Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «signore», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Signore

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
signora (18%), anelli (9%), signori (8%), uomo (7%), distinto (5%), dio (4%), gentiluomo (4%), egregio (3%), padrone (3%), castello (2%), mister (2%), educato (2%), nobile (2%), elegante (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate signore

Foto 668886001

Signore
 
Giochi di Parole
La parola signore è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: si-gnó-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: insorge, risegno.
signore si può ottenere combinando le lettere di: sir + nego; noi + gres; gros + nei; ong + [ersi, resi, rise, ...]; gin + [eros, orse, reso, ...]; ring + osé.
Componendo le lettere di signore con quelle di un'altra parola si ottiene: +ace = angoscerei; +[tau, tua] = angustierò; +ama = anorgasmie; +bai = bisognerai; +bei = bisognerei; +cad = congedarsi; +dal = designarlo; +dal = disegnarlo; +dei = erigendosi; +tue = estinguerò; +[eta, tea] = generosità; +tan = gestiranno; +tav = governasti; +[dan, dna] = grandinose; +zia = graziosine; +[csi, ics, sci] = grossicine; +[ile, lei] = ingelosire; +nei = ingenerosi; +[neo, noè] = ingeneroso; +uni = ingiunsero; +[ilo, oli] = ingloriose; +[ilo, oli] = ingolosire; +ras = ingrossare; +sta = ingrossate; ...
Vedi anche: Anagrammi per signore
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: signora, signori.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: pignora, pignori, pignoro, pignorò.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: signor.
Altri scarti con resto non consecutivo: sino, sire, gore.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: signorie.
Parole con "signore"
Iniziano con "signore": signoreggi, signoreggia, signoreggio, signoreggiò, signoreggerà, signoreggerò, signoreggiai, signoreggino, signoreggerai, signoreggerei, signoreggiamo, signoreggiano, signoreggiare, signoreggiata, signoreggiate, signoreggiati, signoreggiato, signoreggiava, signoreggiavi, signoreggiavo, signoreggeremo, signoreggerete, signoreggiammo, signoreggiando, signoreggiante, signoreggiasse, signoreggiassi, signoreggiaste, signoreggiasti, signoreggeranno, ...
Finiscono con "signore": monsignore, nossignore, sissignore.
»» Vedi parole che contengono signore per la lista completa
Parole contenute in "signore"
ore, signor. Contenute all'inverso: ero, ong.
Incastri
Inserendo al suo interno reggia si ha SIGNOreggiaRE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "signore" si può ottenere dalle seguenti coppie: sinossi/nossignore.
Usando "signore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eone = signorone; * eoni = signoroni.
Lucchetti Riflessi
Usando "signore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * errino = signorino.
Cerniere
Usando "signore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ras = ignorerà; * rais = ignorerai.
Lucchetti Alterni
Usando "signore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * noè = signornò; * inie = signorini.
Sciarade incatenate
La parola "signore" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: signor+ore.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "signore"
»» Vedi anche le pagine frasi con signore e canzoni con signore per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il signore, vestito di scuro, che ho visto con te l'altra sera non mi piace.
  • Stamani in ufficio ho ricevuto una delegazione di signore che dovevano presentare una petizione.
  • Mi piace il comportamento molto corretto di tuo padre. E' proprio un signore.
Libri
  • Bella del Signore (Scritto da: Albert Cohen; Anno 1968)
  • Il Signore degli Anelli (Scritto da: J. R. R. Tolkien; Anno 1954)
  • Il signore delle mosche (Scritto da: William Golding; Anno 1954)
Titoli di Film
  • Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello (Regia di Peter Jackson; Anno 2001)
  • Il Signore degli Anelli - Il Ritorno del Re (Regia di Peter Jackson; Anno 2003)
  • Signore & signori (Regia di Pietro Germi; Anno 1966)
  • Il Signore degli Anelli - Le Due Torri (Regia di Peter Jackson; Anno 2002)
Canzoni
  • Sono un pirata, sono un signore (Cantata da: Julio Iglesias; Anno 1978)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Dio, Signore - Dio non dice nè può dire che una cosa; l'Ente per eccellenza, l'Altissimo: è il nome suo proprio, anzi è forse il solo nome proprio che veramente gli si convenga, gli altri essendo tali per una certa convenzione. Signore dice molte cose; al re, a un padrone, a uno sconosciuto si dà del signore: è dunque termine meno venerabile e santo: signore per Dio, è quasi un nome un po' più famigliare, immaginato dall'uomo, non oso a pronunziare, a professar quello, inutilmente o vanamente invocandolo: è un nome più cordiale, dirò così, che alla preghiera, alla speranza più si affà. [immagine]
Dominare, Padroneggiare, Reggere, Predominare, Dominatore, Padrone, Signore - Dominare, da dominus, signore, Dio; dunque si domina da un’altezza fisica o morale, reale o fittizia; il forte domina il debole, le alture dominano il piano. Predominare è più che dominare; è dominare da più alto luogo; è dominare eziandio su chi domina; è il dominare per eccellenza: molte passioni dominano di solito il cuore dell’uomo; una però sempre vi predomina, e alla voce sua le altre tacciono e si nascondono. Padroneggiare è far da padrone, è avere in mano e poter fare di qualche cosa ciò che si vuole per diritto o per forza; uno padroneggia anche se stesso quando sa rendersi assoluto moderatore de’ suoi interni movimenti, delle sue passioni. Reggere è impedire che altri non cada; è adunque sostenere, condurre, direi quasi, amorevolmente. Iddio regge l’universo; la madre regge i passi vacillanti del tenero figlio; dominare è più nobile; padroneggiare è più dispotico; reggere è quasi paterno. Padrone è chi ha il diritto di dominare; dominatore è chi l’esercita: qualche volta non è il padrone che domina; è qualche sua creatura; è qualcheduno che per artifizio o per effetto di qualche men retta condiscendenza s’impadronisce del suo volere e della sua autorità: la padronanza è più assoluta, la dominazione è più larga. Signore è più titolo di dignità che appellazione di padronanza: il signore aveva certi diritti che padrone assoluto non lo facevano: al signore, gloria, onore, rispetto; al padrone, la cosa e la persona stessa: Iddio però è signore e padrone dell’universo. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Signore e Signoria - Signore viene dal latino senior [vecchio]; ma ne' tempi moderni ha ricevuto un significato diverso da quello che aveva presso i Latini la parola da cui trae la sua etimologia. Nei nostri costumi i signori sono uomini distinti per nascita o titoli, e che compongono le corti dei monarchi d'Europa. Nel secolo V si dava tale qualificazione non solo agli uomini, ma anche ai Santi; fu in seguito accordata ai principi, papi, vescovi, abati, e monaci. Innanzi la rivoluzione di Francia, si chiamava ivi signore colui che teneva in feudo la giustizia di un luogo, o che possedeva un patrimonio a feudo o come bene accodiale. I grandi del regno, e quei che possedevano signorie titolate, assumevano titolo di alto e possente signore. Presso gli Ebrei, i Greci, i Romani, ed altri popoli dell'antichità, non v'ebbe altra signoria e superiorità fuori di quella annessa alla sovranità, od agli uffici che formavano parte del pubblico potere. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: significhiamo, significhiate, significhino, significò, significo, signor, signora « signore » signoreggerà, signoreggerai, signoreggeranno, signoreggerebbe, signoreggerebbero, signoreggerei, signoreggeremmo
Parole di sette lettere: signora « signore » signori
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rumore, frangirumore, antirumore, tumore, canore, tenore, controtenore « signore (erongis) » monsignore, sissignore, nossignore, minore, spinore, onore, sonore
Indice parole che: iniziano con S, con SI, parole che iniziano con SIG, finiscono con E

Commenti sulla voce «signore» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze