Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «pone», il significato, curiosità, forma del verbo «porre», sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Pone

Forma verbale
Pone è una forma del verbo porre (terza persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di porre.
Liste a cui appartiene
Decrescenti Alfabeticamente [Pomi « * » Ponga]
Informazioni di base
La parola pone è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (no). Divisione in sillabe: pó-ne. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con pone per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Giuseppina pone più importanza all'apparenza che alla sostanza.
  • Il problema non si pone se collaboriamo tutti quanti.
Non ancora verificati:
  • L'egoista non si pone domande riguardo hai problemi della gente.
Citazioni da opere letterarie
Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello (1926): Dovrebbe fare lo sforzo di staccare da sé le condizioni che pone alla realtà degli altri che passano giù e che vivono per un momento nella sua vasta visione, piccoli transitanti per una via. Non lo fa questo sforzo, perché non le sorge nessun sospetto dell'immagine che essi hanno di lei e della sua finestra, una tra tante, piccola, così alta, e di lei piccola piccola là affacciata con quel braccino che si muove in aria.

Le Aquile della steppa di Emilio Salgari (1907): Dopo la seconda bollitura, si vedono apparire piccoli globuli oleosi d'una tinta giallo-pallida. Il liquido rimasto si pone entro bottiglie dal collo lunghissimo, i globuli i quali costituiscono l'essenza e che si radunano alla superficie del recipiente, vengono raccolti mediante speciali cucchiai perforati.

Fior di Sardegna di Grazia Deledda (1917): Così pur troppo è, gentile mia lettrice. Guai a chi ha un po' di fortuna, nelle piccole città di provincia, e non nella sola Sardegna, ma nel mondo intero. L'invidia plasma subito la sua croce e la pone addosso al mal capitato che, se di animo dolce e tranquillo, finisce col maledire la fortuna che lo solleva alquanto e rimpiange il tempo in cui, piccolo e sconosciuto, non destava invidia, né veniva tormentato dalle maldicenze e dalle calunnie.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per pone
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bone, eone, ione, none, pane, pene, poni, pony, pope, pose, poté, zone.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aoni, bona, bond, coni, cono, dona, dong, doni, dono, donò, eoni, foni, fono, font, gong, ioni, mono, nona, noni, nono, sono, toni, tono, zona.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: poe.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: peone, pione, ponce, ponte, prone.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: ceno, meno, peno, seno, xeno.
Parole con "pone"
Iniziano con "pone": ponete, poneva, ponevi, ponevo, ponemmo, ponendo, ponente, ponenti, ponesse, ponessi, poneste, ponesti, ponevamo, ponevano, ponevate, ponendosi, ponentina, ponentine, ponentini, ponentino, ponessero, ponessimo.
Finiscono con "pone": appone, capone, depone, espone, impone, oppone, pupone, ripone, sapone, topone, cappone, compone, corpone, dispone, gippone, lampone, lappone, nappone, pappone, pospone, propone, rampone, scopone, suppone, talpone, tampone, tarpone, toppone, vespone, volpone, ...
Contengono "pone": apponete, apponeva, apponevi, apponevo, deponete, deponeva, deponevi, deponevo, esponete, esponeva, esponevi, esponevo, imponete, imponeva, imponevi, imponevo, opponeva, opponevi, opponevo, riponete, riponeva, riponevi, riponevo, apponemmo, apponendo, apponente, apponesse, apponessi, apponeste, apponesti, ...
»» Vedi parole che contengono pone per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola devi dà DEponeVI; in devo dà DEponeVO; in riva dà RIponeVA; in rivo dà RIponeVO; in demmo dà DEponeMMO; in dente dà DEponeNTE; in denti dà DEponeNTI; in desse dà DEponeSSE; in dessi dà DEponeSSI; in deste dà DEponeSTE; in desti dà DEponeSTI; in prova dà PROponeVA; in provi dà PROponeVI; in provo dà PROponeVO; in pronte dà PROponeNTE; in pronti dà PROponeNTI; in dessero dà DEponeSSERO; in dessimo dà DEponeSSIMO; in provano dà PROponeVANO; in provate dà PROponeVATE; ...
Inserendo al suo interno ani si ha PaniONE; con app si ha PappONE; con est si ha PestONE; con chi si ha POchiNE; con est si ha PONestE; con ton si ha PONtonE; con ter si ha POterNE; con ozi si ha PoziONE; con agli si ha PagliONE; con assi si ha PassiONE; con lesa si ha POlesaNE; con lesi si ha POlesiNE; con lige si ha POligeNE; con lite si ha POliteNE; con peli si ha POpeliNE; con veri si ha POveriNE; con over si ha PoverONE; con lacco si ha POlaccoNE; con lenti si ha POlentiNE; con lento si ha POlentoNE; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "pone" si può ottenere dalle seguenti coppie: poca/cane, pochi/chine, pochini/chinine, pochino/chinone, podi/dine, poemi/emine, pointer/interne, polaria/lariane, polisti/listine, pomeli/meline, pomelo/melone, pomi/mine, pope/pene, poroso/rosone, posa/sane, posarti/sartine, posava/savane, poster/sterne, pota/tane, potanti/tantine, potei/teine...
Usando "pone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: capo * = cane; lupo * = lune; pepo * = pene; * nepe = pope; * neri = pori; * nero = poro; rapo * = rane; atp * = atone; carpo * = carne; crepo * = crene; * nella = polla; * nelle = polle; * nello = pollo; * ego = pongo; * nervi = porvi; * nesso = posso; * nesti = posti; * nesto = posto; zip * = zione; canopo * = canone; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "pone" si può ottenere dalle seguenti coppie: poca/acne, poema/amene, poeta/atene, pouf/fune.
Usando "pone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * enti = poti; * ente = poté; * entra = potrà; * entro = potrò; * entrai = potrai; * endocarpi = podocarpi; * endocarpo = podocarpo; * endometri = podometri.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "pone" si può ottenere dalle seguenti coppie: palpo/nepal, pepo/nepe, rapo/nera, stipo/nesti.
Usando "pone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * pepo = nepe; * rapo = nera; nepe * = pepo; nera * = rapo; * palpo = nepal; * stipo = nesti; * rap = onera; nepal * = palpo; nesti * = stipo; * step = oneste; * stop = onesto.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "pone" si può ottenere dalle seguenti coppie: poi/nei, polla/nella, polle/nelle, pollo/nello, pope/nepe, pori/neri, poro/nero, porvi/nervi, posso/nesso, posti/nesti, posto/nesto.
Usando "pone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cane * = capo; lune * = lupo; pene * = pepo; * cane = poca; * dine = podi; * mine = pomi; * pene = pope; * sane = posa; * tane = pota; rane * = rapo; carne * = carpo; crene * = crepo; * chine = pochi; * emine = poemi; * tee = ponte; * tiè = ponti; * teine = potei; * terne = poter; pori * = orione; * meline = pomeli; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "pone" (*) con un'altra parola si può ottenere: ai * = apione; ai * = aponie; * ei = peonie; si * = spione; ari * = arpione; coi * = copione; ozi * = opzione; * ali = paoline; * avi = pavonie; pet * = peptone; * era = peronea; * ere = peronee; * eri = peronei; * iva = piovane; * rom = pronome; acri * = apocrine; cari * = carpione; culi * = cupoline; culo * = cupolone; lami * = lampione; ...
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ponderò, pondero, ponderosa, ponderose, ponderosi, ponderosità, ponderoso « pone » ponemmo, ponendo, ponendosi, ponente, ponenti, ponentina, ponentine
Parole di quattro lettere: polo, pomi, pomo « pone » poni, pony, pool
Vocabolario inverso (per trovare le rime): lucernone, quadernone, lanternone, cisternone, giunone, lunone, fortunone « pone (enop) » capone, sarchiapone, canapone, sapone, portasapone, depone, antepone
Indice parole che: iniziano con P, con PO, parole che iniziano con PON, finiscono con E

Commenti sulla voce «pone» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze