Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «pipa», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Pipa

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Animali anfibi [Pelobate « * » Proteo]
Parole Monoconsonantiche [Pioppo « * » Pipe]

Foto taggate pipa

Il saggio montanaro alla finestra

Foto 431746002

Una luce nel buio
Giochi di Parole
La parola pipa è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti (tutte uguali, è monoconsonantica).
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (api), un bifronte senza capo né coda (pi).
Divisione in sillabe: pì-pa. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: appi, papi (scambio di vocali).
Componendo le lettere di pipa con quelle di un'altra parola si ottiene: +agà = appagai; +ras = apparsi; +set = appesti; +[ade, dea] = appieda; +dei = appiedi; +ode = appiedo; +[neo, noè] = appieno; +lao = appiola; +olé = appiole; +ilo = appioli; +col = applico; +sto = apposti; +nut = appunti; +ace = ceppaia; +hac = chiappa; +che = chiappe; +oca = coppaia; +[ceo, eco] = coppaie; +[dio, odi] = doppiai; +[gol, log] = galoppi; +mie = impepai; ...
Vedi anche: Anagrammi per pipa
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: papa, pepa, pica, pila, pina, pipe, pipì, pira, pisa, pita, piva, pupa, ripa, tipa.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: ripe, tipe, tipi, tipo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: pia.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: pipra.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: capi, papi, rapi, rapì.
Parole con "pipa"
Iniziano con "pipa": pipata, pipate, pipatina, pipatine.
Contengono "pipa": capiparto, capipagina, capipattuglia.
Parole contenute in "pipa"
Contenute all'inverso: api.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "pipa" si può ottenere dalle seguenti coppie: pira/rapa, piri/ripa, pisa/sapa, pita/tapa.
Usando "pipa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * paci = pici; * pago = pigo; * pala = pila; * pale = pile; * palo = pilo; * pani = pini; * para = pira; * pari = piri; * paro = piro; * paté = pite; * pavé = pive; * pacca = picca; * pacco = picco; * paghi = pighi; * pagri = pigri; * pagro = pigro; * palli = pilli; * pance = pince; * panna = pinna; * panne = pinne; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "pipa" si può ottenere dalle seguenti coppie: pira/arpa.
Usando "pipa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * apra = pira; * apri = piri; * apro = piro; * apoda = pioda; * apode = piode; * aprite = pirite; * apriti = piriti.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "pipa" si può ottenere dalle seguenti coppie: papi/papa, piropi/papiro, rapi/para, scapi/pasca, scalpi/pascal, scopi/pasco, scolopi/pascolo, stipi/pasti, tipi/patì.
Usando "pipa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * pipì = papi; * rapi = para; * tipi = patì; para * = rapi; para * = rapì; patì * = tipi; * scapi = pasca; * scopi = pasco; * stipi = pasti; pasca * = scapi; pasco * = scopi; pasti * = stipi; * piropi = papiro; * scalpi = pascal; papiro * = piropi; pascal * = scalpi; * scolopi = pascolo; pascolo * = scolopi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "pipa" si può ottenere dalle seguenti coppie: picca/pacca, picche/pacche, picchetti/pacchetti, picchetto/pacchetto, picchi/pacchi, picchia/pacchia, picchiano/pacchiano, picco/pacco, piccone/paccone, picconi/pacconi, pici/paci, pighi/paghi, piglia/paglia, pigliai/pagliai, pigliata/pagliata, pigliate/pagliate, pigliati/pagliati, pigliato/pagliato, pigo/pago, pigri/pagri, pigro/pagro...
Usando "pipa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * pipì = papi; * rapa = pira; * sapa = pisa; * tapa = pita; * pippo = pappo; * poa = pippo; * rea = pipre; * atea = pipate; * ernia = piperni.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "pipa" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ire = pipiare; * sol = pispola; * olio = polipaio; * reciti = precipitai.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "pipa"
»» Vedi anche la pagina frasi con pipa per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La mia vecchia pipa in radica è molto antica e di valore.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Pipa - Essendo molto comune presso certe nazioni l'uso di fumare tabacco, l'arte di far le pipe è doventata un lucroso ramo di commercio. I Fiamminghi, gli Spagnuoli, i Tedeschi, i Turchi, gli Arabi, ed anche i selvaggi, non possono astenersi da questa abitudine: è per essi un bisogno imperioso. Le pipe più stimate sono di Magnesite, detta volgarmente spuma di mare (Vedasi Tabacco.) [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Pipa - S. f. Bocciuolo di varie forme e materie, che s'empie di tabacco, e adattatovi un cannello, si fuma. (Fanf.) Germ. Pfeiffen. Suono imit. come in gr. Πίνω. Magal. Operett. 134. (M.) Domandammo se pigliano tabacco (i Cinesi). In polvere no; in fumo assaissimo, così i Tartari, come i Cinesi, così uomini, come donne: queste hanno la tasca della pipa e del tabacco alla spalla; gli uomini alla cintura Guadagn. Elis. p. 9. st. 14. (Gh.) No; ma il puzzo di pipa la molesta, Nè vuol che l'entrin fumi per la testa.

T. Canne di pipa. – Pipa di spuma, di gesso, di terra, di barba di scopa.

2. T. La quantità di tabacco che ci cape. Fumare insieme una pipa.

3. E ancora una Sorte di botte bislunga usata nelle parti di levante, e che serve a contenere liquori o vini. Era due terzi della botte comune; e si trova ricordata nel Viaggio di Giovanni da Empoli, e in un libro di mercanzia del secolo XV. L'esempio di Giovanni da Empoli è questo: Acqua avevan poca, solamente tre pipe; nè vino, nè nessuno apparecchio di nave. (Fanf.)

4. Dicesi anche giocosamente per Naso, e il nostro Beco Sudicio, nel Capitolo in lode de' nasi schiacciati, rimbeccando il Dolce che biasimolli, dice: Per far tornare in gola questi accenti A Lodovico Dolce, io non ascondo D'una pipa ammaccata opre e portenti. (Fanf.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: piovoso, piovra, piovre, piovuta, piovuto, piovve, piovvero « pipa » pipata, pipate, pipatina, pipatine, pipe, pipeline, piperacea
Parole di quattro lettere: pino « pipa » pipe
Vocabolario inverso (per trovare le rime): impepa, crepa, partecipa, compartecipa, anticipa, posticipa, emancipa « pipa (apip) » ripa, straripa, ciripà, controripa, dissipa, tipa, archetipa
Indice parole che: iniziano con P, con PI, iniziano con PIP, finiscono con A

Commenti sulla voce «pipa» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze