Dizy - dizionario Informazioni utili online sulla parola italiana «lungo», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire. login/registrati

contest - guida

Lungo

Aggettivo
Lungo è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: lunga (femminile singolare); lunghi (maschile plurale); lunghe (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di lungo
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
corto (32%), largo (15%), percorso (8%), salto (8%), fiume (5%), corso (4%), tevere (4%), cammino (3%), tempo (2%), raggio (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti
Articoli interessanti e pagine web
Almanacco: Inaugurato il ponte sospeso più lungo del mondo

Foto taggate lungo

Originale

mi ricordi "Lassie"

bel salto Sofi!
 
Giochi di Parole
La parola lungo è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (gnu).
Divisione in sillabe: lùn-go. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di lungo con quelle di un'altra parola si ottiene: +[adì, dai, dia] = languido; +[ari, ira, ria] = languirò; +tai = languito; +[avi, iva, vai, ...] = languivo; +ano = languono; +[era, rea] = languore; +[ari, ira, ria] = languori; +rna = lungarno; +[amo, moa] = mugolano; +mio = mugolino; +beh = oblunghe; +[ari, ira, ria] = organuli; +[aro, ora] = organulo; +[par, rap] = prolunga; +[par, rap] = prugnola; +per = prugnole; +pro = prugnolo; +[api, pia] = pungolai; +[tau, tua] = ungulato; ...
Vedi anche: Anagrammi per lungo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fungo, lunga, lungi, luogo, mungo, pungo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: funga, funge, fungi, munga, munge, mungi, punga, punge, pungi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ungo.
Parole con "lungo"
Iniziano con "lungo": lungona, lungone, lungoni, lungopò, lungolago, lungomare, lungomari, lungofiume, lungofiumi, lungolaghi, lungosenna, lungotevere, lungodegente, lungodegenti, lungodegenza, lungodegenze, lungometraggi, lungometraggio.
Finiscono con "lungo": allungo, allungò, dilungo, dilungò, oblungo, bislungo, prolungo, prolungò, nibelungo, riallungo, riallungò.
Contengono "lungo": spilungona, spilungone, spilungoni.
»» Vedi parole che contengono lungo per la lista completa
Parole contenute in "lungo"
ungo. Contenute all'inverso: gnu.
Incastri
Inserito nella parola spina dà SPIlungoNA; in spine dà SPIlungoNE; in spini dà SPIlungoNI.
Inserendo al suo interno gola si ha LUNgolaGO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "lungo" si può ottenere dalle seguenti coppie: luci/cingo, ludi/dingo, lupo/pongo, lustri/stringo, luna/ago, lune/ego.
Usando "lungo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ohe = lunghe; * ohi = lunghi.
Lucchetti Alterni
Usando "lungo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cingo = luci; * dingo = ludi; * pongo = lupo; * stringo = lustri.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "lungo"
»» Vedi anche la pagina frasi con lungo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mi faccia per favore due caffè: uno lungo e uno corretto, entrambi senza zucchero.
  • Questo pomeriggio ho fatto una bella passeggiata lungo l'argine del fiume.
  • Ho passeggiato in lungo e in largo per tutto il perimetro.
Proverbi
  • La speranza troppo a lungo protratta strugge il cuore.
  • Chi spera nell'altrui soccorso, mette il pelo più lungo dell'orso.
  • Non fare il passo più lungo della gamba.
Espressioni e Modi di Dire
  • Lungo come l'anno della fame
Libri
  • Il giorno più lungo (Scritto da: Cornelius Ryan; Anno 1962)
Canzoni
  • Prima di partire per un lungo viaggio (Cantata da: Irene Grandi; Anno 2003)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Accanto, Accosto, Appresso, Presso, Vicino, Lungo, Rasente - Accanto accenna vicinanza dall'uno de' canti. Accosto, accenna vicinanza maggiore, quasi di cosa che ci sia alle coste. - « La chiesa è accanto a casa mia. - Sta sempre accosto a me. » - Appresso e Presso, accennano distanza breve, ma relativamente. - « Un paesello appresso, o presso Firenze. » - Vicino dà idea di lontananza maggiore, ma sempre relativa. - « Siedi vicino a me. - Rifredi è vicino a Firenze. » - Lungo accenna vicinanza, ma per ispazio continuato. - « Passeggio lungo il Mugnone. » - Rasente, infine, accenna la maggior vicinanza, quasi dica che si rade la cosa a cui siamo vicini. - « Camminava rasente al muro per non cader nel burrone. » [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
A lungo, Alla lunga, Lungamente, A lungo andare, A dilungo, Lungo tempo - «A lungo è affine a lungamente, come: parlare a lungo e simili. Alla lunga è affine di a lungo andare, come: alla lunga si scopre il torto là dov'egli è. A lungo indica nell'azione o nello stato, del quale si tratta, una certa continuità; lungamente può indicare semplicemente lo spazio dall'azione occupato, ma con molti intervalli di mezzo. A di lungo vale senza interruzione, alla distesa. Suonare a dilungo, il contrario di suonare a rintocchi o a martello». Tommaseo.

Alla lunga par voglia indicare una certa stanchezza o impazienza di finire: a lungo andare indica invece perseveranza: alla lunga un s'annoia; a lungo andare si riesce nel proprio intento. Lungo tempo non esprime che la lunghezza della durata, senza relazione all'importanza o al merito dell'azione: dire che una commedia, un discorso durò lungamente, vale, più del convenevole, e che parve lunga perchè annoiava; dire che durò lungo tempo, significa che non fu breve, e non altro. [immagine]
Diffuso, Prolisso, Lungo - Un discorso diffuso finisce per isviare l'attenzione, perchè diramandosi in tanti sensi non ha più capo, nè coda, nè centro; ogni accessorio è svolto come l'argomento principale, onde non è più fattibile trarne una capitale conclusione. Un discorso prolisso stanca la pazienza per la moltiplicità delle parole, rispettivamente all'importanza delle cose dette: ciò che è prolisso è troppo lungo; ciò che è diffuso è alquanto sconnesso e scompaginato: diffondersi in lodi, in complimenti, è farne un po' più del solito, dell'ordinaria misura e bisogno. Diffuso è qualche volta detto in buon senso: aveva una certa grazia diffusa in tutta la sua persona, che era un incanto il vederla. Lungo può essere un discorso quando la materia ne sia essenziale e complicata, ma non parerlo se è ben fatto, ben ragionato, e se si capisce che quanto vien detto è rigorosamente necessario: in compagnia d'uno sciocco un quarto d'ora vi pare lungo; in quella di persone di spirito le due, le tre ore passano come un lampo. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: lunghissimi, lunghissimo, lungi, lungimirante, lungimiranti, lungimiranza, lungimiranze « lungo » lungodegente, lungodegenti, lungodegenza, lungodegenze, lungofiume, lungofiumi, lungolaghi
Parole di cinque lettere: lungi « lungo » luogo
Lista Aggettivi: lunatico, lungimirante « lungo » lunigiano, lurido
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sopraggiungo, soggiungo, ingiungo, congiungo, ricongiungo, disgiungo, riungo « lungo (ognul) » oblungo, nibelungo, dilungo, dilungò, allungo, allungò, riallungo
Indice parole che: iniziano con L, con LU, iniziano con LUN, finiscono con O

Commenti sulla voce «lungo» | sottoscrizione


Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.

 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze