Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «doni», il significato, curiosità, forma del verbo «donare», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Doni

Forma verbale
Doni è una forma del verbo donare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di donare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia

Foto taggate doni

Magi

Basilica Sant'Apollinare Nuovo

Natale in regione!
Informazioni di base
La parola doni è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (no).
Divisione in sillabe: dó-ni. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con doni per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • I Re Magi posero i doni ai piedi della mangiatoia.
Non ancora verificati:
  • Oggi Roberto ha compiuto la maggiore età, riceverà tantissimi doni.
Citazioni da opere letterarie
  • Una Burla Riuscita di Italo Svevo (1926): Si vede da questo successo del letterato italiano che mai ne aveva avuti altri, che la nostra letteratura prospera meglio all'estero che da noi. Peccato che Mario non seppe apprezzare quel successo che altrimenti gli avrebbe fatto bene. Accettava e mangiava volentieri i doni, ma gli pareva che la generosità del contadino fosse dovuta alla sua ignoranza e che il successo con gli ignoranti spesso si chiama truffa.
  • L'isola del giorno prima di Umberto Eco (1994): Il giorno dopo iniziavano le partenze, prima gli spagnoli poi i francesi, ma con alcune confusioni, incontri casuali, scambi di doni, profferte di amicizia, mentre nella città marcivano al sole i cadaveri degli appestati, singhiozzavano le vedove, alcuni borghesi si ritrovavano arricchiti e di monete sonanti e di mal francese, senza aver peraltro giaciuto se non con le proprie mogli.
  • Una grande storia d’amore di Susanna Tamaro (2020): Appena giunti a Betlemme, raccontava il libro di Marco Polo, avevano deposto ai piedi del Bambino i loro doni. Oro – per sapere se era Signore terreno; Incenso – per sapere se era Iddio; Mirra – per sapere se era eterno. E il Bambino con che cosa li aveva ricambiati?
Libri
  • Harry Potter e i Doni della Morte (Scritto da: J.K. Rowling; Anno 2007)
Titoli di Film
  • Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2 (Regia di David Yates; Anno 2011)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per doni
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: aoni, coni, dodi, dogi, domi, dona, dong, dono, dori, dosi, doti, eoni, foni, ioni, noni, poni, toni.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bona, bond, bone, cono, eone, fono, font, gong, ione, mono, nona, none, nono, pone, pony, sono, tono, zona, zone.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: don.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: adoni, donai, droni.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: dino, fino, gino, kino, lino, mino, pino, sino, tino, vino.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: nodi, nodo.
Parole con "doni"
Iniziano con "doni": donino, doniamo, doniate.
Finiscono con "doni": adoni, bidoni, bodoni, codoni, dadoni, pedoni, ridoni, bandoni, bordoni, cardoni, condoni, cordoni, faldoni, gradoni, lardoni, perdoni, piedoni, predoni, rondoni, soldoni, spadoni, tardoni, tendoni, tondoni, verdoni, biondoni, chiodoni, cialdoni, comedoni, comodoni, ...
Contengono "doni": adonie, adonio, adonide, adonidi, odonimi, odonimo, bidonino, edonismi, edonismo, edonista, edoniste, edonisti, endonimi, endonimo, fandonia, fandonie, odonimia, odonimie, ridonino, bidoniamo, bidoniate, bidonista, bidoniste, bidonisti, bodoniana, bodoniane, bodoniani, bodoniano, celidonia, celidonie, ...
»» Vedi parole che contengono doni per la lista completa
Parole contenute in "doni"
don.
Incastri
Inserito nella parola ade dà AdoniDE; in adì dà AdoniDI; in celia dà CELIdoniA; in celie dà CELIdoniE; in perno dà PERdoniNO; in riamo dà RIdoniAMO; in calceo dà CALCEdoniO.
Inserendo al suo interno era si ha DONeraI; con ere si ha DONereI; con non si ha DONnonI; con ria si ha DOriaNI; con cime si ha DOcimeNI; con lori si ha DOloriNI; con oppi si ha DoppiONI; con elusi si ha DelusiONI; con mando si ha DOmandoNI; con dolere si ha DONdolereI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "doni" si può ottenere dalle seguenti coppie: docenti/centini, docile/cileni, doge/geni, dolenti/lentini, doma/mani, domammo/mammoni, domano/manoni, domasti/mastini, domatrici/matricini, domi/mini, dopa/pani, dopo/poni, dorio/rioni, dosa/sani, dosaggi/saggini, dosanti/santini, dose/seni, dotanti/tantini, dotasti/tastini, doti/tini, doto/toni.
Usando "doni" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: aldo * = alni; andò * = anni; cado * = cani; cedo * = ceni; * nidi = dodi; * nido = dodo; * nilo = dolo; fado * = fani; fido * = fini; ledo * = lenì; lido * = lini; nodo * = noni; sedo * = seni; vado * = vani; acido * = acini; bando * = banni; brado * = brani; cardo * = carni; dando * = danni; * ninna = donna; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "doni" si può ottenere dalle seguenti coppie: doro/orni.
Usando "doni" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * indi = dodi; * inveì = dovei; * indici = dodici; * innata = donata; * innate = donate; * innati = donati; * innato = donato; * insano = dosano; * intera = doterà; * intero = doterò; * intarsi = dotarsi; * inversi = doversi; * investe = doveste; * investi = dovesti; * insatura = dosatura; * insature = dosature; * innatismo = donatismo.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "doni" si può ottenere dalle seguenti coppie: dodo/nido, lodo/nilo, valido/nivali.
Usando "doni" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: nido * = dodo; nilo * = lodo; * dodo = nido; * lodo = nilo; ira * = radon; * valido = nivali; nivali * = valido.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "doni" si può ottenere dalle seguenti coppie: dodi/nidi, dodo/nido, dolo/nilo.
Usando "doni" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alni * = aldo; anni * = andò; cani * = cado; ceni * = cedo; * geni = doge; * mani = doma; * mini = domi; * pani = dopa; * sani = dosa; * seni = dose; * tini = doti; fani * = fado; fini * = fido; lenì * = ledo; lini * = lido; seni * = sedo; vani * = vado; acini * = acido; banni * = bando; brani * = brado; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "doni" (*) con un'altra parola si può ottenere: ara * = adornai; * eta = detonai; * ifa = difonia; * ife = difonie; * mat = domanti; * mia = dominai; * mio = dominio; par * = padroni; ria * = ridonai; sei * = sedioni; arno * = adornino; celi * = cedolini; celo * = cedoloni; * meco = domenico; * mino = dominino; * dolo = dondolio; inie * = inidonei; pera * = perdonai; rida * = ridondai; arerà * = adornerai; ...
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: seda.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: dongiovannesca, dongiovannesche, dongiovanneschi, dongiovannesco, dongiovanni, dongiovannismi, dongiovannismo « doni » doniamo, doniate, donino, donna, donnacce, donnaccia, donnaioli
Parole di quattro lettere: domo, dona, dong « doni » dono, donò, dopa
Vocabolario inverso (per trovare le rime): tasconi, guasconi, tedesconi, mosconi, crusconi, buconi, feluconi « doni (inod) » adoni, dadoni, spadoni, gradoni, stradoni, metadoni, macedoni
Indice parole che: iniziano con D, con DO, parole che iniziano con DON, finiscono con I

Commenti sulla voce «doni» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze