Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cocci», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cocci

Liste a cui appartiene
Parole Monoconsonantiche [Cocce « * » Coccia]

Foto taggate cocci

rotto
  
Giochi di Parole
La parola cocci è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti (tutte uguali, è monoconsonantica). In particolare risulta avere una consonante doppia: cc. Lettera maggiormente presente: ci (tre).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: cicco (scambio di vocali), ciccò (scambio di vocali).
Componendo le lettere di cocci con quelle di un'altra parola si ottiene: +ada = accadico; +ana = acconcia; +ano = acconcio; +ara = accorcia; +[aro, ora] = accorcio; +[ila, lai] = aciclico; +beh = bicocche; +[bau, bua] = bucaccio; +ama = cacciamo; +ana = cacciano; +ava = cacciavo; +[tar, tra] = cartocci; +neh = cecchino; +[ahi, hai] = chioccia; +[dan, dna] = ciccando; +oli = cicciolo; +ani = cicciona; +nei = ciccione; +[sai, sia] = cicciosa; +sei = cicciose; +sii = cicciosi; +osi = ciccioso; +alt = cliccato; +han = cocchina; ...
Vedi anche: Anagrammi per cocci
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bocci, cacci, cicci, cocca, cocce, cocco, conci, cosci.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bocca, bocce, docce, gocce, nocca, rocca, rocce, rocco, tocca, tocco, toccò.
Con il cambio di doppia si ha: colli, commi, coppi, corri, cossi, cotti, cozzi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: cocchi, coccia, coccio, scocci.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: cicco, ficco, picco, ricco.
Parole con "cocci"
Iniziano con "cocci": coccia, coccio, coccide, coccidi, coccige, coccigi, coccigea, coccigee, coccigei, coccigeo, cocciola, cocciole, cocciuta, cocciute, cocciuti, cocciuto, coccidiosi, coccinella, coccinelle, coccinelli, coccinello, cocciutina, cocciutine, cocciutini, cocciutino, cocciutona, cocciutone, cocciutoni, cocciniglia, cocciniglie, ...
Finiscono con "cocci": scocci, incocci.
Contengono "cocci": scoccia, scoccio, scocciò, incoccia, incoccio, incocciò, scocciai, scoccino, incocciai, incoccino, saccoccia, scocciamo, scocciano, scocciare, scocciata, scocciate, scocciati, scocciato, scocciava, scocciavi, scocciavo, frescoccio, incocciamo, incocciano, incocciare, incocciate, incocciato, incocciava, incocciavi, incocciavo, ...
»» Vedi parole che contengono cocci per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola sa dà ScocciA; in so dà ScocciO; in sai dà ScocciAI; in inno dà INcocciNO; in sano dà ScocciANO; in savi dà ScocciAVI; in sante dà ScocciANTE; in sarti dà ScocciARTI; in sassi dà ScocciASSI; in satura dà ScocciATURA; in sature dà ScocciATURE.
Inserendo al suo interno ola si ha COCColaI; con moda si ha COmodaCCI; con colando si ha COCcolandoCI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cocci" si può ottenere dalle seguenti coppie: coabita/abitacci, cobra/bracci, coca/cacci, coda/dacci, cola/lacci, coli/licci, comoda/modacci, cori/ricci, corica/ricacci, cosca/scacci, cocomeri/omerici.
Usando "cocci" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: caco * = cacci; daco * = dacci; dico * = dicci; taco * = tacci; ciuco * = ciucci; * ciche = cocche; sbuco * = sbucci; * iole = coccole; * ioli = coccoli; culaco * = culacci; carnico * = carnicci; * iarda = coccarda; * iarde = coccarde; fondaco * = fondacci; postico * = posticci; demoniaco * = demoniacci.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cocci" si può ottenere dalle seguenti coppie: caco/cacci, daco/dacci, fondaco/fondacci, demoniaco/demoniacci, culaco/culacci, taco/tacci, eco/eccì, dico/dicci, carnico/carnicci, postico/posticci, sbuco/sbucci, ciuco/ciucci.
Usando "cocci" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dacci = coda; * lacci = cola; * licci = coli; * ricci = cori; coca * = cacci; * cocche = ciche; * bracci = cobra; * scacci = cosca; * hei = cocche; coccoli * = colici; * modacci = comoda; * ricacci = corica; * abitacci = coabita; * idei = coccide; * colici = coccoli; cocchieri * = chierici; * omerici = cocomeri; coccoloni * = colonici; * chierici = cocchieri; * colonici = coccoloni; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cocci" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ih = ciocchi; * ha = cocchia; * he = cocchie; * ho = cocchio; sa * = scoccai; * sua = cosuccia; * suo = cosuccio; * rho = crocchio; sia * = scioccai; * rare = crocciare; pere * = pecorecci; sera * = scoccerai; sere * = scoccerei; sarta * = scartoccia; sarto * = scartoccio; sartia * = scartocciai.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "cocci"
»» Vedi anche la pagina frasi con cocci per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dopo aver rotto un vaso in un negozio, mi è stato detto che dovevo pagare e che i cocci sarebbero stati miei.
Proverbi
  • Chi rompe paga e i cocci sono suoi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Prendere o pigliare i cocci, Prendere o pigliare il cappello o prender cappello - Valgono Adirarsi, Sdegnarsi per cose da poco; ma il primo dice maggiore sdegno e il dimostrarlo più vivamente; il secondo, più un rannuvolarsi per ciò che ci è detto o fatto che un darne segno con atti più o meno ridevoli. - Prendere il cappello è più che Prender cappello. Chi prende cappello fa il muso; chi piglia il cappello s'adira e anche s'arrabbia più visibilmente. Nell'uso prendere e pigliare; il secondo è forse più popolare. G. F. [immagine]
Terraglie, Stoviglie, Cocci, Ciottoli - Le Terraglie sono tutti i vasi di terra cotta invetriata, ma di terra fine e gentilmente lavorati, per uso specialmente della tavola. Sono però inferiori alla porcellana, la quale se pur vi è compresa, si dice Piatteria. - Stoviglie è nome generico di tutti i vasi di coccio che si usano per la cucina, e anche di quelli da tavola, ma piuttosto rozzi che no, i quali familiarmente si chiamano i cocci. - [Familiarmente i cocci si dicono anche Ciottoli; ma con questo nome non si comprendono i piatti, le scodelle o simili, se non in quanto debbono esser rigovernati o si rigovernano. - «I ciottoli di cucina mettili tutti in quella cassa. - E' di là che lava i suoi ciottoli.» G.F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Cocci, Testi, Stoviglie, Tegame - Stoviglie chiamansi tutti i vasi di terra cotta ad uso di cucinare le vivande; il testo è vaso di terra cotta con bordo meno alto del tegame; diceasi e dicesi testo anche al coperchio della pentola. Gocci diconsi i rottami di qualunque vaso di terra cotta. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cocchina, cocchine, cocchini, cocchino, cocchio, cocchiumatoi, cocchiumatoio « cocci » coccia, coccide, coccidi, coccidiosi, coccige, coccigea, coccigee
Parole di cinque lettere: cocce « cocci » cocco
Vocabolario inverso (per trovare le rime): torticci, pasticci, impasticci, bisticci, posticci, bocci, sbocci « cocci (iccoc) » incocci, scocci, figliocci, bellocci, approcci, barrocci, carrocci
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COC, finiscono con I

Commenti sulla voce «cocci» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze