Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «bacca», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Bacca

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Bacata « * » Baccalà]
Frutta [Babaco « * » Bergamotto]

Foto taggate bacca

La goccia

autunno

Il melograno
Giochi di Parole
La parola bacca è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (acca).
Divisione in sillabe: bàc-ca. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di bacca con quelle di un'altra parola si ottiene: +bio = abboccai; +[ciò, coi] = bacaccio; +rii = baciarci; +gin = bagnacci; +[ilo, oli] = baloccai; +hit = batacchi; +sii = biascica; +sii = bisaccia; +ito = bocciata; +voi = bocciava; +noi = bonaccia; +[tar, tra] = braccata; +[ter, tre] = braccate; +tir = braccati; +[ori, rio] = broccaia; +cui = bucaccia; +rii = caribica; +mio = combacia; ...
Vedi anche: Anagrammi per bacca
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bacco, bacia, banca, barca, basca, becca, bocca, cacca, lacca, pacca, sacca, tacca, vacca.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cacce, cacci, dacci, facce, facci, lacci, lacco, laccò, pacco, sacco, tacci, tacco.
Con il cambio di doppia si ha: balla, banna, barra, bassa, batta, bazza.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: acca.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: biacca, bracca.
Parole con "bacca"
Iniziano con "bacca": baccalà, baccani, baccano, baccara, baccarà, baccare, baccante, baccanti, baccarat, baccanale, baccanali, baccalaureata, baccalaureate, baccalaureati, baccalaureato.
Finiscono con "bacca": trabacca.
Contengono "bacca": tabaccai, tabaccaio.
»» Vedi parole che contengono bacca per la lista completa
Parole contenute in "bacca"
acca. Contenute all'inverso: cab.
Incastri
Inserito nella parola tai dà TAbaccaI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "bacca" si può ottenere dalle seguenti coppie: bachi/chicca, baci/cicca, bacile/cilecca, bacio/ciocca, baco/cocca, bari/ricca, baro/rocca, basa/sacca, basco/scocca, base/secca, basta/stacca, basto/stocca, bava/vacca, bacare/areca, bacioni/ionica, baco/oca.
Usando "bacca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * caia = bacia; * caio = bacio; ciba * = cicca; cuba * = cucca; roba * = rocca; * cache = bacche; * cachi = bacchi; * caino = bacino; fiaba * = fiacca; * ahia = bacchia.
Lucchetti Riflessi
Usando "bacca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * acero = bacerò; * acini = bacini; * acino = bacino.
Cerniere
Usando "bacca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * deb = accade; * sob = accaso.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "bacca" si può ottenere dalle seguenti coppie: baci/caì, bacia/caia, bacino/caino, bacio/caio.
Usando "bacca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ricca = bari; * rocca = baro; * secca = base; cicca * = ciba; cucca * = cuba; rocca * = roba; * chicca = bachi; * ciocca = bacio; * scocca = basco; * stocca = basto; * bacche = cache; * bacchi = cachi; baci * = cicca; baco * = cocca; * areca = bacare; * cilecca = bacile; bachi * = chicca; bacio * = ciocca; * anoa = baccano; * area = baccare; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "bacca" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ivi = bivaccai; eri * = erbaccia; * loto = baloccato; * arno = baraccano; * rata = baraccata; * rate = baraccate; * arti = baraccati; * arto = baraccato; * eccì = beccaccia; * orsi = borsaccia; * rita = bracciata; sari * = sbaraccai; * rutti = bruttaccia; selli * = sbaccellai; sarno * = sbaraccano; sarta * = sbaraccata; sarte * = sbaraccate; sarti * = sbaraccati; sarto * = sbaraccato; aborrì * = abborraccia; ...
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: limmi.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "bacca"
»» Vedi anche la pagina frasi con bacca per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La bacca di questa pianta è usata per curare la cistite.
  • Ho controllato diverse piante di ginepro e non sono riuscito a trovare neanche una bacca.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Coccola, Bacca, Galla, Gallozzola - « Coccola è sempre frutto: coccole di ginepro, di cipresso, d'alloro. Bacca è latinismo da usarsi con moderazione, posto che abbiamo una voce che dice lo stesso: tanto più che bacca non ha diminutivo, e coccola l'ha. Coccolina si dirà; ma non baccolina o bacchetta. Così nel traslato (coccola per testa, e: girar la coccola); l'altro affine non ha luogo ». Tommaseo.

« Galla e gallozzola è escrescenza legnosa di certi alberi o arbusti, prodotta da puntura d'insetti, e propriamente sui rami delle quercie ». Capponi. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Bacca - S. f. (Bot.) [D.Pont.] Frutto molle, sugoso, formato di più granelli o semi per lo più liberi, almeno in apparenza, e nuotanti dentro alla polpa, proveniente da un ovario talvolta supero ossia non aderente, come nella Vite, nell'Agrifolio, nel Ligustro, nel Pomidoro, nella Belladonna, nell'Alchekengi, nello Sparagio, nel Rusco, ecc., talvolta aderente o infero, come nell'Edera, nel Visco, nel l'Uva spina, nel Mirtillo, nella Brionia, nel Sambuco, nella Lonicera, nel Tamo, ecc.

[Cont.] Cit. Tipocosm. 182. Frutti e semi, e il nascer loro, il lor picciuolo, le bacche, gli acini, i racemi, i ricci.

T. Latinismo da usare parcamente, avendosi Coccola. = Cr. 5. 17. 2. (C) I mirtilli, i quali sono i suoi frutti, ovvero bacche, sono freddi. Alam. Colt. 5. 109. Or le vermiglie bacche a tinger nate Dell'arcadico Pan l'irsuta fronte. Buon. Fier. 3. 2. 17. E tronchi e frondi con lor pomi e bacche. Red. Esp. nat. 117. (Man.) Alle più grosse bacche del ginepro si assomigliano.

[Sel.] Si adopera in Farmacia per certi frutti con cui si preparano alcuni medicamenti; come Bacche di lauro, Bacche di ginepro, Bacche di sambuco.

2. Per Gemma, Perla. Boez. 63. (Mt.) E 'l collo fregi di qualche adornezza Di pietre e bacche, che nel rosso mare Le truova chi 'n cercarle vi s'avvezza. (Lat. Ornetque baccis colla rubri littoris.)

3. [Camp.] † Per Vacca, con iscambio di lettera comunissimo agli antichi. Mor. S. Greg.

4. E per Baccante; aff. al gr. Βάκχη. Poliz. St. 1. 111. (M.) Vien sopra un carro, d'ellera e di pampino Coperto, Bacco, il qual duo tigri guidano, E con lui par che l'alta rena stampino Satiri e Bacche, e con voci alte gridano. Ovid. Simint. 3. 4. (Man.) La tromba di Cibele…, e' rallegramenti, e l'urlare delle Bacche sonavano. Car. Long. Sof. 4. (Mt.) E per tutto Satiri che scherzavano, Bacche che saltavano,… Salvin. Cas. 19. Prospoli, o sergenti di Dionisio, Sileni e Satiri, e Bacche o Baccanti… appellati. E appresso: Ma neanche Teocrito nelle Lene o Bacche.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: bacamento, bacare, bacarsi, bacata, bacate, bacati, bacato « bacca » baccalà, baccalaureata, baccalaureate, baccalaureati, baccalaureato, baccanale, baccanali
Parole di cinque lettere: bacai « bacca » bacco
Vocabolario inverso (per trovare le rime): radiopaca, semiopaca, maraca, braca, falsabraca, calzabraca, acca « bacca (accab) » trabacca, cacca, biacca, acciacca, fusciacca, fiacca, battifiacca
Indice parole che: iniziano con B, con BA, iniziano con BAC, finiscono con A

Commenti sulla voce «bacca» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze