Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «sud», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Sud

Aggettivo
Sud è un aggettivo qualificativo invariabile (per cui non cambia per il singolare e il plurale, maschile e femminile).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di sud (meridione, meridionale, mezzogiorno, australe, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
nord (57%), meridione (12%), est (9%), ovest (4%), caldo (4%), sole (4%), america (2%), benvenuti (2%). Vedi anche: Parole associate a sud.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Treccani
Liste a cui appartiene
Punti cardinali [Nord « * » Est]
Parole Monovocaliche [Sub « * » Sul]
Parole che finiscono per consonante [Sub « * » Sudan]

Foto taggate sud

Giardini Hanbury

Ton-sur-ton
 
Informazioni di base
La parola sud è formata da tre lettere, una vocale e due consonanti. Divisione in sillabe: sùd. È un monosillabo.
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con sud e canzoni con sud per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La "Stella del Sud" è un diamante di carati 125 e 1/2 proveniente dal Brasile.
  • Il sud geografico è oggettivo, il sud sociale è soggettivo.
  • La Sicilia è una regione al Sud dell'Italia, ma l'Italia è il sud d'Europa.
Citazioni da opere letterarie
Carthago di Franco Forte (2009): Il segnale era nefasto, e di questo Annibale non poté fare a meno di rendersi conto. Per cercare dì capire se si trattava di premonizioni che gli dei avevano deciso dí mostrargli, era arrivato persino a convocare Maruda e a chiedergli di scrutare nelle viscere di un vitello per ottenere qualche risposta da El e da Baal, ma il vecchio stregone, ormai stanco e malandato, aveva solo saputo affondare le mani nel sangue e blaterare di oscuri presagi, segnali di morte che arrivavano da sud e che conducevano fin sulle sponde dell'Africa.

I drammi della schiavitù di Emilio Salgari (1896): L'equipaggio, dopo d'aver messo un po' d'ordine su quel galleggiante ingombro di casse, di cassette, di barili e di botti e di aver sciolto la gran vela, si era sdraiato sotto un pezzo di tela tesa a poppa, per gustare un po' di sonno e rimettersi dalle fatiche della notte. Soli pochi uomini erano rimasti in vedetta, alcuni per la manovra, altri con la speranza di scoprire qualche nave in rotta per l'Atlantico meridionale, o per l'America del sud, o pel Capo di Buona Speranza.

Cosima di Grazia Deledda (1936): All'altra invece rispose. Ed era anche questa di un principe di diversa specie; era di un giovine di ventidue anni, che doveva essere molto ricco perché le scriveva che stava per partire, con mezzi suoi, per una spedizione nell'America ancora inesplorata; e le chiedeva il permesso di mettere il suo nome alla regione che egli avrebbe attraversata per il primo: e le dava l'indirizzo della estrema città dell'America del Sud ove si sarebbe fermato per formare la carovana.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per sud
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: sua, sub, sue, sui, sul, suo, suv.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: auf, bua, bue, bug, bui, bum, bus, cui, due, duo, fui, hub, hum, lue, lui, lux, luì, nut, out, pub, puf, puh, pum, pur, pus, può, qua, qui, rum, tua, tue, tum, tuo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: su.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: suda, sudi, sudo.
Antipodi (con o senza cambio)
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: usa, usb, usi, usl, uso.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: udì.
Parole con "sud"
Iniziano con "sud": suda, sudi, sudo, sudò, sudai, sudan, sudano, sudare, sudari, sudata, sudate, sudati, sudato, sudava, sudavi, sudavo, suderà, suderò, sudest, sudice, sudici, sudino, sudoku, sudore, sudori, sudammo, sudando, sudante, sudanti.
Contengono "sud": risuda, risudo, trasuda, trasudi, trasudo, trasudò, insudici, risudare, risudata, risudate, risudati, risudato, trasudai, insudicia, insudicio, risudante, risudanti, trasudano, trasudare, trasudata, trasudate, trasudati, trasudato, trasudava, trasudavi, trasudavo, trasuderà, trasuderò, trasudino, essudativa, ...
»» Vedi parole che contengono sud per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola ria dà RIsudA; in rio dà RIsudO; in traino dà TRAsudINO; in esazione dà ESsudAZIONE; in esazioni dà ESsudAZIONI.
Lucchetti
Usando "sud" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dina = suina; * dine = suine; * dino = suino; * dite = suite; * dita = suità; * dolo = suolo; * dona = suona; * doni = suoni; * dono = suono; * dora = suora; * donai = suonai; * donano = suonano; * donare = suonare; * donata = suonata; * donate = suonate; * donati = suonati; * donato = suonato; * donava = suonava; * donavi = suonavi; * donavo = suonavo; ...
Cerniere
Usando "sud" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: din * = insù; * ras = udrà; * rais = udrai.
Lucchetti Alterni
Usando "sud" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * led = sule.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "sud" (*) con un'altra parola si può ottenere: eco * = escudo; riti * = ristudi; * nano = snudano; * nata = snudata; * nate = snudate; * nati = snudati; * nato = snudato; * navi = snudavi; * nera = snuderà; * nero = snuderò; * tino = studino; * boli = subdoli; * bolo = subdolo; emano * = esumando; * bella = sbudella; * belli = sbudelli; * bello = sbudello; * emina = seminuda; * emine = seminude; * nando = snudando; ...
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: ego, mou.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Sud - S. m. Voce olandese, usata da' Geografi, che vale Mezzodì. Quella parte del mondo che è opposta al Nord, o Settentrione. Cors. Stor. Mess. 316. (M.) Quella verso il Sud, per la quale entrarono gli Spagnuoli, era di otto miglia. [Cont.] Mol. Geog. 16. I nostri il chiamano ostro, e mezzogiorno; e quelli del mar Oceano sut.

[Cont.] Sudest. Sudovest. Mol. Geog. 16. Questo vento… che è tra mezzogiorno e levante, i nostri il dicono sirocco; e quei dell'Oceano sud est… Questo vento… che… soffia tra ponente e mezzogiorno, lo dicono i nostri marinari garbino; e quei del mare Oceano sud ovest.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: succulenti, succulento, succulenza, succulenze, succursale, succursali, sucre « sud » suda, sudacchi, sudacchia, sudacchiai, sudacchiammo, sudacchiamo, sudacchiando
Parole di tre lettere: sto, sua, sub « sud » sue, sui, sul
Lista Aggettivi: succubo, succulento « sud » sudafricano, sudamericano
Vocabolario inverso (per trovare le rime): milord, nord, password, keyword, lsd, baud, talmud « sud (dus) » dvd, reggae, trae, detrae, ritrae, contrae, protrae
Indice parole che: iniziano con S, con SU, parole che iniziano con SUD, finiscono con D

Commenti sulla voce «sud» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze