Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «delle», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Delle

Note
Preposizione articolata composto da di e le. E' utilizzato anche come articolo partitivo plurale femminile.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Delegherete « * » Demente]
Giochi di Parole
La parola delle è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (elle).
Divisione in sillabe: dél-le. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di delle con quelle di un'altra parola si ottiene: +[tau, tua] = alludete; +ani = anellide; +bei = delebile; +tan = dentella; +ton = dentello; +[tau, tua] = duellate; +[era, rea] = ederella; +ree = ederelle; +uri = illudere; +unta = alludente; +uria = alluderei; +[ciro, cori, irco, ...] = collidere; +magi = damigelle; +[agri, gira, riga] = dargliele; +bona = debellano; +[bare, erba] = debellare; +tabi = debellati; +bava = debellava; +[bare, erba] = debellerà; +[acro, arco, caro, ...] = decollare; ...
Vedi anche: Anagrammi per delle
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: belle, celle, dalle, della, dello, dille, ielle, nelle, pelle, selle.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bella, belli, bello, cella, celli, cello, iella, nella, nello, pelli, sella, selli, sello, sellò, velli, vello.
Con il cambio di doppia si ha: desse, dette.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: elle.
Parole con "delle"
Finiscono con "delle": bidelle, modelle, padelle, bandelle, bardelle, cordelle, randelle, rondelle, scodelle, tordelle, biondelle, stradelle, cittadelle, mortadelle, stupidelle, bastardelle, bugiardelle, fotomodelle, pappardelle, ghirlandelle, lavascodelle.
Contengono "delle": modellerà, modellerò, lardellerà, lardellerò, modellerai, modellerei, padelletta, padellette, puddellerà, puddellerò, sbudellerà, sbudellerò, scodellerà, scodellerò, fardelletti, fardelletto, lardellerai, lardellerei, modelleremo, modellerete, puddellerai, puddellerei, randelletti, randelletto, rimodellerà, rimodellerò, sbudellerai, sbudellerei, scodellerai, scodellerei, ...
»» Vedi parole che contengono delle per la lista completa
Parole contenute in "delle"
del, elle. Contenute all'inverso: led.
Incastri
Inserito nella parola mora dà MOdelleRA (modellerà); in moro dà MOdelleRO (modellerò); in patta dà PAdelleTTA; in patte dà PAdelleTTE; in scotta dà SCOdelleTTA; in scotte dà SCOdelleTTE.
Inserendo al suo interno imitando si ha DELimitandoLE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "delle" si può ottenere dalle seguenti coppie: dea/alle, decorate/coratelle, decoro/corolle, dee/elle, deforme/formelle, demo/molle, demodé/modelle, deposti/postille, depresse/presselle, deridere/riderelle, descrittore/scrittorelle, desta/stalle, deste/stelle, devi/ville, devo/volle, delta/tale, delusa/usale.
Usando "delle" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cade * = calle; cede * = celle; code * = colle; mode * = molle; nude * = nulle; rade * = ralle; rode * = rollè; sede * = selle; vide * = ville; * leudi = deludi; * leudo = deludo; frode * = frolle; giade * = gialle; piade * = pialle; spade * = spalle; card * = carelle; eccede * = eccelle; rand * = ranelle; anguide * = anguille; coronide * = coronille; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "delle" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eluda = deluda; * elude = delude; * eludi = deludi; * eludo = deludo; * elusa = delusa; * eluse = deluse; * elusi = delusi; * eluso = deluso; * eludano = deludano; * eludere = deludere; * eluderà = deluderà; * eluderò = deluderò; * eludete = deludete; * eludeva = deludeva; * eludevi = deludevi; * eludevo = deludevo; * eludono = deludono; * elusero = delusero; * elazione = delazione; * elazioni = delazioni; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "delle" si può ottenere dalle seguenti coppie: deludi/leudi, deludo/leudo.
Usando "delle" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: calle * = cade; colle * = code; * molle = demo; * ville = devi; * volle = devo; molle * = mode; nulle * = nude; ralle * = rade; rollè * = rode; ville * = vide; * tale = delta; * stalle = desta; frolle * = frode; gialle * = giade; pialle * = piade; spalle * = spade; * corolle = decoro; * usale = delusa; anguille * = anguide; * postille = deposti; ...
Sciarade incatenate
La parola "delle" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: del+elle.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "delle" (*) con un'altra parola si può ottenere: * uro = duellerò; buon * = budellone; * beat = debellate; * ebro = debellerò; * cora = decollerà; * coro = decollerò; * urei = duellerei; * ebrei = debellerei; * entra = dentellerà; * entro = dentellerò; * entrai = dentellerai.
Frasi con "delle"
»» Vedi anche la pagina frasi con delle per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La "Danza delle Ore" è un brano di Amilcare Ponchielli, inserito ne "La Gioconda".
  • Ho acquistato delle mele, delle pere e dei pompelmi.
  • La roccia delle Dolomiti, alle cinque del pomeriggio, si colora di rosa.
Proverbi
  • Troppo caro è quel miele che si lecca delle spine.
Espressioni e Modi di Dire
Libri
  • La storia delle vittime (Scritto da: Alfonso Gatto; Anno 1966)
  • L'onore delle armi (Scritto da: Alessandro Tamburini; Anno 1998)
  • Veder l'erba dalla parte delle radici (Scritto da: Davide Lajolo; Anno 1977)
  • Gli intrattenimenti delle notti sull'isola (Scritto da: Robert Louis Stevenson; Anno 1893)
  • Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie (Scritto da: Lewis Carroll; Anno 1865)
  • La riva delle Sirti (Scritto da: Julien Gracq; Anno 1951)
  • L'ombra delle colline (Scritto da: Giovanni Arpino; Anno 1964)
  • La donna delle Azzorre (Scritto da: Romana Petri; Anno 2002)
  • La casa delle belle addormentate (Scritto da: Yasunari Kawabata; Anno 1961)
  • Vittoria: racconto delle isole (Scritto da: Joseph Conrad; Anno 1915)
  • Memoria delle mie puttane tristi (Scritto da: Gabriel García Márquez; Anno 2004)
  • Il gioco delle perle di vetro (Scritto da: Hermann Hesse; Anno 1943)
  • Cronica delle cose occorrenti ne' tempi suoi (Scritto da: Dino Compagni; Anno 1726)
  • Dei delitti e delle pene (Scritto da: Cesare Beccaria; Anno 1764)
  • Narratori delle pianure (Scritto da: Gianni Celati; Anno 1986)
  • Favola delle cose ultime (Scritto da: Sergio Givone; Anno 1999)
  • Brevissima relazione della distruzione delle Indie (Scritto da: Bartolomé de Las Casas; Anno 1542)
  • La principessa delle ombre (Scritto da: Cordelia Edvardson; Anno 1993)
  • Il signore delle mosche (Scritto da: William Golding; Anno 1954)
  • La fuga delle api (Scritto da: Antonio Terzi; Anno 1982)
  • La signora delle camelie (Scritto da: Alexandre Dumas; Anno 1848)
Titoli di Film
  • Il pianeta delle scimmie (Regia di Franklin J. Schaffner; Anno 1968)
  • La danza delle luci (Regia di Mervyn LeRoy; Anno 1933)
  • Halloween - La notte delle streghe (Regia di John Carpenter; Anno 1978)
  • La rivincita delle bionde (Regia di Robert Luketic; Anno 2001)
  • Il tempo delle mele (Regia di Claude Pinoteau; Anno 1980)
Canzoni
  • Era il tempo delle more (Cantata da: Mino Reitano; Anno 1971)
  • Monica delle bambole (Cantata da: Milva; Anno 1974)
  • Eroe (storia di Luigi delle Bicocche) (Cantata da: Caparezza; Anno 2008)
  • L'uomo delle stelle (Cantata da: Ron; Anno 2006)
  • Madonna delle rose (Cantata da: Oscar Carboni; Anno 1952)
  • Il cuore delle donne (Cantata da: Dori Ghezzi; Anno 1989)
  • Il gioco delle parti (Cantata da: Mietta; Anno 1991)
  • Nel cuore delle donne (Cantata da: Silvia Salemi; Anno 2003)
  • Il bosco delle fragole (Cantata da: Tricarico; Anno 2009)
  • La notte delle fate (Cantata da: Enrico Ruggeri; Anno 2010)
  • Il campo delle fragole (Cantata da: I Camaleonti; Anno 1974)
  • La voce delle stelle (Cantata da: Peppino di Capri; Anno 1993)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Delle - Segno del secondo caso di femmina nel maggior num., e comunem. si scrive innanzi a consonante; ma può scriversi anche innanzi a vocale. (V. DEL, e DELL'.) Bocc. Nov. 77. 4. (Mt.) Coloro ne' quali è più l'avvedimento delle cose profonde, più tosto d'amore essere incapestrati.

2. Il verso scrive anche De le. Petr. p. 1. 98. (Mt.) Ma quando avvien ch'al mio stato ripensi, Sento nel mezzo de le fiamme un gelo.

3. Nota usi. Bocc. g. 2. n. 3. (Mt.) Gran parte delle loro possessioni ricomperarono, e molte delle altre comperâr sopra quelle. E g. 1. n. 1. Il domandò il santo frate di molte altre cose, delle quali di tutte rispuose a questo modo (cioè, di tutte le quali).

4. Nota ellissi. Borgh. Tosc. 321. (Mt.) Sentendo Toscana, e vedendo antichità e potenza, sanza pensare più oltre, la fanno subito delle XII (cioè, una delle XII città della Toscana).

5. Talvolta sta col quarto caso in luogo di Le. Passav. 288. (Mt.) La qual cosa ci si manifesta apertamente se ci rechiamo a mente delle cose dette di sopra.

6. Usato come preposizione in luogo di Colle. Pass. 269. (Mt.) L'umiltà non può esser vinta; perocchè delle ferite invigorisce, delle infermità rinforza…

7. In luogo di Per le. Bocc. g. 8. n. 7. (Mt.) Malvagia donna, delle mie mani non morrai tu già, tu morrai pur delle tue, se voglia te ne verrà.

8. In luogo di Quanto a, Per. Pallad. Ott. 23. (Mt.) Ottobre si somiglia a Marzo delle ore. E nov. 25. Novembre e Febbrajo egualmente vanno delle ore.

9. Talora dinota relazione di proprietà. Brunet. Tesoret. 19. 188. (Mt.) Lo bene e lo male Del fante delle ale, Ch'ha le saette e l'arco. Vegez. 60. La lieve armadura con coloro delle fonde… seguitavano i nemici che fuggiano.

10. [Val.] Talora indica Origine, Provenienza. Leggend. Tobia. 1. Era delle parti di Galilea.

11. Talora significa Titolo o Contrassegno. Tav. Rit. 9. 5. (Mt.) Colla pulzella Isotta delle bianche mani.

12. E per Alcune, secondo l'uso di DEGLI, § 7. Bocc. g. 2. n. 5. (Mt.) Ma che giova oggimai di piangere? tu ne potresti così riavere un denajo come avere delle stelle del cielo.

13. (Tom.) Mod. com. Ditelo a quell'altre delle donne (quell'altre donne).

14. (Tom.) Per indicare porzione d'una cosa. Rut. 2. Pregò che potesse ricogliere delle spighe della biada che rimanessero.

15. Usato come superfluo. Bocc. g. 8. n. 9. (Mt.) Io ho roba che costò, contata ogni cosa, delle lire presso a cento di bagattini… [Val.] Pucc. Centil. 27. 39. S'eran già partiti, E dilungati delle miglia sei.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: delizio, deliziosa, deliziosamente, deliziose, deliziosi, delizioso, della « delle » dello, delocalizza, delocalizzai, delocalizzammo, delocalizzando, delocalizzano, delocalizzante
Parole di cinque lettere: della « delle » dello
Vocabolario inverso (per trovare le rime): parcelle, forcelle, ascelle, mascelle, sottoascelle, fiscelle, galerucelle « delle (elled) » padelle, stradelle, mortadelle, cittadelle, bidelle, stupidelle, bandelle
Indice parole che: iniziano con D, con DE, iniziano con DEL, finiscono con E

Commenti sulla voce «delle» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze