Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tocca», il significato, curiosità, forma del verbo «toccare» associazioni, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tocca

Forma verbale
Tocca è una forma del verbo toccare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di toccare.
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
mano (16%), tatto (7%), palpa (5%), ferro (5%), sana (4%), muore (3%), te (3%), fuga (2%), tasta (2%), sfiora (2%), toccare (2%), dovere (2%), spetta (2%), turno (2%), senti (2%), pelle (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Liste a cui appartiene
Decrescenti Alfabeticamente [Toc « * » Toffee]
Giochi di Parole
La parola tocca è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc.
Divisione in sillabe: tóc-ca / tòc-ca.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: tacco (scambio di vocali).
Componendo le lettere di tocca con quelle di un'altra parola si ottiene: +ace = accecato; +due = acceduto; +une = accentuo; +ada = accodata; +[ade, dea] = accodate; +[adì, dai, dia] = accodati; +ili = accoliti; +ilo = accolito; +ara = accorata; +[are, era, rea] = accorate; +[ari, ira, ria] = accorati; +aro = accorato; +[sai, sia] = accostai; +udì = accudito; +sua = accusato; +rii = acritico; +[sui, usi] = acustico; +ili = alticcio; +lui = altuccio; +sei = ascetico; +[sui, usi] = astuccio; +tar = attracco; ...
Vedi anche: Anagrammi per tocca
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bocca, cocca, nocca, rocca, tacca, tocco, torca, tosca.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bocce, bocci, cocce, cocci, cocco, docce, gocce, rocce, rocco.
Con il cambio di doppia si ha: tolla, toppa, tozza.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: stocca, toccai.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: bacco, lacco, pacco, sacco, tacco.
Parole con "tocca"
Iniziano con "tocca": toccai, toccano, toccare, toccata, toccate, toccati, toccato, toccava, toccavi, toccavo, toccammo, toccando, toccante, toccanti, toccarci, toccarla, toccarle, toccarli, toccarlo, toccarmi, toccarne, toccarsi, toccarti, toccarvi, toccasse, toccassi, toccaste, toccasti, toccabile, toccabili, ...
Finiscono con "tocca": stocca, ritocca, bustocca, rintocca.
Contengono "tocca": stoccai, ritoccai, stoccano, stoccare, stoccata, stoccate, stoccati, stoccato, stoccava, stoccavi, stoccavo, pitoccare, rintoccai, ritoccano, ritoccare, ritoccata, ritoccate, ritoccati, ritoccato, ritoccava, ritoccavi, ritoccavo, stoccaggi, stoccammo, stoccando, stoccante, stoccanti, stoccasse, stoccassi, stoccaste, ...
»» Vedi parole che contengono tocca per la lista completa
Parole contenute in "tocca"
toc.
Incastri
Inserito nella parola si dà StoccaI; in rii dà RItoccaI; in sta dà StoccaTA; in sto dà StoccaTO; in rita dà RItoccaTA; in riti dà RItoccaTI; in rito dà RItoccaTO; in riva dà RItoccaVA; in rivo dà RItoccaVO; in risse dà RItoccaSSE; in store dà StoccaTORE; in stella dà StoccaTELLA; in stelle dà StoccaTELLE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tocca" si può ottenere dalle seguenti coppie: tobia/biacca, tofi/ficca, tolù/lucca, tono/nocca, topi/picca, tori/ricca, toro/rocca, tosa/sacca, tosco/scocca, tosta/stacca, toste/stecca, tosto/stocca.
Usando "tocca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cito * = cicca; lato * = lacca; muto * = mucca; noto * = nocca; peto * = pecca; rito * = ricca; fiato * = fiacca; spato * = spacca; stato * = stacca; * cachi = tocchi; arroto * = arrocca; barato * = baracca; carato * = caracca; casato * = casacca; malato * = malacca; salato * = salacca; scroto * = scrocca; strato * = stracca; disseto * = dissecca; riattato * = riattacca; ...
Lucchetti Alterni
Usando "tocca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cicca * = cito; lacca * = lato; mucca * = muto; pecca * = peto; ricca * = rito; * ficca = tofi; * lucca = tolù; * picca = topi; * ricca = tori; * sacca = tosa; fiacca * = fiato; spacca * = spato; stacca * = stato; * biacca = tobia; * stacca = tosta; * stecca = toste; baracca * = barato; caracca * = carato; casacca * = casato; malacca * = malato; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "tocca" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ari = taroccai; fani * = fantoccia; fila * = fitolacca; * arno = taroccano; * arre = taroccare; * arte = taroccate; * arti = taroccati; * arto = taroccato; * sani = toscanica; scari * = scartoccia; carità * = cartocciata; scalai * = scatolaccia; * armenti = taroccamenti; * armento = taroccamento; * ronconi = troncoconica; tradirai * = traditoraccia.
Frasi con "tocca"
»» Vedi anche le pagine frasi con tocca e canzoni con tocca per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando ci sono da dirimere delle questioni delicate, tocca sempre a me!
  • Eravamo uno di fronte all'altra quando lei mi disse: tocca il mio viso.
  • Se si fa il bagno in un fiume, e non si è esperti nuotatori, meglio restare dove si tocca il fondo con i piedi.
Scioglilingua
  • Se tu tocchi Tito e Tito tocca Toto e Toto tocca Tato e Tato tocca te, tu tocchi Tito e Tato.
Proverbi
  • Il male peggiore sembra sempre quello che ci tocca.
Espressioni e Modi di Dire
  • Sotto a chi tocca!
Canzoni
  • Tocca a me (Cantata da: Beppe Cantarelli; Anno 1979)
  • Questo amore non si tocca (Cantata da: Gianni Bella; Anno 1981)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Tocca - S. f. Pronunciato con l'O largo. Spezie di drappo di seta e d'oro, o d'argento. Spagn. Toca, Velo, Drappo, Tela fina. Tes. Br. 8. 58. (C) Egli dice che la tocca sanguinosa, che tu porti, è segno che tu fosti alla mislea; e tu di' che questo è leggier segno, chè la tocca sanguinosa può esser segno che tu se' sanguinato. Buon. Fier. 4. 2. 7. E panni e telerie, velami e tocche. E 5. 4. 6. E questi cinti D'una gonfiata tocca a' venti sparsa. Bin. Rim. burl. 211. (M.) O rilegar bisogna qualche laccio…, O tirar fuora e sparpagliar la tocca, O 'l taffettà pel taglio de' cosciali. [Fanf.] Descriz. Process. S. Gio. 12. Sopra la banda sinistra stava la Giustizia vestita di drappo pieno di tocche d'oro. T. Caro, Lett. fam. 1. 108. La livrea… del duca (era) di velluto incarnato con abbigliamenti di tocca d'oro, gialla e turchina, con ricami ne' sai e ne' girelli. Giambull Appar. 144. Calzaretti incarnati,… molto leggiadramente accoppiati con tocche d'oro.

[G.M.] Un parato di tocca d'oro per la Messa cantata.

[Fanf.] Che cosa è, e come si fa la tocca dell'oro, vedilo nel Cod. Marucell. C. 267. pag. XXXVI e segg.

2. [Cont.] † Quel pezzo di oro allegato in date proporzioni con altri metalli, che, fregato sulla pietra di paragone, e provato nell'acido nitrico, lascia lo stesso colore del pezzo che si vuole saggiare. Fr. Pierre-de-touche. [Fanf.] Docum. Art Senesi, 91. Ordinarono che si facciano tante tocche per l'arte, che si possa saggiare gli argenti… E che le dette tocche stieno appo el rectore, e non stieno attaccate al barragone (paragone). [Cont.] Biring. Pirot. IX. 3. Nel comperare ori ed argenti, bassi o fini, aprite ben gli occhi… alli loro carati e leghe con saggi, prove, e tocche. Stat. Orafi San. LXXIX. Di fare le tocche all'arte per li paragoni. Bandi Fior. XXVIII. 12. Ciascuno orafo maestro di bottega sia obligato a tenere sempre nella sua bottega una tocca d'oro di carati ventuno e sette ottavi allegata in ariento, ed un'altra de' medesimi carati allegata in rame, secondo che sono allegati in dette leghe gli scudi d'Italia, sotto pena, a chi ne mancherà, di scudi dieci per ogni volta che sarà trovato non avere in bottega dette tocche.
Tocca - coll'O stretto. [G.M.] S. f. Piccola rottura o Bucherella in qualche punto del lastrico, della strada, per essere stata molto battuta. Dal Toccarvi, Inciamparvi. Ho messo il piede in una tocca del selciato, e mi son fatto un po' male. – Bada di non mettere il calesse in quella tocca, chè c'è da rompere una molla.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tizzoni, tmesi, toast, tobia, toboga, toc, tocai « tocca » toccabile, toccabili, toccabilità, toccaferro, toccai, toccamenti, toccamento
Parole di cinque lettere: tocai « tocca » tocco
Vocabolario inverso (per trovare le rime): tarocca, brocca, imbrocca, scrocca, dirocca, arrocca, filastrocca « tocca (accot) » ritocca, rintocca, stocca, bustocca, cucca, bacucca, imbacucca
Indice parole che: iniziano con T, con TO, parole che iniziano con TOC, finiscono con A

Commenti sulla voce «tocca» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze