Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «darti», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Darti

Informazioni di base

La parola darti è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (tra). Divisione in sillabe: dàr-ti. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche le pagine frasi con darti e canzoni con darti per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Voglio darti la possibilità di rimediare agli errori commessi.
  • Non posso darti una mano, in quanto non sono capace a svolgere il lavoro.
Citazioni da opere letterarie
L'Esclusa di Luigi Pirandello (1919): — Ti stendo la mano.... la respingi.... Hai pure ascoltato ciò che ho detto di là al Blandino. Se tuo marito fosse morto, t'avrei fatta mia.... Qual'altra prova potrei darti dell'onestà delle mie intenzioni? Ma tu vuoi per forza vedere in me uno.... uno che si sia approfittato della tua sciagura! Ebbene, no! io non sono quel che tu mi stimi. Sono pronto, ora come sempre, a fare per te tutto quello che vorrai.... Che altro posso dirti? Perché m'accusi?

Il colibrì di Sandro Veronesi (2019): Non so darti nessuna prova di questo, ovviamente, ma mentre mi guardava ho proprio “saputo” che quell'uomo è un bandito e che si ruba i soldi – ne ho avuto una strana, luminosa certezza. Alla fine deve aver valutato che non valeva la pena correre il rischio che lo sputtanassi e ha “accettato” la mia donazione, ma era visibilmente deluso, e sono sicuro che se avesse saputo fin dall'inizio che l'archivio intendevo regalarlo non si sarebbe nemmeno scomodato a venire fino a casa.

Carthago di Franco Forte (2009): «Tu sei Publio Cornelio Scipione» gli ricordò Versilio con voce bassa e grave, facendo voltare sorpreso Publio. «Non dimenticarlo mai. Loro lo sanno, e avranno soggezione di te solo per questo. Sfrutta il vantaggio e dimostra di esserne consapevole. Quando arriverà il momento della battaglia, ripetitelo più volte nella mente, e vedrai che servirà a darti forza e coraggio.»

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per darti
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: darai, darci, dardi, darei, darli, darmi, darsi, darvi, datti, dirti, farti, parti, sarti.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: carta, carte, marta, marte, parta, parte, parto, party, sarta, sarte, sarto, sartù.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: arti, dati.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: mitra.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si può avere: tradì.
Parole con "darti"
Finiscono con "darti": andarti, fidarti, lodarti, bardarti, bendarti, lordarti, mandarti, saldarti, sfidarti, accodarti, affidarti, annidarti, annodarti, denudarti, fiondarti, guardarti, scaldarti, scordarti, sgridarti, accaldarti, accordarti, affondarti, assordarti, attardarti, azzardarti, candidarti, comandarti, confidarti, congedarti, domandarti, ...
»» Vedi parole che contengono darti per la lista completa
Parole contenute in "darti"
arti. Contenute all'inverso: tra.
Incastri
Inserendo al suo interno est si ha DestARTI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "darti" si può ottenere dalle seguenti coppie: dace/certi, daco/corti, dadi/dirti, dai/irti, dami/mirti, damo/morti, daspo/sporti, dato/torti, daranno/annoti, darci/citi, dardi/diti, dardo/doti, dareste/esteti, daria/iati, darla/lati, darli/liti, darlo/loti, darmela/melati, darmele/meleti, darmi/miti, darsena/senati...
Usando "darti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: lidar * = liti; radar * = rati; ceda * = certi; coda * = corti; * tisi = darsi; mida * = mirti; moda * = morti; seda * = serti; soda * = sorti; * tigli = dargli; scada * = scarti; scoda * = scorti; spada * = sparti; spada * = spartì; acceda * = accerti; accoda * = accorti; assoda * = assorti; * iene = dartene; inceda * = incerti; rapida * = rapirti; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "darti" si può ottenere dalle seguenti coppie: darai/iati, darla/alti, darne/enti.
Usando "darti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: farad * = fati.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "darti" si può ottenere dalle seguenti coppie: radar/tira.
Usando "darti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * radar = tira; tira * = radar; * cad = artica.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "darti" si può ottenere dalle seguenti coppie: dare/tiè, dargli/tigli, darsi/tisi.
Usando "darti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: certi * = ceda; corti * = coda; * certi = dace; * corti = daco; * dirti = dadi; * mirti = dami; * morti = damo; * torti = dato; mirti * = mida; morti * = moda; serti * = seda; sorti * = soda; * citi = darci; * diti = dardi; * doti = dardo; * iati = daria; * lati = darla; * liti = darli; * loti = darlo; * miti = darmi; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "darti" (*) con un'altra parola si può ottenere: rais * = radaristi; manina * = mandarinati.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Darsi botte, picchiarsi, Il darsene è da vanesi, Si ormeggia nella darsena, Deve darsela chi non si spiccia, Si può darlo a chi paga in contanti.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: darsene, darsi, dartela, dartele, darteli, dartelo, dartene « darti » darveli, darvene, darvi, darvinista, darviniste, darvinisti, darwiniana
Parole di cinque lettere: darmi, darne, darsi « darti » darvi, daspo, datai
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rinfrescarti, confiscarti, imboscarti, buscarti, offuscarti, bucarti, imbucarti « darti (itrad) » instradarti, raffreddarti, congedarti, suicidarti, candidarti, fidarti, affidarti
Indice parole che: iniziano con D, con DA, parole che iniziano con DAR, finiscono con I

Commenti sulla voce «darti» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2024 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze