Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «museo», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Museo

Parole Collegate
»» Aggettivi per descrivere museo (aperto, chiuso, archeologico, antico, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Almanacco: Apre il museo del Louvre

Foto taggate museo

Glorie del passato

Corridoio all'Ermitage di San Pietroburgo

Abu Dhabi - Louvre
Tag correlati: esposizione, ruote, auto, vetrina, mostra, automobile, finestre, epoca
Informazioni di base
La parola museo è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti. Divisione in sillabe: mu-sè-o. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con museo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nelle mie visite culturali, ho sempre dato la precedenza ad un museo, di qualsiasi natura fosse.
  • A volte, mi sembra di aver passato la mia infanzia girovagando (con gusto!) da un museo all'altro!
  • Il terremoto del mese scorso ha interessato l'area interna al museo.
Citazioni da opere letterarie
L'anno 3000 di Paolo Mantegazza (1897): È quello un luogo poco frequentato dalle signore galanti e dai ricchi oziosi non vi si odon che dispute scientifiche e letterarie: tanto che in Andropoli, con un'ironia che pare un elogio, si dice di un uomo saccente o di un saputello: tu sei un peripatico o un uomo della galleria del Museo.

Il mistero del poeta di Antonio Fogazzaro (1888): Erano Paolo Steele e il mio testimonio che non avevo mai veduto né tampoco inteso nominare. Paolo aveva la faccia d'uno che ha giuocato qualche bel tiro al prossimo e se la gode; quell'altro, una figura gotica in giubba e cravatta bianca, con un palmo di collare sulla nuca e due braccia di coda sotto la schiena, con una tuba enorme da museo, aveva l'aria di sognare ancora e mi fece due o tre inchini rispettosi e spaventati come s'io fossi stato l'imperatore della China.

Il piacere di Gabriele D'Annunzio (1889): Le ville dei cardinali e dei principi: la Villa Pamphily, che si rimira nelle sue fonti e nel suo lago tutta graziata e molle, ove ogni boschetto par chiuda un nobile idillio ed ove i baluardi lapidei e i fusti arborei gareggian di frequenza; la Villa Albani, fredda e muta come un chiostro, selva di marmi effigiati e museo di bussi centenarii, ove dai vestibili e dai portici, per mezzo alle colonne di granito, le cariatidi e le erme, simboli d'immobilità, contemplano l'immutabile simetria del verde;
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per museo
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: musei.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: muso, muse.
Antipodi (con o senza cambio)
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: esuma, esumi, esumo.
Parole con "museo"
Iniziano con "museo": museologa, museologi, museologo, museologhe, museologia, museologie, museografia, museografie, museografica, museografici, museografico, museotecnica, museografiche, museotecniche.
Finiscono con "museo": ecomuseo.
»» Vedi parole che contengono museo per la lista completa
Parole contenute in "museo"
muse.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "museo" si può ottenere dalle seguenti coppie: muro/roseo.
Usando "museo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otto = musetto; * oologia = museologia; * oologie = museologie.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "museo" si può ottenere dalle seguenti coppie: muso/osseo.
Cerniere
Usando "museo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: oca * = camuse.
Lucchetti Alterni
Usando "museo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * roseo = muro.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Museo - Era in Atene un picciol colle situato nell'antico recinto della città, ove tenevano le loro adunanze i sapienti d'ogni genere. Fu chiamato così, o perchè v'era un tempio consacrato alle muse, o perchè si credeva che ivi fosse sepolto il poeta museo.

Oggidì si dice museo un luogo ove si raccolgono monumenti d'ogni sorta, antichi o moderni. Il più ricco in Europa è certamente quello che occupa in Parigi una galleria del louvre. [immagine]
Museo britannico - Ilans Sloane, morto nel 1752, avendo ordinato per testamento, che la sua collezione di libri, manoscritti, medaglie e oggetti d'istoria naturale, fosse venduta alla Comunità di Londra pel prezzo di ventimila lire sterline, il governo col mezzo di una lotteria raccolse subito cento mila lire onde comprarla e collocarla in modo convenevole. La erede di Lord Oxford offerse pure per dieci mila lire la sua grande collezione, ch'era costata oltre a cento mila. Mentre si cercava un locale adattato a costruirvi il progettato edifizio, gli eredi della famiglia di Montagne si compiacquero di cedere per la somma di lire diecimila il superbo palazzo noto col nome di Montagne-house. Giorgio III. e parecchi particolari arricchirono in appresso di molto quel museo. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Museo - S. m. Gr. Μουσε͂ιον. Galleria, Raccolta di cose insigni per eccellenza, o per rarità, o per antichità. (Fanf.) In Svet. – Red. Oss. an. 2. (C) Nel Museo bolognese del famoso Ulisse Aldovrando.

2. T. Non solo d'opere d'arti belle, ma anco di singolarità naturali, giacchè le Muse agli antichi erano simbolo d'ogni scienza, siccome figlie della Memoria, ma fecondata dal pensiero.

T. Museo zoologico. – Museo d'Industria.
T. Direttore, Custode del museo. – Istituirlo, Arricchirlo, Illustrarlo.
T. Museo naturale, dove la natura stessa ha raccolto molte notabili singolarità.
T. Città tutta un Museo, piena di cose belle e da ammaestrarvisi studiandole.

3. T. Cosa da museo, degna d'esservi conservata. O per cel. Anticaglia da riporsi.

T. E quindi di pers., di cui il miglior tempo e uso è passato.

4. Titolo d'un libro particolare: Red. Esp. Nat. 97. (C) Olao Vormio nel capitolo diciottesimo del secondo libro del suo Museo… racconta…

5. Per simil. Pallav. Perf. Cr. proem. (M.) Non pensi d'entrare o in un museo erudito di riposta dottrina, o in una galleria ornata di vaghe notizie.

[T.] Museo patrio. Archeologico. D'antichità. – Museo delle opere del Canova.

II. T. Museo di Mineralogia. Mineralogico. Antropologico. Anatomico. Patologico.

T. Museo pedagogico.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: muscoso, muscovite, muscoviti, muse, museale, museali, musei « museo » museografia, museografica, museografiche, museografici, museografico, museografie, museologa
Parole di cinque lettere: murra, murre, musei « museo » mutai, mutua, mutue
Vocabolario inverso (per trovare le rime): roseo, osseo, endosseo, colosseo, interosseo, nauseò, nauseo « museo (oesum) » ecomuseo, ateo, galateo, rateo, ferecrateo, meteo, eracliteo
Indice parole che: iniziano con M, con MU, parole che iniziano con MUS, finiscono con O

Commenti sulla voce «museo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


foto vincitrice contest museo


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze