Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «usi», il significato, curiosità, forma del verbo «usare», sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Usi

Forma verbale
Usi è una forma del verbo usare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di usare.
Liste a cui appartiene
Parole Monoconsonantiche [Usassi « * » Uso]
Decrescenti Alfabeticamente [Usb « * » Usl]
Giochi di Parole
La parola usi è formata da tre lettere, due vocali e una consonante.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (su).
Divisione in sillabe: ù-si. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: sui (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di usi con quelle di un'altra parola si ottiene: +[bar, bra] = airbus; +mas = assumi; +[abc, cab] = buscai; +abs = bussai; +hac = chiusa; +che = chiuse; +toc = costui; +col = coulis; +don = dunosi; +[ade, dea] = esaudì; +[are, era, rea] = esaurì; +ego = esiguo; +alé = esulai; +ave = esuvia; +caf = fucsia; +afa = fusaia; +tag = giusta; +grò = grisou; +tag = guasti; +tag = gustai; +fan = infusa; +fen = infuse; ...
Vedi anche: Anagrammi per usi
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: csi, osi, psi, udì, uni, uri, usa, usb, usl, uso.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: asl, est, lsd, osa, oso, osé, osò, pss, tsh.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: si.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: fusi, musi, unsi, usai, usci.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: bis.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: sua, sub, sud, sue, sui, sul, suo, suv.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: sia, sic, sii, sim, sir.
Parole con "usi"
Iniziano con "usi": usino, usiamo, usiate, usiamola, usignoli, usignolo, usignoletti, usignoletto.
Finiscono con "usi": fusi, musi, abusi, adusi, causi, elusi, riusi, scusi, sfusi, accusi, allusi, annusi, camusi, chiusi, delusi, effusi, illusi, infusi, ottusi, plausi, refusi, ricusi, acclusi, apneusi, astrusi, collusi, confusi, contusi, diffusi.
Contengono "usi": brusii, brusio, fusion, musica, musico, musicò, musini, musino, musiva, musive, musivi, musivo, susina, susine, susino, abusino, abusiva, abusive, abusivi, abusivo, ausilio, blusina, blusine, brusire, causino, cerusia, cerusie, elusiva, elusive, elusivi, ...
»» Vedi parole che contengono usi per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola fon dà FusiON; in cera dà CERusiA; in cere dà CERusiE; in foni dà FusiONI; in para dà PARusiA; in pare dà PARusiE; in abate dà ABusiATE; in cerca dà CERusiCA; in cerco dà CERusiCO; in chini dà CHIusiNI; in chino dà CHIusiNO; in riamo dà RIusiAMO; in annate dà ANNusiATE; in ipogea dà IPOGEusiA; in ipogee dà IPOGEusiE; in limone dà LIMOusiNE; in ricamo dà RICusiAMO; in marcano dà MARCusiANO.
Inserendo al suo interno era si ha USeraI; con ere si ha USereI; con dine si ha UdineSI; con cent si ha UScentI; con gande si ha UgandeSI.
Lucchetti
Usando "usi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bau * = basi; leu * = lesi; tau * = tasi; bosu * = bossi; gesù * = gessi; perù * = persi; tolù * = tolsi; tutù * = tutsi; * iati = usati; * iato = usato.
Cerniere
Usando "usi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tau = sita; * clou = siclo; istat * = status.
Lucchetti Alterni
Usando "usi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: agi * = agus; foci * = focus; lupi * = lupus; * atei = usate; * eroi = userò; * urei = usure; viri * = virus; cacti * = cactus; campi * = campus; corpi * = corpus; stati * = status; * citai = uscita; aerobi * = aerobus; angeli * = angelus; microbi * = microbus; * abilitai = usabilità.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "usi" (*) con un'altra parola si può ottenere: gin * = giunsi; ria * = riusai; sms * = smussi; * cra = uscirà; acca * = accusai; anna * = annusai; atra * = austria; dire * = diuresi; flit * = fluisti; fora * = fusoria; foro * = fusorio; paro * = paurosi; scat * = scusati; sino * = sinuosi; savi * = suasivi; unto * = untuosi; * cera = usciera; * cere = usciere; * ceri = uscieri; * crei = uscirei; ...
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: cap, mia.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "usi"
»» Vedi anche la pagina frasi con usi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando usi gli attrezzi di lavoro è bene che tu li rimetta al loro posto.
  • Perché usi il mio rasoio: lo sai già che, dopo, io mi taglio.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: userei, useremmo, useremo, usereste, useresti, userete, userò « usi » usiamo, usiamola, usiate, usignoletti, usignoletto, usignoli, usignolo
Parole di tre lettere: uro, usa, usb « usi » usl, uso, usò
Vocabolario inverso (per trovare le rime): russi, bielorussi, strussi, distrussi, vatussi, watussi, tutsi « usi (isu) » causi, eremacausi, plausi, applausi, abusi, tarabusi, presbiacusi
Indice parole che: iniziano con U, con US, parole che iniziano con USI, finiscono con I

Commenti sulla voce «usi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze