Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «limone», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Limone

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Colori [Lime « * » Lino]
Frutta [Lampone « * » Lime]

Foto taggate limone

autunno

still life glass and lemmon

Un momento romantico?
Tag correlati: foglie, frutta, cibo, bicchiere, vetro
Giochi di Parole
La parola limone è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (nomi).
Divisione in sillabe: li-mó-ne. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: meloni, monile.
limone si può ottenere combinando le lettere di: mio + nel.
Componendo le lettere di limone con quelle di un'altra parola si ottiene: +ama = alienammo; +aia = alieniamo; +ala = alleniamo; +afa = anemofila; +[fai, ifa] = anemofili; +ana = animalone; +bai = binomiale; +[abc, cab] = cembalino; +[abc, cab] = cembaloni; +tac = centomila; +[csi, ics, sci, ...] = consimile; +cru = culminerò; +cad = declamino; +sei = elemosini; +osé = elemosino; +ani = eliminano; +tai = eliminato; +[avi, iva, vai, ...] = eliminavo; +[eri, ire, rei] = eliminerò; +[sai, sia] = emolisina; +sei = emolisine; +[sua, usa] = emulsiona; ...
Vedi anche: Anagrammi per limone
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: limona, limoni, limose, linone, lirone, simone, timone.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: kimono, simona, timoni.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: lime, ione.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: limonea, limonee.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: genomi, menomi.
Parole con "limone"
Iniziano con "limone": limonea, limonee, limoneti, limoneto.
Parole contenute in "limone"
limo. Contenute all'inverso: nomi.
Incastri
Inserendo al suo interno usi si ha LIMOusiNE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "limone" si può ottenere dalle seguenti coppie: liane/anemone, lide/demone, lira/ramone, lisi/simone, liti/timone, limai/aione, liman/anone, lime/eone, limi/ione, limma/maone, limosa/sane.
Usando "limone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * monete = lite; * monella = lilla; orli * = ormone; sili * = simone; aneli * = anemone; esali * = esamone; polli * = polmone.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "limone" si può ottenere dalle seguenti coppie: lied/demone.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "limone" si può ottenere dalle seguenti coppie: mali/monema, mili/monemi, tali/moneta, teli/monete.
Usando "limone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: monema * = mali; monemi * = mili; moneta * = tali; monete * = teli; * mali = monema; * mili = monemi; * tali = moneta; * teli = monete.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "limone" si può ottenere dalle seguenti coppie: lilla/monella, lima/monema, limi/monemi, lite/monete.
Usando "limone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * demone = lide; * ramone = lira; ormone * = orli; anemone * = aneli; esamone * = esali; * anemone = liane; * aione = limai; * anone = liman; * maone = limma; polmone * = polli; * sane = limosa; * lima = monema; * limi = monemi; * aie = limonai; * aree = limonare; * atee = limonate.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "limone" (*) con un'altra parola si può ottenere: para * = parliamone.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "limone"
»» Vedi anche la pagina frasi con limone per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Qualche goccia di succo di limone rende lucido l'acciaio.
  • Se si ha molta sete, si può spegnere con una bella spremuta di limone.
  • Il limone è un ottimo disinfettante contro le punture d'insetti.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Limone - Tra le ricche produzioni della Media, Virgilio fa menzione di un albero al di cui frutto attribuisce somma virtù contro i veleni. Dalla descrizione ch'esso ne dà si riconosce tosto il limone. Non si coltivava amcora in Italia, e Plinio attesta che si era tentato invano di trasportarvelo dalla Media e di Persia. Pare che il limone abbia maggiore efficacia contro i veleni nei paesi Orientali dove cresce naturalmente. La pianta del limone, sempre verde e di continuo carica di fiori e di frutti, fu recata dalla Media, da Palladio, il quale ne riempiè la Grecia. Di là passò in Italia e nelle provincie meridionali dell'Europa. Si coltiva in Sicilia, Portogallo, Spagna, Piemonte, Linguadoca e Provenza ec. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Limone - S. m. (Bot.) [D.Pont.] Nome volgare di una specie del genere Cedro (Citrus medica Limon), originaria della Media e dell'Assiria, donde venne trasportata in Grecia, e quindi introdotta in Italia ai tempi di Virgilio. Se ne conoscono più varietà, il Limone cedrato (Limon citratus, Volk.), il L. cedrato fino, o Limone di Paradiso (Limon Pomum Paradisi, Ferr.), il L. aranciato o Limone zuccherino dolce (L. saccharatus, Volk.), il L. bergamotto (L. bergamotta, o Aurantium bergamotta), ecc. V. CEDRO. Lo derivano dall'arabo. Gr. vale Prato. = Serd. Stor. 2. 61. (Mt.) Vi sono… cedri, melaranci e limoni d'ogni sorta.

[Cont.] Scam. V. Arch. univ. II. 250. 35. Il limone è albero di non molta grandezza; e di scorza, e di legno, e quasi di foglie e di frutti simile al cedro; vero è, che i suoi frutti sono più acerbi, e più rotondi.

[Sel.] Essenza di limone. È l'olio volatile che si estrae o per distillazione con acqua della corteccia del limone, od anche per ispremitura.

Così chiamasi ancora il Frutto del limone, che è più o meno bislungo e appuntato. Alam. Colt. 5. 124. (C) Dico il giallo limon, gli aranci e i cedri. Sagg. nat. esp. L'agro di limone, lo spirito di vetriuolo… Red. Oss. an. Avendone fatta la prova… col sugo spremuto da' limoni grossi e dolci di Galizia e di Portogallo.

T. Prov. Tosc. 207. La quercia non fa limoni. (Come nel Vang. Non colgono da' pruni le uve. Dal frutto si conosce la pianta.)

2. [G.M.] Di pers. avara. È più agro dei limoni.

3. [G.M.] A modo d'agg. o per ell., di Colore, che tira al giallo. Aveva al collo una pezzuola color limone.

4. [Fanf.] Strizzare i limoni. Dicesi di chi facendo orazioni, stringe fortemente le mani insieme facendo Gesù. Rete di Vulcano, XIV. 5.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: limonate, limoncella, limoncelle, limoncelli, limoncello, limoncini, limoncino « limone » limonea, limonee, limoneti, limoneto, limoni, limonicoltore, limonicoltori
Parole di sei lettere: limona « limone » limoni
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ramone, esamone, demone, egemone, problemone, anemone, sistemone « limone (enomil) » lacrimone, simone, timone, controtimone, testimone, contestimone, supertestimone
Indice parole che: iniziano con L, con LI, iniziano con LIM, finiscono con E

Commenti sulla voce «limone» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze