. [Val.] Fortig. Capit. 1. 1. E ti sarà di tanta noja e puzzo (la moglie irrequieta) O d'un peso sì grande e smisurato, Che… T. Sostenere il puzzo delle lodi bugiarde e vili.

T. Fig. fam. Di questo puzzo non ce n'ho mai avuto (di questo difetto son libero). Lat. Sordes, e sim.

4. [G.M.] Fam. Rumore levato da qualcuno, Rimprovero, Sgridata. Per una cosa di nulla ha fatto un puzzo. Non importava che faceste tanto puzzo per quella piccolezza. V. anco PUTIFERIO.

5. T. Modo fam. quasi prov. Non se ne sente nè puzzo nè bruciaticcio (nuova veruna; Non aver traccia o sentore di pers. o di cosa. Sempre con dispr. o con biasimo).

6. Per Puzza. Mor. S. Greg. 8. 11. (M.) Possiamo dire che ella (la Santa Chiesa) sia aggravata alcuna volta di sozzura di polvere; perocchè dentro da quella sono molti, i quali servono al puzzo della carne, e così si danno alla sozzura della lussuria. [Camp.] Din. Din. Masc. III. 8. Quando la enfiatura non sia ancora corrotta in puzzo, togli sangue… E più sotto: Ugni con sugna di porco vecchia, acciò che questa infermità raddolcisca e si converta in puzzo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: puzzetta, puzzette, puzzi, puzziamo, puzziate, puzzino, puzzle « puzzo » puzzola, puzzole, puzzolente, puzzolenti, puzzolentissima, puzzolentissime, puzzolentissimi
Parole di cinque lettere: puzzi « puzzo » pyrex
Vocabolario inverso (per trovare le rime): animaluzzo, peluzzo, granelluzzo, cervelluzzo, merluzzo, sminuzzò, sminuzzo « puzzo (ozzup) » abruzzo, poderuzzo, spruzzo, spruzzò, sferruzzo, sferruzzò, struzzo
Indice parole che: iniziano con P, con PU, iniziano con PUZ, finiscono con O

Commenti sulla voce «puzzo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze