Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cacci», il significato, curiosità, forma del verbo «cacciare» anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cacci

Forma verbale
Cacci è una forma del verbo cacciare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di cacciare.
Liste a cui appartiene
Parole Monoconsonantiche [Cacce « * » Caccia]
Giochi di Parole
La parola cacci è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti (tutte uguali, è monoconsonantica). In particolare risulta avere una consonante doppia: cc. Lettera maggiormente presente: ci (tre).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: cicca (scambio di vocali).
Componendo le lettere di cacci con quelle di un'altra parola si ottiene: +ada = accadica; +[adì, dai, dia] = accadici; +oda = accadico; +ala = accalcai; +osa = accascio; +[eta, tea] = accecati; +[ave, eva] = accecavi; +oca = acciacco; +ano = acconcia; +[aro, ora] = accorcia; +oro = accorcio; +ili = aciclici; +[ilo, oli] = aciclico; +emù = amicucce; +hub = bacucchi; +[are, rea] = caccerai; +ree = caccerei; +han = cacchina; +neh = cacchine; +nut = cantucci; +[par, rap] = carpacci; +uro = caruccio; +osa = casaccio; +hiv = cavicchi; ...
Vedi anche: Anagrammi per cacci
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cacca, cacce, cachi, cacti, calci, cicci, cocci, dacci, facci, lacci, tacci.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bacca, bacco, facce, lacca, lacco, laccò, pacca, pacco, sacca, sacco, tacca, tacco, vacca.
Con il cambio di doppia si ha: caddi, calli, carri, cassi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: caci.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: cacchi, caccia, caccio, cacciò, cacciù, scacci.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: cicca, ficca, picca, ricca.
Parole con "cacci"
Iniziano con "cacci": caccia, caccio, cacciò, cacciù, cacciai, caccino, cacciamo, cacciano, cacciare, cacciata, cacciate, cacciati, cacciato, cacciava, cacciavi, cacciavo, cacciammo, cacciando, cacciante, caccianti, cacciarla, cacciarle, cacciarli, cacciarlo, cacciarmi, cacciarsi, cacciasse, cacciassi, cacciaste, cacciasti, ...
Finiscono con "cacci": scacci, bacacci, bucacci, ricacci, falcacci, forcacci, giocacci, palcacci, pancacci, procacci, riccacci, medicacci, tisicacci, zoticacci, sindacacci, tedescacci, selvaticacci.
Contengono "cacci": scaccia, scaccio, scacciò, bacaccio, bucaccia, bucaccio, focaccia, ricaccia, ricaccio, ricacciò, scacciai, scaccino, bancaccia, barcaccia, beccaccia, boccaccia, falcaccio, focaccina, focaccine, forcaccio, giocaccio, moscaccia, palcaccio, pancaccia, pancaccio, procaccia, procaccio, procacciò, ricacciai, ricaccino, ...
»» Vedi parole che contengono cacci per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola sa dà ScacciA; in so dà ScacciO; in bua dà BUcacciA; in ria dà RIcacciA; in rio dà RIcacciO; in sai dà ScacciAI; in bara dà BARcacciA; in falò dà FALcacciO; in foro dà FORcacciO; in palo dà PALcacciO; in riai dà RIcacciAI; in sano dà ScacciANO; in savi dà ScacciAVI; in tina dà TINcacciA; in mania dà MANIcacciA; in media dà MEDIcacciA; in medio dà MEDIcacciO; in prono dà PROcacciNO; in riamo dà RIcacciAMO; in sante dà ScacciANTE; ...
Inserendo al suo interno era si ha CACCeraI; con ere si ha CACCereI; con gnu si ha CAgnuCCI; con nova si ha CAnovaCCI; con sere si ha CAsereCCI; con tina si ha CAtinaCCI; con vola si ha CAvolaCCI; con stagna si ha CAstagnaCCI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cacci" si può ottenere dalle seguenti coppie: caci/cicci, caco/cocci, cada/dacci, cadi/dicci, cala/lacci, cale/lecci, cali/licci, calibra/libracci, carena/renacci, cari/ricci, carica/ricacci, casca/scacci, casco/scocci, castra/stracci, caviglia/vigliacci.
Usando "cacci" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ciao = cacao; * citi = cacti; cica * = cicci; coca * = cocci; daca * = dacci; dica * = dicci; luca * = lucci; braca * = bracci; * ciche = cacche; sbuca * = sbucci; * cicero = caccerò; * iole = caccole; culaca * = culacci; carnica * = carnicci; mollica * = mollicci; postica * = posticci; demoniaca * = demoniacci.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cacci" si può ottenere dalle seguenti coppie: caid/dicci.
Usando "cacci" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ciac * = cicci; * ictus = cactus.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cacci" si può ottenere dalle seguenti coppie: cacao/ciao, caco/ciò, cacti/citi, daca/dacci, demoniaca/demoniacci, culaca/culacci, braca/bracci, cica/cicci, dica/dicci, mollica/mollicci, carnica/carnicci, postica/posticci, coca/cocci, sbuca/sbucci, luca/lucci.
Usando "cacci" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dicci = cadi; * lecci = cale; * licci = cali; * ricci = cari; * scocci = casco; caci * = cicci; * cacche = ciche; caco * = cocci; * caì = acciai; * hei = cacche; * caccerò = cicero; * caio = acciaio; * eroi = caccerò; * cacca = acciacca; caddi * = addiacci; * cacchi = acciacchi; * carini = acciarini; * carino = acciarino.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cacci" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ho = cacchio; * ih = caicchi; * li = calcici; * poa = capoccia; * sua = casuccia; * oso = cosaccio; sul * = sculacci; arre * = arcarecci; * loti = calcociti; * reti = cretacici; sera * = scaccerai; sere * = scaccerei; * afono = cafonaccio; * listi = calcistici; casti * = cascaticci; suola * = scuolaccia; violo * = vicolaccio; calino * = calcinaccio; * riandò = caricandoci; * attivo = cattivaccio; ...
Frasi con "cacci"
»» Vedi anche la pagina frasi con cacci per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Se andrai avanti di questo passo, rischi che ti cacci a calci nel sedere!
  • È meglio che io cacci tutti dall'aula prima che mi arrabbi sul serio.
  • Prima che io ti cacci in malo modo è meglio che te ne vada di tua spontanea volontà.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cacche, cacchetta, cacchette, cacchi, cacchina, cacchine, cacchio « cacci » caccia, cacciabalene, cacciabile, cacciabili, cacciabombardiere, cacciabombardieri, cacciachiodi
Parole di cinque lettere: cacce « cacci » cache
Vocabolario inverso (per trovare le rime): vivaci, provaci, babbacci, gobbacci, colombacci, superbacci, furbacci « cacci (iccac) » bacacci, sindacacci, riccacci, medicacci, ricacci, tisicacci, selvaticacci
Indice parole che: iniziano con C, con CA, iniziano con CAC, finiscono con I

Commenti sulla voce «cacci» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze