Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «lasco», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Lasco

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Giochi di Parole
La parola lasco è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: losca (scambio di vocali), scalo, scalò, scola, solca.
Componendo le lettere di lasco con quelle di un'altra parola si ottiene: +bai = abolisca; +bei = abolisce; +bio = abolisco; +[ali, ila, lai] = alcalosi; +[fai, ifa] = aliscafo; +aia = alocasia; +aie = alocasie; +aie = asociale; +[aro, ora] = calorosa; +[ero, ore, reo] = calorose; +[ori, rio] = calorosi; +[amo, moa] = calosoma; +mio = calosomi; +pet = calpesto; +[era, rea] = casolare; +[ira, ria] = casolari; +[api, pia] = ciaspola; +pie = ciaspole; +[leu, lue] = clausole; +[ore, reo] = colerosa; ...
Vedi anche: Anagrammi per lasco
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: basco, casco, lacco, laico, lasca, lasci, lasso, losco, nasco, pasco.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: basca, casca, fasce, fasci, nasca, nasce, nasci, pasca, pasce, pasci, pascé, tasca, vasca.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: asco.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: lascio.
Parole con "lasco"
Finiscono con "lasco": falasco.
Parole contenute in "lasco"
asco.
Incastri
Inserendo al suo interno drone si ha LAdroneSCO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "lasco" si può ottenere dalle seguenti coppie: lame/mesco, lamenti/mentisco, lana/nasco, lao/osco, lato/tosco, lassismi/sismico.
Usando "lasco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * scova = lava; * scovi = lavi; * scovo = lavo; cala * = casco; fila * = fisco; fola * = fosco; * scocca = lacca; * scocci = lacci; * scocco = lacco; * sconce = lance; * sconci = lanci; * scordi = lardi; * scordo = lardo; * scorga = larga; * scorge = large; * scorgo = largo; * scossi = lassi; * scosso = lasso; * scotta = latta; * scotte = latte; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "lasco" si può ottenere dalle seguenti coppie: laida/adisco, laser/reco, lasso/osco.
Usando "lasco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * occhi = laschi.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "lasco" si può ottenere dalle seguenti coppie: oplà/scoop, pala/scopa, pela/scope, pila/scopi, piazzola/scopiazzo, stila/scosti, stola/scosto, vola/scovo.
Usando "lasco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: scoop * = oplà; scopa * = pala; scope * = pela; scopi * = pila; scovo * = vola; * oplà = scoop; * pala = scopa; * pela = scope; * pila = scopi; * vola = scovo; scosti * = stila; scosto * = stola; * stila = scosti; * stola = scosto; scopiazzo * = piazzola; * piazzola = scopiazzo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "lasco" si può ottenere dalle seguenti coppie: lacca/scocca, laccai/scoccai, laccammo/scoccammo, laccando/scoccando, laccano/scoccano, laccante/scoccante, laccanti/scoccanti, laccare/scoccare, laccarono/scoccarono, laccasse/scoccasse, laccassero/scoccassero, laccassi/scoccassi, laccassimo/scoccassimo, laccaste/scoccaste, laccasti/scoccasti, laccata/scoccata, laccate/scoccate, laccati/scoccati, laccato/scoccato, laccava/scoccava, laccavamo/scoccavamo...
Usando "lasco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fisco * = fila; fosco * = fola; * mesco = lame; * tosco = lato; mesco * = mela; mosco * = mola; pesco * = pela; lascivi * = civico; * lassi = scossi; * lasso = scosso; * lasciamo = cociamo; * lasciate = cociate; farsesco * = farsela; * mentisco = lamenti; * civico = lascivi; * sismico = lassismi; * lasciare = scosciare; * lasciata = scosciata; * lasciate = scosciate; * lasciati = scosciati; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "lasco" (*) con un'altra parola si può ottenere: bai * = balascio; csi * = classico; rii * = rilascio; ergi * = elargisco; magi * = malgascio; pite * = pilatesco; aneti * = anelastico; * uditi = laudistico; prete * = prelatesco.
Frasi con "lasco"
»» Vedi anche la pagina frasi con lasco per una lista di esempi.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
† Lasco - Agg. Pigro, Vile. Tratt. pecc. mort. (C) Quando egli è disleale, non calente, dimentico, lasco, diffallante e fievole. Montem. Rim. Son. 7. Fatto m'è l'amar dolce, e 'l dolce amaro, E il viver lieto, dispettoso e lasco.

2. [Cont.] † Dicesi di tela od altra intessitura, che sia rada, abbia poca consistenza. Fiorav. Spec. sci. I. 8. Bisogna saper tessere in telaro, acciocchè la tela non venga troppo fitta o troppo lasca, ma di buona qualità.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: lascive, lascivetta, lascivette, lascivetti, lascivetto, lascivi, lascivo « lasco » laser, laserterapia, laserterapie, lassativa, lassative, lassativi, lassativo
Parole di cinque lettere: lasci « lasco » laser
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ricascò, ricasco, monegasco, fiasco, portafiasco, taggiasco, fuggiasco « lasco (ocsal) » falasco, damasco, bergamasco, comasco, somasco, nasco, rinasco
Indice parole che: iniziano con L, con LA, iniziano con LAS, finiscono con O

Commenti sulla voce «lasco» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze