Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tirar», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tirar

Liste a cui appartiene
Parole troncate [Suor « * » Uscir]
Parole che finiscono per consonante [Tir « * » Toast]
Informazioni di base
La parola tirar è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (rari), un bifronte senza capo né coda (ari). Divisione in sillabe: ti-ràr. È un bisillabo tronco (accento sull'ultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con tirar per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quell'unico oppositore si sta divertendo troppo a tirar per le lunghe questa trattativa.
  • Tirar la corda per troppo tempo non ti conviene, potrebbe spezzarsi!
Non ancora verificati:
  • Tirar innanzi è questo il detto che si usa in lombardia per dire che va tutto bene.
Citazioni da opere letterarie
Arabella di Emilio De Marchi (1888): Quantunque vedesse di non far nulla di male a tirar la pratica in lungo, quantunque una dichiarazione di buona condotta la potesse sempre rilasciare a un giovane non ancora giudicato, tuttavia nella sua coscienza di onesto impiegato sentiva di servir male la sua padrona, questa volta. Il giovinotto avrebbe preso il volo... Oh le donne! vive e morte, son sempre le più forti...

Il piacere di Gabriele D'Annunzio (1889): Allora, dominando ogni agitazione, si mise a curare l'igiene della sua forza. Dormì fino a che non fu risvegliato dalla venuta dei due amici; prese la doccia consueta; fece distendere sul pavimento la striscia d'incerato; e invitò il Santa Margherita a tirar due “cavazioni„ e quindi il Barbarisi a un breve assalto, durante il quale compì con esattezza parecchie azioni di tempo.

Il paese del vento di Grazia Deledda (1931): Ma non ero golosa, e non profittavo neppure delle frutta attaccate alle travi della camera alta, che mi era facile tirar giù: non ero golosa e, oltre alla coscienza di non commettere azioni illecite, avevo anche la manìa delle privazioni.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per tirar
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: tirai.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: dirai, girai, mirai, virai.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: tira.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: tirare.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: erari, orari.
Parole con "tirar"
Iniziano con "tirar": tirare, tirarci, tirarla, tirarle, tirarli, tirarlo, tirarmi, tirarne, tirarsi, tirarti, tirarvi, tirarono, tirarcela.
Contengono "tirar": stirare, attirare, ritirare, stirarci, stirarmi, stirarsi, stirarti, stirarvi, attirarci, attirarla, attirarle, attirarli, attirarlo, attirarmi, attirarsi, attirarti, attirarvi, ritirarci, ritirarla, ritirarle, ritirarli, ritirarlo, ritirarmi, ritirarsi, ritirarti, ritirarvi, stirarono, attirarono, ritirarono.
»» Vedi parole che contengono tirar per la lista completa
Parole contenute in "tirar"
ira, tir, tira. Contenute all'inverso: ari, rari.
Incastri
Inserito nella parola se dà StirarE; in sci dà StirarCI; in atti dà ATtirarTI; in rimi dà RItirarMI; in risi dà RItirarSI; in riti dà RItirarTI; in sono dà StirarONO; in atono dà ATtirarONO.
Lucchetti
Usando "tirar" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * arsi = tirsi; * arso = tirso; * rna = tirana; * arano = tirano; * arata = tirata; * arate = tirate; * arati = tirati; * arato = tirato; * arava = tirava; * aravi = tiravi; * aravo = tiravo; * archi = tirchi; * arerà = tirerà; * arerò = tirerò; * arino = tirino; * arammo = tirammo; * arando = tirando; * arante = tirante; * aranti = tiranti; * arasse = tirasse; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "tirar" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rasi = tirsi; * raso = tirso.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "tirar" si può ottenere dalle seguenti coppie: tiè/rare.
Usando "tirar" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tirai = arai; * tirano = arano; * tirare = arare; * tirata = arata; * tirate = arate; * tirati = arati; * tirato = arato; * tirava = arava; * tiravi = aravi; * tiravo = aravo; * tirammo = arammo; * tirando = arando; * tirante = arante; * tiranti = aranti; * tirasse = arasse; * tirassi = arassi; * tiraste = araste; * tirasti = arasti; * ter = tirate; * tir = tirati; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "tirar" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tua = tiratura; * tue = tirature; * reca = trierarca; * reco = trierarco; * raspe = traspirare; * rechi = trierarchi.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Trangugiare, Tirar giù, Tracannare - Trangugiare si usa propriamente per Bere in tutta fretta, quasi per non ripentirsi, o veleno, o bevanda medicinale disgustosa, o altro. Alle volte si dice anche per Mangiare molto a un tratto. - Tirar giù si dice delle bevande bevute in abbondanza e con gusto. - « Tira giù un bicchiere di mezzo litro per volta. » - [Trangugiare è proprio di cibi e di bevande; Tracannare soltanto di queste, quando si bevano avidamente fuor di misura e precipitosamente. - « Tracannarono un fiasco di vino - gran bicchieroni di birra. » - Un pollo, una frittata non si tracannano, si trangugiano; il vino, il latte, non si trangugiano. Trangugiare ha traslati; Tracannare, no. G. F.] [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tiranteria, tiranterie, tiranti, tiraolio, tirapiedi, tiraprove, tirapugni « tirar » tirarcela, tirarci, tirare, tirarla, tirarle, tirarli, tirarlo
Parole di cinque lettere: tinti, tinto, tirai « tirar » tirsi, tirso, tizia
Vocabolario inverso (per trovare le rime): webinar, dinar, pulvinar, sonar, roar, bezoar, par « tirar (rarit) » quasar, pulsar, passar, tar, avatar, sitar, portar
Indice parole che: iniziano con T, con TI, parole che iniziano con TIR, finiscono con R

Commenti sulla voce «tirar» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze