Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «toccai», il significato, curiosità, forma del verbo «toccare», frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Toccai

Forma verbale
Toccai è una forma del verbo toccare (prima persona singolare dell'indicativo passato remoto). Vedi anche: Coniugazione di toccare.
Informazioni di base
La parola toccai è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc.
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con toccai per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Appena una fitta di dolore si fece sentire, mi toccai la fronte.
Non ancora verificati:
  • Non appena la toccai, involontariamente, si mise a strillare.
  • Il bambino sembrava accaldato, gli toccai la fronte e capii che aveva la febbre.
Citazioni da opere letterarie
Fedele di Antonio Fogazzaro (1887): Soffrivo inesprimibilmente, mi pareva d'essere un traditore io stesso, a permettere ch'egli parlasse così davanti a lei; ma ella lo voleva. Aveva voltato il viso alle finestre, adesso. Chi ci spiava dall'altra sala poteva credere che guardasse la luna e la tormenta. Dio, perché si ostinava a star lì? Le toccai leggermente una spalla.

Se questo è un uomo di Primo Levi (1947): Nel pomeriggio andai all'ex ambulatorio, in cerca di qualcosa di utile. Ero stato preceduto: tutto era stato manomesso da saccheggiatori inesperti. Non più una bottiglia intera, sul pavimento uno strato di stracci, sterco e materiale di medicazione, un cadavere nudo e contorto. Ma ecco qualcosa che ai miei predecessori era sfuggito: una batteria da autocarro. Toccai i poli col coltello: una piccola scintilla. Era carica.

Il perduto amore di Umberto Fracchia (1921): Chiudevo gli occhi ed essa si rifugiava tra le pupille e le palpebre; e non potevo in nessun modo liberarmene. A un tratto urtai contro un corpo duro e provai un acuto dolore alla fronte. Toccai, e la mia mano si sporcò di sangue; sentii una goccia calda scendermi dalla fronte sul viso. Col fazzoletto premetti la ferita e continuai a camminare.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per toccai
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: tocchi.
Con il cambio di doppia si ha: toppai.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: tocai, tocca.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: stoccai, toccati, toccavi.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: biacco, fiacco.
Parole con "toccai"
Finiscono con "toccai": stoccai, ritoccai, rintoccai.
Parole contenute in "toccai"
caì, toc, tocca.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "toccai" si può ottenere dalle seguenti coppie: tofi/ficcai, tosco/scoccai, tosta/staccai, toste/steccai, tosto/stoccai.
Usando "toccai" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cito * = ciccai; lato * = laccai; peto * = peccai; fiato * = fiaccai; spato * = spaccai; stato * = staccai; * ire = toccare; * aiata = toccata; * aiate = toccate; * ito = toccato; * iva = toccava; * ivi = toccavi; arroto * = arroccai; scroto * = scroccai; * irti = toccarti; * issi = toccassi; disseto * = disseccai; * ivano = toccavano; * ivate = toccavate; riattato * = riattaccai; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "toccai" si può ottenere dalle seguenti coppie: tocco/aio.
Usando "toccai" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ciccai * = cito; laccai * = lato; peccai * = peto; * ficcai = tofi; * toccata = aiata; * toccate = aiate; fiaccai * = fiato; spaccai * = spato; staccai * = stato; * staccai = tosta; * steccai = toste; disseccai * = disseto; rii * = ritocca; * noi = toccano; * rei = toccare; * voi = toccavo; riattaccai * = riattato; * mentii = toccamenti; contrattaccai * = contrattato.
Sciarade e composizione
"toccai" è formata da: toc+caì.
Sciarade incatenate
La parola "toccai" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: tocca+caì.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "toccai" (*) con un'altra parola si può ottenere: scari * = scartocciai.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: La si prende toccando i fili, Ha piscine, scivoli e toboga, L'arcangelo che guarì Tobia dalla cecità, Un tipo... di toast, Si riempiva di tizzoni ardenti.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Toccai - (Tokai). S. m. [G.M.] Vino famoso, che ci viene d'Ungheria da un borgo dello stesso nome nel Comitato di Zemplin. Tokai, anco il monte dove sono le vigne. Una bottiglia di toccai. Un bicchiere di buon toccai. Così diciamo: Una bottiglia di brolio, d'artimino, di pomino; dai luoghi ove fanno quei vini.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: toc, tocai, tocca, toccabile, toccabili, toccabilità, toccaferro « toccai » toccamenti, toccamento, toccammo, toccando, toccandoci, toccandola, toccandole
Parole di sei lettere: titubo, tivoli, toboga « toccai » tocchi, todina, todine
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sbloccai, taroccai, broccai, imbroccai, scroccai, diroccai, arroccai « toccai (iaccot) » ritoccai, rintoccai, stoccai, imbacuccai, rimbacuccai, piluccai, truccai
Indice parole che: iniziano con T, con TO, parole che iniziano con TOC, finiscono con I

Commenti sulla voce «toccai» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze